base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Sentimentalismo (letteratura)

Il sentimentalismo è una pratica di essere sentimentale e quindi tendente a basare azioni e reazioni su emozioni e sentimenti, preferendo la ragione.

Come modo letterario, il sentimentalismo è stato un aspetto ricorrente della letteratura mondiale. Il sentimentalismo comprende una varietà di aspetti della letteratura, come la poesia sentimentale, il romanzo sentimentale e il movimento musicale sentimentalista tedesco Empfindsamkeit. Il sentimentalismo letterario europeo sorse durante l'Età dell'Illuminismo, in parte come risposta al sentimentalismo in filosofia. Nell'Inghilterra del XVIII secolo, il romanzo sentimentale era un importante genere letterario.

Influenze filosofiche

Il sentimentalismo in filosofia e il sentimentalismo in letteratura sono talvolta difficili da distinguere. Man mano che si sviluppavano le argomentazioni filosofiche, la letteratura tentò presto di emulare mettendo in pratica la filosofia attraverso la narrazione e i personaggi. Di conseguenza, è comune osservare simultaneamente movimenti filosofici e letterari.

Filosoficamente, il sentimentalismo era spesso in contrasto con il razionalismo. Mentre il razionalismo del XVIII secolo corrispondeva allo sviluppo della mente analitica come base per acquisire la verità, il sentimentalismo si basava su una capacità umana intrinseca di sentire e su come ciò conduce alla verità. Per il sentimentalista questa capacità era molto importante nella moralità (teoria del senso morale). I sentimentalisti sostenevano che laddove i razionalisti credevano che la moralità fosse fondata su principi analitici (ovvero "l'imperativo categorico" di Immanuel Kant), questi principi non potevano essere adeguatamente fondati nella natura empirica degli umani, come osservare un'immagine triste o esprimere fisicamente un'emozione forte. Pertanto, non si potrebbe ottenere una solida teoria morale. Tuttavia, sviluppando la sensibilità morale e perfezionando la capacità di sentire, una persona potrebbe accedere a una solida teoria morale costruendo da una natura umana intrinseca, che ogni persona possedeva. I sentimentalisti erano quindi spesso visti come collegati alle scuole di umanesimo e intuizionismo etico empirico.

caratteristiche

Il sentimentalismo affermava che il sentimento eccessivamente mostrato non era una debolezza, ma piuttosto mostrava di essere una persona morale. Nato dall'empatia motivata dalla religione, si espanse alle altre percezioni - per esempio, l'amore sensuale non era più inteso come una passione distruttiva (Vanitas) ma piuttosto come una base delle istituzioni sociali, come lo era per Antoine Houdar de la Motte. L'amore richiesto era, come in un'opera seria (la Tragédie en musique o Opera seria), un simbolo per un'alleanza di successo tra nazioni. Il "Lesesucht" rivalutò ciò che era permesso la letteratura e il romanzo come un tipo di letteratura rispetto al dramma.

Intorno alla metà del secolo, il sentimentalismo metteva la natura "incontaminata" contro la civiltà (cortese), come nelle opere di Jean Jacques Rousseau. Inoltre, il romanzo epistolare sentimentale di Samuel Richardson "Pamela, o Virtue Rewarded" (1740) ebbe una grande influenza letteraria.

L'opera letteraria spesso presentava scene di angoscia e tenerezza, e la trama era organizzata per far avanzare le emozioni piuttosto che l'azione. Il risultato fu una valorizzazione del "bel feeling", mostrando i personaggi come modello per un effetto raffinato, morale ed emotivo. Il sentimentalismo in letteratura veniva anche spesso usato come mezzo attraverso il quale gli autori potevano promuovere i loro programmi, implorando i lettori di entrare in empatia con i problemi che affrontano nei loro libri.

Ad esempio, nel romanzo di Laurence Sterne, Un viaggio sentimentale attraverso la Francia e l'Italia , il narratore sta usando il personaggio sentimentale Yorick come strumento per criticare l'obbligo morale, sia esso sentimentale o razionale. C'è una scena all'inizio del romanzo in cui Yorick incontra un monaco e rifiuta "di dargli un solo sous". Si sente scontento quando ignora ciò che sente di dover fare, anche se sembra obbedire alla "ragione migliore" (4). Razionalmente, ignora il suo obbligo sentimentale perché "non esiste un ragionamento regolare sui flussi e riflussi dei nostri umori" (6). Mentre discute contro l'autorità dei sensi, alla fine questo senso crea malcontento nella sua coscienza. Dopo che il monaco ha lasciato a mani vuote, è il "cuore" di Yorick che "ha colpito il momento chiudendo la porta" (7). Di conseguenza, Yorick si è "comportato molto male" (7). Ha rispettato la sua massima razionale, l'azione giustificata del suo argomento "grandi pretese" (6). Tuttavia sente dalla coscienza della sua natura sentimentale che ha sbagliato.

Empfindsamkeit

Nell'Europa continentale, un aspetto del sentimentalismo era Empfindsamkeit . Lo stile sensibile (tedesco: empfindsamer Stil ) della musica, sviluppato in Germania, mirava ad esprimere sentimenti "veri e naturali", in contrasto con il barocco.

L'origine del sentimentalismo in questo contesto era principalmente religiosa, con i testi emotivamente colorati per gli oratori del flusso di Johann Sebastian Bach che ne sono esempi tipici. Empfindsamkeit è anche noto come pietismo secolarizzato perché spesso veniva fornito con contenuti moralizzanti che si erano sempre più liberati da legami religiosi e religiosi. Un importante teorico del movimento fu Jean Baptiste Dubos.

In Germania

Il musicista ed editore Johann Christoph Bode ha tradotto il romanzo di Laurence Sterne, Un viaggio sentimentale attraverso la Francia e l'Italia , in tedesco nel 1768 con il titolo Yoriks che dà il nome a Reise - la traduzione fu un grande successo. La sua parola "empfindsam" o "sensibile" era un neologismo che poi si affezionò a Gotthold Ephraim Lessing e all'intero periodo letterario.

I poeti tedeschi che videro il sentimentalismo furono Friedrich Gottlieb Klopstock (1724–1803), Christian Fürchtegott Gellert (1715–1769) e Sophie de La Roche (1730–1807, l'autore del primo romanzo epistolare in tedesco) e la sua influenza potrebbe anche essere visto nelle prime opere di Goethe Die Leiden des jungen Werthers (1774), un punto culminante di Sturm und Drang.

risultati

Il sentimentalismo religioso è stato spesso considerato come fonte d'ispirazione per François-René de Chateaubriand e la sua creazione del Romanticismo, che era un altro genere letterario emerso alla fine del XVIII secolo. Nella letteratura popolare, Empfindsamkeit era un genere comune che è continuato nel XIX secolo ed è stato trovato in romanzi serializzati su periodici come Gartenlaube . In senso teatrale, Empfindsamkeit è stato sostituito da rührstück o melodramma.