base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Ferrovia a scartamento normale

Ferrovia a scartamento normale

Una ferrovia a scartamento normale è una ferrovia con scartamento di 1.435 mm (4 ft 8 1⁄2 in). L'indicatore standard è anche chiamato indicatore Stephenson dopo George Stephenson, indicatore internazionale , indicatore UIC , indicatore uniforme , indicatore normale e indicatore europeo nell'Unione europea e in Russia. È lo scartamento ferroviario più utilizzato in tutto il mondo, con circa il 55% delle linee del mondo che lo utilizza. Tutte le linee ferroviarie ad alta velocità utilizzano scartamento standard ad eccezione di quelle in Russia, Finlandia, Portogallo e Uzbekistan. La distanza tra i bordi interni delle rotaie è definita in 1435 mm tranne negli Stati Uniti e su alcune linee britanniche tradizionali, dove è ancora definita nelle unità consuete statunitensi esattamente come "quattro piedi otto e mezzo pollici" (0,1 mm più grande dello standard metrico).

Storia

Con lo sviluppo e l'espansione delle ferrovie, uno dei problemi chiave era lo scartamento (la distanza, o larghezza, tra i lati interni delle rotaie) da utilizzare. Diverse ferrovie utilizzavano diversi scartamento e dove si incontravano binari di diverso scartamento - una "rottura dello scartamento" - i carichi dovevano essere scaricati da un gruppo di vagoni ferroviari e ricaricati su un altro, un processo che richiede tempo e denaro. Il risultato fu l'adozione in gran parte del mondo di un "calibro standard" di 1435 mm (4 ft 8 1⁄2 in), che consentiva l'interconnessione e l'interoperabilità.

origini

Una leggenda popolare che esiste da almeno il 1937 ripercorre l'origine della sagoma di 1435 mm (4 piedi 8 1⁄2 in) anche più indietro rispetto ai campi di carbone dell'Inghilterra settentrionale, indicando l'evidenza di strade sconnesse segnate da ruote dei carri risalente all'Impero Romano. È curioso che il passo o il passus romano fosse di 4.855 piedi o 1435 mm; mille di questi era un miglio romano. Snopes ha classificato questa leggenda come "falsa", ma ha commentato che "è forse più equamente etichettata come 'Vero, ma per ragioni banali e insignificanti'". La tendenza storica di posizionare le ruote dei veicoli trainati da cavalli a circa 524 mm di distanza probabilmente deriva dalla larghezza necessaria per montare un cavallo da tiro tra gli alberi. Inoltre, mentre i veicoli su strada sono in genere misurati dalle parti più esterne dei cerchioni (e ci sono alcune prove che anche le prime ferrovie sono state misurate in questo modo), è diventato evidente che per i veicoli che viaggiano su rotaie era meglio avere le flange delle ruote posizionate all'interno delle rotaie, e quindi la distanza misurata all'interno delle ruote (e, per estensione, le facce interne delle teste delle rotaie) era quella importante.

Non esisteva mai uno scartamento standard per le ferrovie a cavallo, ma c'erano raggruppamenti approssimativi: nel nord dell'Inghilterra nessuno era inferiore a 1.219 mm (4 piedi). Il sistema di colliery di Wylam, costruito prima del 1763, era di 1.524 mm (5 piedi) Middleton Railway di John Blenkinsop; la vecchia passerella da 4 piedi (1.219 mm) fu restituita a 1.524 mm da 5 piedi in modo da poter usare il motore di Blenkinsop. Altri erano 4 ft 4 in (1.321 mm) (in Beamish) o 4 ft 7 1⁄2 in (1.410 mm) (in Bigges Main (in Wallsend), Kenton e Coxlodge).

Il pioniere delle ferrovie inglese George Stephenson trascorse gran parte della sua prima carriera ingegneristica lavorando per le miniere di carbone della contea di Durham. Ha favorito 4 ft 8 in (1.422 mm) per vagoni nel Northumberland e Durham, e lo ha usato sulla sua linea Killingworth. Anche i vagoni Hetton e Springwell utilizzavano questo indicatore.

La ferrovia di Stephenson Stockton e Darlington (S&DR) fu costruita principalmente per trasportare carbone dalle miniere vicino a Shildon al porto di Stockton-on-Tees. Il calibro iniziale di 1.422 mm (4 ft 8 in) è stato impostato per adattarsi al calibro esistente di centinaia di carri calderoni trainati da cavalli che erano già in uso sui vagoni delle miniere. La ferrovia usò questo scartamento per 15 anni prima che venisse apportata una modifica allo scartamento da 4 piedi 8 1⁄2 pollici. La storica ferrovia a cremagliera del Monte Washington, la prima ferrovia a cremagliera del mondo, è ancora in funzione nel 21 ° secolo e ha utilizzato il precedente scartamento da 4 piedi 8 sin dalla sua inaugurazione nel 1868.

George Stephenson ha utilizzato lo scartamento da 1⁄2 in 4 ft 8 (incluso un extra tardivo di 1⁄2 in (12,7 mm) di libera circolazione per ridurre il legame sulle curve) per la ferrovia di Liverpool e Manchester, autorizzato nel 1826 e aperto il 30 settembre 1830. Il successo di questo progetto portò Stephenson e suo figlio Robert a essere impiegati per progettare diversi altri progetti ferroviari più grandi. Così il calibro 4 ft 8 1⁄2 divenne diffuso e dominante in Gran Bretagna. È stato riferito che Robert avrebbe detto che se avesse avuto una seconda possibilità di scegliere un calibro standard, ne avrebbe scelto uno più largo di 1.435 mm (4 ft 8 1⁄2 in). "Vorrei prendere qualche centimetro in più, ma pochissimi".

Durante la "guerra a scartamento" con la Great Western Railway, lo scartamento standard era chiamato scartamento ridotto, in contrasto con lo scartamento largo del Great Western da 7 ft 1⁄4 in (2.140 mm). L'uso moderno del termine "scartamento ridotto" per scartamento inferiore a quello standard non è nato per molti anni, fino a quando non è stata costruita la prima ferrovia passeggeri trainata da locomotive, la ferrovia Ffestiniog.

Adozione

Nel 1845, nel Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda, una Royal Commission on Railway Gauges segnalò a favore di un scartamento standard. Il successivo Gauge Act stabiliva che le nuove ferrovie che trasportavano passeggeri in Gran Bretagna dovevano essere costruite con un scartamento standard di 1.435 mm (4 ft 8 1⁄2 in) e quelle in Irlanda con un nuovo scartamento standard di 1.6 ft in 5 ft 3 in (1.600 mm). In Gran Bretagna, il calibro di Stephenson è stato scelto in base al fatto che le linee esistenti di questo calibro erano otto volte più lunghe di quelle del calibro rivale da 7 piedi (2.134 mm) (più tardi da 7 piedi 1⁄4 pollici (2.140 mm) adottato principalmente dal Great Western Railway. Ha permesso alle società di grandi dimensioni in Gran Bretagna di continuare con le loro tracce ed espandere le loro reti entro i "Limiti di deviazione" e le eccezioni definite nella legge. Dopo un periodo intermedio di operazioni a scartamento misto (i binari furono posati con tre binari), la Great Western Railway completò finalmente la conversione della sua rete a scartamento normale nel 1892. Nel nord est dell'Inghilterra, alcune prime linee nelle aree di miniera di carbone (estrazione del carbone) erano 4 piedi 8 pollici (1.422 mm), mentre in Scozia alcune prime linee erano 4 piedi 6 pollici (1.372 mm). Tutte queste linee erano state ampliate al calibro standard entro il 1846. I calibri britannici convergevano a partire dal 1846 quando i vantaggi dell'interscambio di apparecchiature divennero sempre più evidenti. Entro il 1890, l'intera rete fu convertita in sagoma standard.

La Royal Commission non fece commenti su piccole linee più strette rispetto allo scartamento normale (che si chiamerà "scartamento ridotto"), come la ferrovia Ffestiniog. Così ha permesso una futura molteplicità di calibri stretti nel Regno Unito. Non ha inoltre fatto commenti sui calibri futuri nelle colonie britanniche, il che ha consentito l'adozione di vari calibri nelle colonie.

Parti degli Stati Uniti, principalmente nel nord-est, adottarono lo stesso scartamento, poiché alcuni dei primi treni furono acquistati dalla Gran Bretagna. I calibri americani convergevano, man mano che i vantaggi dell'interscambio di apparecchiature diventavano sempre più evidenti. In particolare, tutti i binari con scartamento largo di 1,524 mm nel sud furono convertiti in scartamento "quasi standard" di 1,448 mm nel corso di due giorni a partire dal 31 maggio 1886. Vedi Scartamento negli Stati Uniti Stati.

Nell'Europa continentale, Francia e Belgio hanno adottato un misuratore da 1.500 mm (4 piedi 11 1⁄16 in) (misurato tra i punti medi del profilo di ciascuna ferrovia) per le loro prime ferrovie. L'indicatore tra i bordi interni delle rotaie (la misura adottata dal 1844) differiva leggermente tra i paesi e persino tra le reti all'interno di un paese (ad esempio 1.440 mm o 4 piedi 8 11⁄16 in 1.445 mm o 4 piedi 8 7 ⁄8 in in Francia). Le prime piste in Austria e nei Paesi Bassi avevano altri calibri (1.000 mm o 3 ft 3 3⁄8 in Austria per la biancheria Donau Moldau e 1.945 mm o 6 ft 4 9⁄16 in nei Paesi Bassi per la Hollandsche IJzeren Spoorweg- Maatschappij), ma per motivi di interoperabilità (il primo servizio ferroviario tra Parigi e Berlino iniziò nel 1849, primo orario Chaix), la Germania adottò misure standard, così come la maggior parte degli altri paesi europei.

Il moderno metodo di misurazione dello scartamento fu concordato nella prima convenzione ferroviaria di Berna del 1886, secondo la "Revue générale des chemins de fer, luglio 1928".

Prime ferrovie a scartamento

Calibro non standard

  • Ferrovia di Monkland e Kirkintilloch, autorizzata nel 1824 e aperta nel 1825, utilizzata 1.372 mm (4 ft 6 in).
  • Ferrovia Dundee e Newtyle, autorizzata nel 1829 e aperta nel 1831, utilizzata 4 ft 6 1⁄2 in (1.384 mm).
  • la Eastern Counties Railway, autorizzata il 4 luglio 1836, utilizzata 5 piedi (1.524 mm)
  • la London and Blackwall Railway, autorizzata il 28 luglio 1836, usava 5 ft 1⁄2 in (1.537 mm).
  • la ferrovia di Dundee e Arbroath, incorporata il 19 maggio 1836 e inaugurata nell'ottobre 1838, usò 5 piedi e 6 pollici (1.676 mm) fino a quando non fu standardizzata nel 1847.
  • la ferrovia di Arbroath e Forfar, incorporata il 19 maggio 1836 e inaugurata nel novembre 1838, usava 5 piedi e 6 pollici (1.676 mm).
  • la Ferrovia del Nord e dell'Est, autorizzata il 4 luglio 1836, utilizzava un calibro di 524 mm.
  • La ferrovia di Aberdeen, aperta nel 1848, ha usato 5 piedi 6 pollici (1.676 mm) fino a quando non è standardizzata.

Calibro quasi standard

  • la ferrovia a miniera di Killingworth, utilizzata 4 ft 8 in (1.422 mm).
  • la ferrovia a miniera di Hetton, aperta nel 1822, utilizzava 1,422 mm (4 piedi 8 pollici).
  • la Stockton and Darlington Railway, autorizzata nel 1821, inaugurata nel 1825, utilizzata 4 ft 8 in (1.422 mm).
  • la ferrovia di Manchester e Leeds, autorizzata il 4 luglio 1836, utilizzava 448 mm (4 piedi 9 pollici).
    • Le ferrovie da 4 piedi 9 pollici (1.448 mm) dovevano prendere veicoli con scartamento da 4 piedi 8 1⁄2 pollici (1.435 mm) e consentire una (seconda) tolleranza di marcia.
  • la Chester and Birkenhead Railway, autorizzata il 12 luglio 1837, usava 4 ft 9 in (1.448 mm).
  • la London and Brighton Railway, autorizzata il 15 luglio 1837, usava 4 ft 9 in (1.448 mm).
  • la Grand Junction Railway, autorizzata nel 1833, aprì il 1837, collegata alla LMR.
  • la ferrovia di Manchester e Birmingham, autorizzata il 30 giugno 1837, usava 4 piedi 9 pollici (1.448 mm).
  • i tram di Dresda, autorizzati nel 1872 come auto da corsa, utilizzavano veicoli con scartamento da 1.440 mm (4 ft 8 11⁄16 in). Convertiti in tram elettrici a 600 V DC nel 1893, ora usano 1.450 mm (4 ft 9 3⁄32 in); entrambi i calibri rientrano nella tolleranza per calibro standard.
  • i tram di Norimberga hanno utilizzato nominalmente 1.432 mm (4 piedi 8 3⁄8 pollici) per gran parte della loro esistenza, ma da allora sono stati convertiti in scartamento standard in nome e fatto

Calibro standard

  • la ferrovia di Liverpool e Manchester, autorizzata nel 1824, aprì il 1830.
  • la ferrovia Saint-Étienne – Lyon, autorizzata nel 1826, aprì il 1833 (tutte le prime ferrovie francesi tra cui Saint-Etienne Andrezieux, autorizzata nel 1823, aprì il 1827 con un misuratore francese di 1.500 mm (4 piedi 11 1⁄16 in) dall'asse ferroviario a asse della rotaia, compatibile con le tolleranze iniziali del calibro standard)
  • la ferrovia di Dublino e Kingstown, autorizzata nel 1831, fu aperta al traffico passeggeri nel 1834.
  • la Newcastle & Carlisle Railway, autorizzata nel 1829, aprì il 1834, isolata dalla LMR.
  • la Grand Junction Railway, autorizzata nel 1833, aprì il 1837, collegata alla LMR.
  • la ferrovia di Londra e Birmingham, autorizzata nel 1833, aprì il 1838, collegata alla LMR.
  • la ferrovia di Manchester e Birmingham, autorizzata nel 1837, aprì il 1840, collegata alla LMR.
  • la ferrovia di Birmingham e Gloucester, autorizzata nel 1836, aprì il 1840, collegata alla LMR.
  • la ferrovia di Londra e Southampton, autorizzata nel 1834, aprì il 1840.
  • la London and Brighton Railway, autorizzata nel 1837, aprì il 1841.
  • la ferrovia sud-orientale, autorizzata nel 1836, aprì il 1844.

Doppio calibro

  • Cheltenham e Great Western Union Railway, autorizzato 1836, aperto 1840, doppio scartamento 1843 4 ft 8 1⁄2 in (1.435 mm) scartamento normale e 7 ft 1⁄4 in (2.140 mm).

Ferrovie a scartamento moderno quasi standard

  • La Toronto Transit Commission utilizza scartamento di 1.495 mm (4 piedi 10 7⁄8 pollici) sul suo tram e sulle linee della metropolitana, che in realtà era più vicino al calibro di 1.520 mm (4 piedi 11 27⁄32 in). Tuttavia, la Eglinton Crosstown Line utilizzerà un calibro di 1.435 mm (4 ft 8 1⁄2 in).
  • I tram di Dresda, in Germania, utilizzano 1.450 mm (4 ft 9 3⁄32 in)
  • I tram di Lipsia, in Germania, utilizzano 1.458 mm (4 ft 9 13⁄32 in)
  • Lo scartamento da 1.445 mm (4 ft 8 7⁄8 in) è in uso su diversi sistemi di trasporto ferroviario urbano in Europa:
    • Tram in Italia
    • Metropolitana di Madrid (solo sistema metropolitano. Il sistema di metropolitana leggera utilizza scartamento da 1.435 mm (4 piedi 8 1⁄2 pollici)
  • L'MTR di Hong Kong utilizza un calibro di 1.432 mm (4 ft 8 3⁄8 in) su linee di proprietà di MTR Corporation. Tuttavia, le linee precedentemente gestite (ma che continuano ad essere di proprietà) della Kowloon-Canton Railway Corporation, inclusa la rete di metropolitana leggera, utilizzano un calibro di 1.435 mm (4 piedi 8 1⁄2 in).
  • La metropolitana di Bucarest utilizza un calibro di 1.432 mm (4 ft 8 3⁄8 in).
  • La metropolitana di Washington utilizza 4 ft 8 1⁄4 (1.429 mm), 1⁄4 in (6 mm) più stretta della sagoma standard.
  • La ferrovia a cremagliera del Monte Washington, la più antica ferrovia a cremagliera del mondo, utilizza un scartamento di 1.422 mm.

installazioni

Paese / territorio Ferrovia Appunti
Albania Rete ferroviaria nazionale 339 km (211 mi)
algeria Rete ferroviaria nazionale

Metropolitana di Algeri, tram di Algeri, tram di Costantino, tram di Orano, metropolitana di Orano

3.973 km (2.469 mi)
Argentina Ferrovia generale Urquiza (tranne Ferrocarril Económico Correntino, che ha usato 600 mm o 1 ft 11 5⁄8 prima della sua chiusura)
Metropolitana di Buenos Aires
Metrotranvía Mendoza
Tren de la Costa
Altre linee principali sono principalmente scartamento largo 1.676 mm (5 piedi 6 pollici), ad eccezione della ferrovia generale Belgrano da 1.000 mm (3 piedi 3 3⁄8 pollici).
Australia Australian Rail Track Corporation
Ferrovie Pilbara
Metropolitana di Sydney
Tram di Melbourne
I tram della metropolitana di Adelaide
Tram della Gold Coast
Metro Canberra
Victoria costruì le prime ferrovie per la scartamento largo irlandese da 5 piedi 3 pollici (1.600 mm). Il Nuovo Galles del Sud venne quindi costruito secondo lo scartamento standard, quindi i treni dovettero fermarsi al confine e i passeggeri trasferiti, che furono rettificati solo negli anni '60. Il Queensland funziona ancora a scartamento ridotto ma esiste una linea a scartamento normale da NSW a Brisbane.
Austria Österreichische Bundesbahnen La ferrovia Semmering è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.
Bangladesh Da utilizzare solo per il sistema di transito rapido, Dhaka Metro Rail
Belgio NMBS / SNCB, metropolitana e tram di Bruxelles
Bosnia Erzegovina Željeznice Federacije Bosne i Hercegovine e Željeznice Republike Srpske,
Tram di Sarajevo
Brasile Estrada de Ferro do Amapá; dall'Uruguaiana al confine con l'Argentina e da Santana do Livramento al confine con l'Uruguay (scartamento misto di 1.435 mm e 1.000 mm o 3 piedi 3 3⁄8 di metro); tracce rimanenti a Jaguarão, Rio Grande do Sul (attualmente inoperabile); Tram di Rio de Janeiro; Linee 4 e 5 della metropolitana di San Paolo; Metro Salvador 194 km (121 mi)
Bulgaria National Railway Infrastructure Company (NRIC),
Bulgarian State Railways (BDZ),
Sofia Underground,
parte del sistema tranviario di Sofia
Canada Rete ferroviaria nazionale (compresi gli operatori ferroviari pendolari come GO Transit, West Coast Express, AMT e Union Pearson Express). 49.422 km (30.709 mi)
La Toronto Transit Commission utilizza un metro da 4 piedi e 10 7⁄8 pollici (1.495 mm) sul tram e sulle linee della metropolitana.
Cina Rete ferroviaria nazionale 103.144 km (64.091 mi)
Croazia Hrvatske Željeznice
Colombia Metro de Medellín, Tren del Cerrejón, Metro de Bogotá
Cuba Ferrocarriles de Cuba
Repubblica Ceca České dráhy,
Metropolitana di Praga,
tutti i sistemi di tram del paese (Liberec ha un doppio scartamento di 1.000 / 1.435 mm, con una linea interurbana di un metro per Jablonec nad Nisou),
funicolare a Praga
Danimarca Banedanmark e metropolitana di Copenaghen
Gibuti Ferrovia Addis Abeba-Gibuti
Egitto Ferrovie nazionali egiziane
Estonia Rail Baltica Il progetto Rail Baltica a scartamento standard è in fase di progettazione e ingegneria. Apertura prevista nel 2026.
Etiopia Ferrovia Addis Abeba-Gibuti; Tram di Addis Abeba Altre linee di scartamento standard in costruzione.
Francia SNCF, RATP (sulle linee RER)
Gabon Ferrovia del Trans-Gabon 669 km
Germania Deutsche Bahn, numerosi fornitori locali di trasporto pubblico 43.468 km
Grecia Organizzazione ferroviaria ellenica (gestita da TrainOSE) Tutta la moderna rete greca, tranne nel Peloponneso
Hong Kong MTR (ex rete KCR - East Rail Line, West Rail Line, Ma On Shan Line, Tram) Altre linee MTR utilizzano 1.432 mm (4 piedi 8 3⁄8 pollici) anziché 4 piedi 8 1⁄2 pollici
Ungheria MÁV, GySEV,
Metropolitana di Budapest, HÉV (ferrovia suburbana),
Sistemi di tram a Budapest, Debrecen, Miskolc, Szeged,
Ferrovia a cremagliera di Budapest
India Utilizzato solo per transito rapido e tram, metropolitana di Bangalore, metropolitana di Chennai, metropolitana di Delhi (dalla fase 2 in poi), metropolitana rapida Gurgaon, metropolitana di Hyderabad, metropolitana di Jaipur, metropolitana di Kochi, metropolitana di Calcutta (linea 2 in poi), metropolitana di Lucknow, metropolitana di Mumbai, Navi Metro e tram di Mumbai a Calcutta. Tutti i sistemi di costruzione rapida e futuri in transito sarebbero in sagoma standard. Il sistema ferroviario indiano (ferrovie indiane) utilizza scartamento largo di 1.676 mm (5 piedi 6 pollici). Eventuali aggiunte future a questo sistema sarebbero anche di ampio calibro.
Indonesia Ferrovie nella provincia di Aceh e Sulawesi. Ferrovie leggere nella Grande Giacarta (Jakarta LRT e LRT Jabodebek). Prevista la ferrovia di massa a Jakarta MRT con linea gialla ovest-est Il resto del paese utilizza 1.067 mm (3 piedi e 6 pollici).
Mi sono imbattuto Ferrovie della Repubblica islamica dell'Iran
Iraq Ferrovie della Repubblica irachena
Irlanda Agenzia per gli appalti ferroviari Luas a Dublino
Israele Israel Railways, CTS, che gestisce la metropolitana leggera di Gerusalemme
Italia Ferrovie dello Stato
Giappone Shinkansen, JR Hokkaido Naebo Works (vedi Train on Train), Keisei Line, Keikyu Line, Tokyo Metro (Ginza and Marunouchi lines), Toei Subway (Asakusa and Oedo lines), Kintetsu Railway (Osaka, Nara, Nagoya, Yamada, Kyoto, e le linee Keihanna e le loro filiali associate), Keihan Railway, Hankyu Railway, Hanshin Railway, Kyoto Municipal Subway, Kobe Municipal Subway, Osaka Metro, Kita-Osaka Kyuko Railway, Fukuoka City Subway (Nanakuma Line), Sendai Subway (Tozai Line), Metropolitana municipale di Nagoya (linee Higashiyama, Meijō e Meikō), ferrovia elettrica del naso, metropolitana municipale di Yokohama (linee blu e verde) 4.251 km (2.641 mi), tutti elettrificati
Kenia Ferrovia a scartamento standard Mombasa-Nairobi Inaugurato il 31 maggio 2017. Un'estensione da Nairobi a Naivasha è in costruzione. È prevista un'ulteriore estensione a est del confine con l'Uganda.
Lettonia Rail Baltica Il progetto Rail Baltica a scartamento standard è in fase di progettazione e ingegneria. Apertura prevista nel 2026.
Libano Tutte le linee sono fuori servizio e sostanzialmente smantellate
Libia Rete in costruzione
Lituania Rail Baltica La prima fase, da Kaunas al confine polacco, è stata completata nel 2015. La seconda fase, da Kaunas a nord a Tallinn, in Estonia, è in fase di pianificazione.
Lussemburgo Société Nationale des Chemins de Fer Luxembourgeois
Malaysia RapidKL (Kelana Jaya Line, Ampang Line, MRT Sungai Buloh-Kajang Line, MRT Sungai Buloh-Serdang-Putrajaya Line), KLIA Ekspres, MRL East Coast Rail Link (in costruzione), Kuala Lumpur – Singapore High Speed ​​Rail (pianificato)
Messico
Monaco
Montenegro Željeznice Crne Gore 3
Marocco Trasporto ferroviario in Marocco
Olanda Nederlandse Spoorwegen e ferrovie regionali.
Nigeria Ferrovia a scartamento normale Lagos – Kano; Transito di massa su rotaia di Lagos In costruzione; Operativa la sezione da Abuja a Kaduna.
Corea del nord Ferrovie della RPDC.
Macedonia del Nord Ferrovie macedoni
Norvegia Norwegian National Rail Administration, Trasporto ferroviario in Norvegia
Pakistan Da utilizzare solo per il sistema di transito rapido, Lahore Metro Il sistema ferroviario nazionale pakistano (ferrovie pakistane) utilizza scartamento largo di 1.676 mm (5 piedi 6 pollici). Eventuali aggiunte future a questo sistema sarebbero anche di ampio calibro.
Panama Ferrovia di Panama; Metropolitana di Panama Calibrato da 5 piedi (1.524 mm) nel 2001
Paraguay Ferrocarril Presidente Don Carlos Antonio López, ora Ferrocarril de Paraguay SA (FEPASA) 36 km da Asunción (utilizzato come linea di vapore turistico), più 5 km da Encarnación al confine con l'Argentina, che trasportava soia principalmente esportata; il resto della linea dei 441 km attende il suo destino, mentre i piani di riqualificazione vanno e vengono con regolarità. La sezione da ovest di Encarnación a nord di San Salvador, più l'intera filiale di San Salvador-Abaí, è stata smantellata dalla stessa ferrovia e venduta per rottami per raccogliere fondi.
Perù Railway Development Corporation, Ferrocarril Central Andino (linee Callao – Lima – La Oroya – Huancayo e La Oroya – Cerro del Pasco), Ferrocarril del sur de Peru (operato da Peru Rail) Matarani – Arequipa – Puno e Puno – Cuzco, Ilo – Moquegua ferrovia mineraria, linea internazionale Tacna – Arica (Cile), (gestita dalla provincia di Tacna), ferrovia suburbana elettrica di Lima
Filippine Linee 1 e 2 del sistema di transito ferroviario di Manila e linea 3 del sistema di transito ferroviario di Manila. Le ferrovie nazionali filippine attualmente utilizzano Cape Gauge, ma il prossimo PNR NSCR utilizzerà lo scartamento standard. Anche la prossima linea 7 e la metropolitana di Manila Manila utilizzeranno un indicatore standard.
Polonia Polskie Koleje Państwowe, metropolitana di Varsavia, la maggior parte dei sistemi di tram in tutto il paese
Portogallo Linee pianificate ad alta velocità, funicolari di Braga e Oporto ( Guindais ), metropolitana di Lisbona, metropolitana di Oporto (parzialmente adattata dal precedente scartamento da 1.000 mm (3 ft 3 3⁄8 in); binari), Metro Transportes do Sul della metropolitana leggera di Almada. Tutte le altre ferrovie utilizzano 1.668 mm (5 ft 5 21⁄32 in) (scartamento largo); alcuni usano un manometro da 1.000 mm (3 ft 3 3⁄8 in); Decauville utilizza un calibro da 500 mm (19 3⁄4 in).
Romania Căile Ferate Române, Metropolitana di Bucarest,
Sistemi di tram in Botoşani, Iaşi, Brăila, Bucarest, Cluj-Napoca, Craiova, Galaţi, Oradea, Ploieşti e Timișoara
Russia Linea tranviaria di Rostov-sul-Don, linee che collegano Kaliningrad con la Polonia
Ruanda Ferrovia a scartamento standard Isaka – Kigali È prevista una nuova ferrovia tra Kigali e la città tanzaniana di Isaka.
Arabia Saudita Trasporto ferroviario in Arabia Saudita
Serbia Ferrovie serbe
Singapore MRT, Kuala Lumpur – Singapore High Speed ​​Rail (pianificato)
Slovacchia Železnice Slovenskej republiky, sistema tranviario di Košice
Slovenia Slovenske železnice
Sud Africa Gautrain nella provincia di Gauteng Il resto del paese utilizza 1.067 mm (3 piedi e 6 pollici)
Corea del Sud KRNA
Spagna Linee ferroviarie ad alta velocità AVE da Madrid a Siviglia, Malaga, Saragozza, Barcellona (-Perthus), Toledo, Huesca e Valladolid, Metropolitana di Barcellona (linee L2, L3, L4 e L5), Barcellona FGC (linee L6 e L7) e Metro Vallès (linee S1, S2, S5 e S55). Tutte le altre ferrovie utilizzano un misuratore di 1,668 mm (5 ft 5 21⁄32 in) (scartamento largo) e / o 1.000 mm (3 ft 3 3⁄8 in).
Svezia Amministrazione dei trasporti svedese, Storstockholms Lokaltrafik (metropolitana di Stoccolma, linee pendolari e ferrovia leggera), reti di tram a Göteborg e Norrköping
Svizzera Ferrovie federali svizzere, BLS, Ferrovie Rigi (ferrovia a cremagliera)
Siria Chemins de Fer Syriens
Taiwan Taipei Rapid Transit System, Taiwan High Speed ​​Rail e Kaohsiung Mass Rapid Transit
Tanzania Ferrovia a scartamento standard della Tanzania La prima fase, da Dar es Salaam a Morogoro, è in costruzione.
Tailandia BTS Skytrain, MRT e Suvarnabhumi Airport Link
Tunisia Parte settentrionale della rete
tacchino Ferrovie statali turche (gestisce anche Marmaray), reti metropolitane e reti tranviarie Alcune reti di tram utilizzano un manometro da 1.000 mm (3 ft 3 3⁄8 in).
Uganda Ferrovia a scartamento normale dell'Uganda È prevista la linea ferroviaria da Kampala al confine con il Kenya.
Emirati Arabi Uniti Trasporto ferroviario negli Emirati Arabi Uniti
Regno Unito (Gran Bretagna) Tutta la rete ferroviaria in Gran Bretagna (ma non in Irlanda) dopo la standardizzazione da parte del Regulatory the Gauge of Railways Act del 1846 Utilizzato anche su tutti i sistemi di metropolitana e tram, ad eccezione della metropolitana di Glasgow, che è 1.219 mm.
stati Uniti Moderna rete ferroviaria nazionale; vedi Scartamento negli Stati Uniti La metropolitana di Washington utilizza un misuratore da 4 piedi 8 1⁄4 in (1.429 mm), che è 6 mm (0,24 in) più stretto del misuratore standard.

Il sistema di transito rapido della Bay Area utilizza 5 piedi 6 in scartamento indiano.

Uruguay Rete ferroviaria nazionale
Vietnam A nord di Hanoi Include doppio indicatore (standard / metro) al confine cinese.

Uso non ferroviario

Diversi stati degli Stati Uniti avevano leggi che prescrivevano che i veicoli stradali avessero una sagoma coerente per consentire loro di seguire le carreggiate sulla strada. Questi indicatori erano simili a quelli standard ferroviari.