base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Pingyangmycin

Pingyangmycin

La pingyangmicina (nota anche come bleomicina A5 ) è un antibiotico glicopeptidico antitumorale appartenente alla famiglia delle bleomicine, prodotto da Streptomyces verticillus var. pingyangensis n.sp. , una varietà di Streptomyces verticillus . Fu scoperto nel 1969 nella contea cinese di Pingyang, nella provincia di Zhejiang, in Cina, e fu portato in uso clinico nel 1978.

In Cina, la pingyangmicina ha ampiamente sostituito la bleomicina A2 (comunemente nota come "bleomicina"), poiché è più efficace, costa meno, è più facile da ottenere, è in grado di trattare una più ampia varietà di tumori (come il cancro al seno e il cancro al fegato) e cause meno lesioni ai polmoni. Anche se provoca anche fibrosi polmonare, a differenza della bleomicina, il suo effetto collaterale più grave è lo shock anafilattico, che è raro, ma può verificarsi anche a basse dosi e può essere fatale. Inoltre, provoca una maggiore incidenza di febbre rispetto alla bleomicina; l'insorgenza di questa complicazione nei pazienti è compresa tra il 20 e il 50%.