base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Penna (custodia)

Penna (custodia)

Una penna è un recinto per contenere animali come bestiame o animali domestici indesiderati all'interno della casa. Il termine descrive i tipi di recinti che possono confinare uno o più animali. La costruzione e la terminologia variano in base alla regione del mondo, allo scopo, alle specie animali da confinare, ai materiali locali utilizzati e alla tradizione. Penna o penning come verbo si riferisce all'atto di confinare gli animali in un recinto.

Australia e Nuova Zelanda

In Australia e Nuova Zelanda una penna è un piccolo recinto per il bestiame (in particolare pecore o bovini), che fa parte di una costruzione più grande, ad esempio una penna per vitelli , una penna per forzare (o un cortile) nei recinti per ovini o bovini, o una penna che suda o cattura penna in una tettoia di taglio. In Australia, un paddock può comprendere una vasta area di pascolo recintata di molti acri, da non confondere con l'uso dell'inglese americano del paddock come intercambiabile con recinto o penna , descrivendo aree più piccole e confinate.

Gran Bretagna

In inglese britannico, un ovile è anche chiamato un pieghevole, ovile o ovile. I pastori moderni usano più comunemente termini come la penna di chiusura o di confino per piccoli recinti per pecore. La maggior parte delle strutture oggi chiamate ovili sono antichi semicerchi in pietra a secco.

stati Uniti

Negli Stati Uniti, il termine penna di solito descrive piccoli recinti esterni per contenere animali. Questi possono essere per l'allevamento di bestiame o animali domestici che non possono essere tenuti in casa. Le penne possono essere chiamate in base al loro scopo, come una penna di ritenzione , utilizzata per il confinamento a breve termine. Una penna per bovini può anche essere definita un recinto , un termine preso in prestito dalla lingua spagnola. I gruppi di penne che fanno parte di un complesso più grande possono essere chiamati un cortile , in cui una serie di penne contiene un gran numero di animali, o un foraggio , che è il tipo di deposito utilizzato per confinare gli animali da ingrasso. Una grande penna per cavalli è chiamata paddock (Stati Uniti orientali) o recinto per bestiame (Stati Uniti occidentali). In alcuni luoghi un'arena espositiva può essere definita una penna da spettacolo . Una piccola penna per cavalli (non più di 15-20 piedi su ogni lato) è conosciuta come una penna solo se manca di tetto o riparo, altrimenti viene chiamata stalla e fa parte di una stalla. Una vasta area di pascolo recintata di molti ettari è chiamata pascolo o, in alcuni casi, pascolo .

Altre regioni

Le penne primitive in Sudafrica sono chiamate kraal .

Penna per esercizi

Per gli animali domestici, la recinzione pieghevole specializzata indicata come una penna per esercizi , una x-pen o una ex penna , viene utilizzata per circondare un'area, di solito all'aperto ma non sempre, in cui gli animali possono muoversi liberamente. Sono comunemente usati per i cani, come per dare ai cuccioli o ai cani adulti più spazio rispetto alle casse dei cani, ma possono anche essere usati per conigli e altri animali. Le penne per esercizi sono di solito realizzate con filo robusto, ma possono anche essere in plastica o legno.

I cavalli, durante l'allenamento, sono spesso esercitati in una penna rotonda, a volte indicata come penna per esercizi.

Accoppiamento con la penna

L'accoppiamento con la penna significa che, idealmente, una coorte di femmine viene portata nella penna del maschio e le serve tutte mentre sono nella penna. Questo è il sistema di accoppiamento meno laborioso perché le femmine sono appena lasciate accoppiarsi a piacimento. Questo accoppiamento è anche il meno efficiente in termini di potenza maschile ed efficienza in quanto non hanno bisogno di fare molto in termini di esercizio del loro potere.