base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Fantoccio

Fantoccio

Un burattino è un oggetto, spesso simile a una figura umana, animale o mitica, che è animato o manipolato da una persona chiamata burattinaio. Il burattinaio usa movimenti delle sue mani, braccia o dispositivi di controllo come aste o corde per muovere il corpo, la testa, gli arti e, in alcuni casi, la bocca e gli occhi del burattino. Il burattinaio parla spesso con la voce del personaggio del burattino, quindi sincronizza i movimenti della bocca del burattino con questa parte parlata. Le azioni, i gesti e le parti parlate interpretate dal burattinaio con il burattino sono in genere utilizzate nella narrazione. La marionetta è una forma molto antica di teatro che risale al V secolo a.C. nell'antica Grecia. Esistono molte diverse varietà di pupazzi e sono realizzati con una vasta gamma di materiali, a seconda della forma e dell'uso previsto. Si va da molto semplici nella costruzione e nel funzionamento a molto complessi.

Due semplici tipi di burattini sono il burattino da dito, che è un piccolo burattino che si adatta a un solo dito, e il burattino da calzino, che si forma e aziona inserendo una mano dentro un calzino, con l'apertura e la chiusura della mano che simula il movimento della "bocca" del burattino Il burattino calzino è un tipo di burattino a mano, che viene controllato usando una mano che occupa l'interno del burattino e lo sposta. Un "burattino a mano viva" è simile a un burattino a mano ma è più grande e richiede due burattinai per ogni burattino. Una marionetta è un tipo di burattino molto più complicato che è sospeso e controllato da una serie di corde collegate alla testa, alla schiena e agli arti, oltre a volte un'asta centrale attaccata a una barra di controllo tenuta dall'alto dal burattinaio.

Un burattino da asta è costruito attorno a un'asta centrale fissata alla testa. Una marionetta d'ombra è una figura ritagliata tra una fonte di luce e uno schermo traslucido. I burattini Bunraku sono un tipo di burattino giapponese intagliato in legno. Il manichino di un ventriloquo è una marionetta a forma umana gestita dalla mano di un esecutore di ventriloquo; l'esecutore produce la voce dei burattini con un movimento minimo o nullo della bocca, il che crea l'illusione che il burattino sia vivo. Le marionette di carnevale sono grandi marionette, in genere più grandi di un essere umano, progettate per far parte di un grande spettacolo o sfilata.

origini

La marionetta veniva praticata nell'antica Grecia e le più antiche testimonianze scritte di marionette si trovano nelle opere di Erodoto e Senofonte, risalenti al V secolo a.C. La parola greca tradotta come "fantoccio" è "νευρόσπαστος" ( nevrospastos ), che significa letteralmente "disegnato da corde, tirando", da "νεῦρον" ( nevron ), che significa "tendine, tendini, muscoli, corde" o "filo" e "σπάω" ( spaō ), che significa "disegna, tira".

Aristotele (384–322 a.C.) parla delle marionette nella sua opera Sul movimento degli animali .

I movimenti degli animali possono essere confrontati con quelli dei burattini automatici, che si attivano in occasione di un piccolo movimento; le leve vengono rilasciate e colpiscono le corde attorcigliate l'una contro l'altra.

In India, la marionetta veniva praticata dai tempi antichi ed è conosciuta con nomi diversi in diverse parti del paese. Lo scavo di bambole di argilla dai siti della valle dell'Indo serve da indicazione. L'arte del burattinaio chiamato Bommalattam è menzionata nella letteratura tamil Silappadikaram, scritta intorno al II secolo a.C.

Tipi di marionette e marionette

La marionetta per sua natura è un mezzo flessibile e inventivo e molte compagnie di marionette lavorano con combinazioni di forme di marionette e incorporano oggetti reali nelle loro esibizioni. Potrebbero, ad esempio, incorporare oggetti performanti come carta strappata per la neve o un cartello con parole come dispositivi narrativi all'interno di una produzione. Le seguenti sono, in ordine alfabetico, le forme base e convenzionali di marionette:

Burattino nero chiaro

Il burattino a luce nera è una forma di burattinaio in cui i burattini vengono azionati su un palcoscenico illuminato solo con illuminazione ultravioletta, che nasconde il burattinaio e accentua i colori dei burattini, che sono normalmente progettati utilizzando colori che rispondono alla luce UV brillando intensamente. I burattinai si esibiscono vestiti di nero su uno sfondo nero, con lo sfondo e il costume da burattinaio normalmente realizzati in velluto nero. I burattinai manipolano i burattini sotto la luce, mentre si posizionano invisibili sullo sfondo nero non illuminato. Si possono usare pupazzi di varie dimensioni e tipi. Il concetto originale di questa forma di marionetta può essere ricondotto al burattinaio Bunraku.

Burattino Bunraku

I burattini Bunraku sono un tipo di burattino intagliato in legno originariamente realizzato per risaltare attraverso l'illuminazione della torcia. Sviluppati in Giappone più di mille anni fa e formalizzati e combinati con la musica shamisen alla fine del XVI secolo, i burattinai si vestono per rimanere neutrali su uno sfondo nero, sebbene la loro presenza come una sorta di figura 'ombra' aggiunge un potere misterioso a il burattino. Bunraku usa tradizionalmente tre burattinai per far funzionare un burattino che varia da 1/3 a 1/2 di grandezza naturale.

cantastorie

La cantastoria è una forma di narrazione visiva in cui un burattino, un'illustrazione, un dipinto o un altro mezzo visivo è accompagnato da un discorso ritmico o da una canzone che descrive o ricostruisce eventi per raccontare una storia.

Burattino di carnevale o corpo

I burattini di carnevale (noti anche come burattini per il corpo ) sono generalmente progettati per far parte di un grande spettacolo. Questi sono spesso usati nelle sfilate (come la sfilata di Mayday a Minneapolis, negli Stati Uniti e il Carnevale di Città del Capo in Sudafrica) e nelle dimostrazioni e hanno almeno le dimensioni di un essere umano e spesso molto più grandi. Uno o più artisti sono tenuti a muovere il corpo e gli arti. Nelle sfilate, l'aspetto e la personalità della persona all'interno non sono rilevanti per lo spettatore. Questi burattini sono particolarmente associati a divertimenti su larga scala, come le sfilate notturne in vari complessi Disney in tutto il mondo. Burattini simili sono stati progettati da Julie Taymor per The Lion King .

La Jim Henson Company ha anche la sua versione di questi pupazzi chiamati burattini corposi .

  • Puppet di carnevale con due burattinai - Minneapolis, USA: May Day Parade
  • Il presidente venezuelano Hugo Chávez - burattino di carnevale umano
  • Donna che trasporta burattino di corpo di George Burns agli Academy Awards del 1988


The Little Girl Giant Puppet è un'iniziativa della MJF Charitable Foundation per promuovere il Puppetry e diffondere il messaggio di emancipazione femminile nello Sri Lanka. Questo pupazzo gigante misurava 14 piedi ed è stato costruito sotto la direzione dell'artista svedese Felix Widen Norgren (regista, Compania Pirata) in collaborazione con Power of Play PVT LTD, Sri Lanka.

Burattino da dito

Il burattino da dito è una semplice variante fantoccio che si adatta a un solo dito. Le marionette da dito normalmente non hanno parti mobili e sono costituite principalmente da una forma a cilindro cavo per coprire il dito. Le marionette da dito sono spesso decorate con occhi e bocche in tessuto o altri materiali. Questa forma di burattino ha un'applicazione limitata e viene utilizzata principalmente nelle scuole materne o nelle scuole materne per la narrazione di storie con bambini piccoli.

  • Marionette da dito
  • Marionette da dito

Burattino a mano o burattino da guanto

Un burattino (o burattino da guanto ) è un burattino controllato da una mano, che occupa l'interno del burattino. I burattini Punch e Judy sono esempi familiari di burattini a mano. Varietà più grandi di burattini mettono la mano del burattinaio solo nella testa del burattino, controllando la bocca e la testa, e il corpo del burattino pende quindi su tutto il braccio. Altre parti del burattino (principalmente le braccia) di solito non sono molto più grandi della mano stessa. Spesso la bocca può anche aprirsi e chiudersi ed esistono varianti speciali con le palpebre che possono essere manipolate. Un burattino calzino è un tipo particolarmente semplice di burattino fatto a mano da un calzino.

  • Burattini tradizionali britannici a mano oa guanto, Punch e Judy
  • Burattini semplici
  • Burattino per cani a mano o guanto
  • Un burattino fatto a mano e un regalo di Natale

Burattino a braccio umano

Chiamato anche "burattino di due uomini" o "burattino di mano viva", il burattino a braccio umano è simile a un burattino di mano ma è più grande e richiede due burattinai. Un burattinaio mette la mano dominante all'interno della testa del burattino e aziona la testa e la bocca del burattino, mentre mette il braccio non dominante in un guanto e una manica speciale attaccata al burattino. Il secondo burattinaio mette il braccio in un guanto e una manica speciale attaccata al burattino per azionare l'altro braccio. In questo modo, il burattino può eseguire gesti con le mani. Questa è una forma di guanto o burattinaio e burattinaio a bastoncino.

  • Burattino e burattinaio "Briegel der Busch" Jan Mixsa, autografo presso "Erstes Fantreffen von Bernd das Brot"
  • Burattino e creatori di "Chili das Schaf" Tommy Krappweis ed Erik Haffner, scattati a "Erstes Fantreffen von Bernd das Brot"

Burattino con barriera fotoelettrica

Le presentazioni di marionette con barriera fotoelettrica usano la luce per evidenziare piccole porzioni di un'area di esibizione, permettendo al burattino di essere visto mentre i manipolatori rimangono invisibili. I burattini stanno su un palco diviso in uno sfondo non illuminato e in un primo piano ben illuminato, incontrandosi per formare una "cortina" di luce. Il burattinaio si veste di nero e rimane nascosto sullo sfondo non illuminato del palcoscenico mentre il burattino viene tenuto attraverso la barriera fotoelettrica in primo piano illuminato. "Burattino con barriera fotoelettrica" ​​è un termine generico e qualsiasi pupazzo che si estende in un'area ben illuminata in cui il suo gestore rimane separato dalla marionetta da una divisione della luce può essere chiamato burattino con barriera fotoelettrica.

Marionetta

Le marionette, o "marionette a filo", sono sospese e controllate da un numero di corde, più talvolta un'asta centrale attaccata a una barra di controllo tenuta dall'alto dal burattinaio. La barra di controllo può essere orizzontale o verticale. Le stringhe di base per il funzionamento sono di solito attaccate alla testa, alla schiena, alle mani (per controllare le braccia) e appena sopra il ginocchio (per controllare le gambe). Questa forma di burattina è complessa e sofisticata per funzionare, richiedendo un maggiore controllo manipolativo di un burattino da dito, guanto o asta. Lo spettacolo di marionette eseguito dai bambini di Von Trapp con Maria in The Sound of Music è uno spettacolo di marionette.

  • Un burattinaio che manipola una marionetta
  • Marionette dello Swedish Cottage Marionette Theatre, New York, USA produzione di "Cinderella Samba"
  • Un burattinaio manipolando una marionetta a Praga, Repubblica Ceca
  • Burattinaio esibendosi a New Orleans, in Louisiana
  • "The Giglet Sisters" ha posato sul palcoscenico del teatro delle marionette
  • "Zio Rastus", un uomo anziano che suona un banjo
  • "Mrs Garbage" e "Mrs Guppy", donne di charme

Tra i più importanti teatri di marionette che operano oggi ci sono: Salzberg Marionette Theatre, Bob Baker Marionette Theatre, Centre for Puppetry Arts, Melchior Marionette Theatre, Swedish Cottage Marionette Theatre a Central Park, New York e Le Theatre de Marionette.

Marotte

La marotta è una marionetta con asta semplificata che è solo una testa e / o un corpo su un bastone. Fu usato dai giullari in epoca rinascimentale. In una marotte à prenante principale , l'altro braccio del burattinaio emerge dal corpo (che è solo un drappo di stoffa) per fungere da braccio del burattino. Alcune marotte hanno una piccola corda che attraversa il bastone attaccato a una maniglia nella parte inferiore. Quando la maniglia viene schiacciata, la bocca si apre.

Motekar

Motekar o wayang motekar è una specie di teatro delle marionette ombra conosciuto in Sundanese, giavanese e indonesiano come "wayang (kulit)", cioè un burattino d'ombra (in pelle). Mentre la maggior parte dei burattini ombra proiettano sagome nere da dietro uno schermo, i burattini ombra motekar possono essere a colori. Usano materiali plastici, coloranti trasparenti, uno speciale sistema di illuminazione e uno speciale tipo di schermo per farlo accadere. Gli spettacoli di marionette Motekar possono essere eseguiti da uno o più burattinai e di solito presentano musica, canto e una serie di balli.

Burattino oggetto

Non tutte le forme di burattini hanno bisogno di oggetti creati appositamente per le marionette. I pupazzi degli oggetti possono essere creati con oggetti di uso quotidiano trovati, assemblati in anticipo o durante l'esecuzione. Señor Wences era un ventriloquo spagnolo che divenne popolare grazie alle sue apparizioni nel programma americano The Ed Sullivan Show . I suoi personaggi includevano Johnny (una faccia disegnata sulla sua mano) e Pedro (una testa burbera in una scatola) che parlavano quando Wences apriva la scatola. Allo stesso modo, il burattina con il mento coinvolge tratti di marionette disegnati o attaccati su un mento capovolto.

Tirare il burattino

Un burattino a tirante è un burattino costituito da un corpo di stoffa in cui il burattinaio mette il braccio in una fessura nella parte posteriore e tira gli anelli sulle corde per fare determinati movimenti come agitare le braccia o muovere la bocca.

Spingere fantoccio

Un pupazzo push è costituito da un personaggio segmentato su una base che viene tenuto in tensione fino a quando non viene premuto il pulsante in basso. Il burattino ondeggia, crolla e poi crolla. Le marionette push sono generalmente intese come giocattoli di novità, piuttosto che come parte di un teatro di marionette professionale.

Burattino da asta

Una marionetta con asta è una marionetta costruita attorno a un'asta centrale fissata alla testa. Un grande guanto copre l'asta ed è attaccato al collo del burattino. Una marionetta con asta è controllata dal burattinaio che muove le aste di metallo attaccate alle mani del burattino (o di qualsiasi altro arto) e ruotando l'asta centrale fissata alla testa.

  • Preparando un burattino da asta per un'esibizione di musicanti di Brema, Sibiu, Romania, 2002.
  • Burattini di canna della produzione Horse and Bamboo Theatre 'Harvest of Ghosts' 1997
  • Burattino "Bleeckie", incontro con un gufo, 2011.

Burattino Ombra

Una marionetta d'ombra è una figura ritagliata tra una fonte di luce e uno schermo traslucido. I pupazzi Shadow possono formare sagome solide o essere decorati con varie quantità di dettagli ritagliati. Il colore può essere introdotto nelle forme ritagliate per fornire una dimensione diversa e si possono ottenere effetti diversi spostando la marionetta (o la fonte di luce) fuori fuoco. Marionette ombra giavanesi conosciute come Wayang Kulit ne sono il classico esempio. In Cina, divenne popolare dalla dinastia Song.

  • Shadow Puppets, Jakarta, Indonesia

Pupazzo a calza

Un burattino calzino è un burattino formato e gestito inserendo una mano all'interno di un calzino. La mano viene aperta e chiusa per simulare il movimento della "bocca" del burattino e dare l'impressione di parlare. A volte gli occhi e altre caratteristiche del viso vengono aggiunti alla calza per rendere il burattino più realistico. Le marionette calzino sono popolari in molte esibizioni di marionette, in quanto sono semplici da realizzare e facili da usare. Sono utilizzati principalmente in opere satiriche o per bambini.

Supermarionation

La supermarionazione è un metodo di marionetta inventato da Gerry Anderson, che ha usato nei suoi programmi televisivi Stingray e Thunderbirds . I pupazzi erano marionette con bocche che si muovevano elettronicamente per consentire un discorso sincronizzato con le labbra. Le marionette erano ancora controllate da manipolatori umani con corde oscurate.

Burattino da tavolo

Una marionetta da tavolo è una marionetta solitamente azionata da un'asta o da un contatto diretto da dietro, su una superficie simile a un tavolo (da cui il nome). Condivide molte caratteristiche con Bunraku.

Ticklebug

Un ticklebug è un tipo di burattino creato da una mano umana con quattro zampe, in cui le caratteristiche del burattino sono disegnate sulla mano stessa. Il dito medio è sollevato come una testa, e il pollice e l'indice servono come una prima serie di due gambe su un lato, mentre l'anulare e il mignolo servono come una seconda serie di due gambe sul lato opposto.

Teatro dei giocattoli

Il teatro dei giocattoli è un burattino ritagliato di carta e incollato sulla carta. È fissato alla sua base a un bastone e azionato spingendolo dal lato del teatro delle marionette. Fogli di marionette e scenari sono stati prodotti dal 19 ° secolo per l'uso da parte dei bambini.

Manichino per ventriloquismo

Il manichino del Ventriloquo è un burattino a forma di piccolo umano che è gestito da un artista del ventriloquo per focalizzare l'attenzione del pubblico sulle attività dell'esecutore e accrescere l'illusione che il manichino sta parlando. Si chiamano manichini perché non parlano da soli. Il manichino del ventriloquo è controllato da una mano del ventriloquo. Gli atti di ventriloquismo non sono sempre eseguiti con un manichino tradizionale; occasionalmente vengono utilizzate altre forme di burattini.

  • Edgar Bergen, visto con Charlie McCarthy, è uno dei burattinai più famosi d'America.
  • Il Ventriloquo Ramdas Padhye si esibisce in India da oltre 40 anni.
  • Dopo la morte della famosa interprete americana Shari Lewis, la figlia Mallory ha continuato a esibirsi con Lamb Chop.
  • Interpreti come Jeff Dunham, qui con Achmed the Dead Terrorist, hanno rianimato l'interesse per il Nord America.
  • Burattino tedesco Jörg Jará, Olga.

Burattino d'acqua

Un burattino d'acqua è una forma fantoccio vietnamita, il "Múa rối nước". Múa rối nước significa letteralmente "ballare sott'acqua" o "ballare sott'acqua". Questa è un'antica tradizione che risale al 10 ° secolo. Le marionette sono costruite in legno e gli spettacoli si svolgono in una piscina profonda. Una grande asta sostiene il burattino sott'acqua e viene usato dai burattinai per controllarli. L'aspetto è dei burattini che si muovono sull'acqua. Quando le risaie si allagavano, gli abitanti del villaggio si divertivano a vicenda usando questa forma fantoccio.

L'acqua fornisce anche lo scenario per storie tradizionali che descrivono la vita quotidiana del villaggio. I burattini acquatici portano umorismo ironico a scene di agricoltura, pesca, eventi di festival come lotte di bufali e giochi per bambini di biglie e lancio di monete. La pesca si trasforma in un gioco di ingegno tra il pescatore e la sua preda, con il pescatore che ottiene la fine corta (spesso catturando il suo vicino sorpreso per errore). Oltre alla vita del villaggio, le scene includono leggende e storia nazionale. I cani leone si scatenano come cuccioli mentre i draghi espirano fuoco e fumo e sparano spruzzi d'acqua al pubblico. Le esibizioni di fino a 18 scene brevi sono di solito presentate da un bumpkin dalla coda di maiale noto come Teu, e accompagnate da una piccola orchestra folk.

Modi di dire ed espressioni culturali

La parola burattino può significare un leader politico installato, supportato e controllato da potenti forze esterne, senza legittimità nel paese stesso. Nei tempi moderni, questo di solito non implica alcun mandato democratico da parte dell'elettorato del paese; in tempi precedenti, avrebbe potuto significare un monarca imposto dall'esterno, che non era un membro della dinastia dominante stabilita da un paese, o non riconosciuto dalla sua nobiltà. "Governo fantoccio", "regime fantoccio" e "stato fantoccio" sono termini dispregiativi per un governo che è responsabile di una regione o di un paese, ma solo attraverso l'installazione, il sostegno e il controllo di un governo esterno più potente. Un esempio è Vidkun Quisling, un leader fascista norvegese durante la seconda guerra mondiale che collaborò con i nazisti e guidò un governo fantoccio.

In un senso più generale, un burattino è qualsiasi persona controllata da un altro per ragioni (per esempio) di indebita influenza, carenza intellettuale o mancanza di carattere o carisma. Il romanzo di Robert A. Heinlein, scrittore di fantascienza, The Puppet Masters, raffigura parassiti alieni che si attaccano agli esseri umani e controllano le loro azioni.

Poppet, una parola che suona in modo simile, a volte è un termine affettuoso, simile a "amore", "animale domestico", "bambola" o "caro". Allude alla magia popolare e alla stregoneria, dove un poppet è una bambola speciale creata per rappresentare una persona allo scopo di lanciare incantesimi curativi, di fertilità o vincolanti.

Burattino calzino è usato sui social media come termine per descrivere account falsi usati per diffondere disinformazione politica.