base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Namewee

Wee Meng Chee (nato il 6 maggio 1983) è un artista, compositore, regista e attore di musica hip hop cinese malese. È ampiamente conosciuto con il suo nome d' arte Namewee , un gioco di parole bilingue sul suo nome, che suona come il termine mandarino per nome (cinese: 名字; pinyin: míngzi ).

Abbiamo guadagnato popolarità dopo aver pubblicato una controversa canzone intitolata Negarakuku , un remake dell'inno nazionale della Malesia, Negaraku . La parola kuku ricorda l'organo riproduttivo maschile nel dialetto hokkien cinese. Nelle settimane successive all'uscita della canzone, attirò critiche dalla società malese. Nonostante le polemiche che circondano Negarakuku , Wee pubblicò il suo primo EP omonimo, Namewee (cinese: 明志), in Malesia il 3 settembre 2007. L'album è stato completato a maggio e non contiene Negarakuku .

All'inizio del 2010, ha pubblicato il suo primo film intitolato Nasi Lemak 2.0 . Successivamente, ha rilasciato Hantu Gangster e Kara King , che sono stati rilasciati rispettivamente nel 2012 e 2013. Ha anche iniziato una serie di talk show su YouTube, Namewee Tokok , nel settembre 2012. È stato nominato per il premio Best Male Vocal Mandarin al Golden Melody Award nel 2016 e 2017. Nell'agosto 2016, è stato arrestato dalla polizia per le riprese di una musica video, con attori vestiti da capi religiosi che vanno in giro per una chiesa, una moschea e un tempio cinese, che presumibilmente hanno insultato la dignità dell'Islam.

Per la prima volta ha guadagnato popolarità con la sua canzone You're Not Red (cinese: 你 不 紅). Negli anni successivi, anche altre canzoni hanno attirato l'attenzione globale, come Thai Love Song (cinese: 泰國 情 哥), High Pitch (cinese: 飆 高音) Stranger In The North (cinese: 漂 向 北方) e Tokyo Bon 2020 (giapponese : 東京 盆 踊 り 2020). Attualmente, oltre 60 dei suoi brani (compresi quelli che sono stati rimossi dal suo canale YouTube) hanno oltre 1 milione di visualizzazioni.

Primi anni di vita

Nato e cresciuto nella città di Muar, Johor, Malesia, Wee ha studiato alla SRJK Chung Hwa 1B e alla Chung Hwa High School. Era uno studente universitario laureando in Comunicazione di massa all'Università Ming Chuan di Taoyuan, Taiwan.

Durante la scuola secondaria, ha scritto le sue prime 10.000 canzoni. Nello stesso periodo, Wee e alcuni buoni amici formarono una band di nome Aunt Band (cinese: 大娘 乐队 ) e vinse diverse competizioni. Aveva anche pubblicato diverse canzoni, insieme a video musicali complementari su YouTube, tra cui il mandarino di Muar (cinese: 的 的 华语 ) e Kawanku (malese: i miei amici ), quest'ultimo essendo una canzone critica diretta a cinese malese, malese e singaporiano .

Negaraku

L'improvvisa ascesa alla celebrità di Wee è il risultato del suo controverso pezzo Negarakuku , la sua parodia dell'inno nazionale malese Negaraku , pubblicato su YouTube nel luglio 2007 mentre studiava a Taiwan.

La canzone è composta da due componenti principali: il rap, che è composto ed eseguito esclusivamente da Wee, e Negaraku , che è diviso in tre segmenti tra il rap e cantato in gruppi di due o tre versi. Mentre l'inno nazionale cantava in stile R&B, Wee non aveva intenzione di alterare la melodia e il testo dell'inno e aveva cercato di conservare il tema e il significato originali dell'inno. La disposizione usata da Wee segue la disposizione originale dell'inno, che il governo malese ha successivamente modificato tre volte. Il rap era in mandarino, con frasi e parole hokkien occasionali, mentre i versi dell'inno nazionale sono cantati nella loro forma originale malese.

All'inizio della canzone, Wee dedica la canzone a "tutti i malesi, in particolare al governo". Negarakuku copre elementi della vita quotidiana in Malesia dal punto di vista di Wee, tra cui la corruzione della polizia, i servizi pubblici inefficienti e politiche di governo distorte. In particolare, la sua canzone si riferisce alla chiamata dei musulmani per la prima delle loro cinque preghiere quotidiane come una "chiamata mattutina" che lo svegliava alle 5 del mattino e suonava come una canzone d'amore che ululava in modo R&B. Inoltre, la canzone indica il presunto stile di vita rilassato dei malesi, che sono per lo più musulmani, riferendosi a loro come persone che "si coprono la testa, camminano e attraversano lentamente la strada".

Il video musicale della canzone presenta diversi elementi tra cui un montaggio di fotografie della Malesia, Visit Malaysia 2007 e lo sfondo di una bandiera malese. Si conclude con una didascalia cinese che ringrazia le parti senza nome per i video e le immagini per il montaggio, e una didascalia inglese / malese che supplica gli spettatori di non denunciarlo perché non ha soldi. Il video è stato rimosso da Wee a causa delle pressioni del 23 luglio 2007, ma sul sito sono ancora disponibili copie del video, incluso uno con sottotitoli in inglese e malese tradotti da testi cinesi. I video hanno ricevuto una media di oltre 100.000 hit, ma una versione duplicata del video originale di Wee, caricato a metà luglio 2007, ha ricevuto un totale di 1,4 milioni di hit all'inizio di settembre 2007. Il video originale è stato comunque ricaricato il 22 Dicembre 2015.

Ricezione

La reazione pubblica verso la canzone è mista. Le reazioni immediate sotto forma di commenti su YouTube vanno dall'approvazione, al supporto, alla critica, agli attacchi e alle minacce nei confronti di Wee, alle osservazioni razziste dirette sia ai cinesi che ai malesi in generale. Le critiche ufficiali alla canzone sono state principalmente incentrate sulle sfumature antigovernative della canzone, che hanno portato a commenti da parte dei membri del parlamento malese per agire contro di lui. Tuttavia, poiché Wee era in un paese straniero, era fuori dalla giurisdizione della Malesia.

L'accusa di mancanza di rispetto nei confronti dell'Islam e delle persone malesi è stata sollevata dal tabloid malese Harian Metro , sostenendo che la canzone di Wee aveva deriso l'Islam e la mentalità della gente malese. Wee contesta questa affermazione affermando che il giornale, così come diversi canali di notizie malesi, non riescono a riportare oggettivamente i fatti, causando incomprensioni della sua canzone. I suoi commenti furono ulteriormente indirizzati su Metro , sostenendo che il giornale non capiva il significato implicito dei testi della sua canzone prima di concludere la sua natura. Ha aggiunto che il documento non ha fornito alcuna traduzione della canzone, cantata in mandarino e hokkien non ampiamente utilizzata nella comunità di lingua malese, risultando nella loro dipendenza dai canali mediatici locali per le interpretazioni della canzone.

In un'intervista telefonica di Taiwan del 9 agosto 2007, Wee ha chiarito che la canzone rifletteva semplicemente il commento satirico sociale della vita di un cinese locale come lui stesso in Malesia, e le sue osservazioni umoristiche erano solo per il piacere della comunità cinese. Wee ha pubblicato un post di blog scritto in malese e in cinese tradizionale il 12 agosto, nel tentativo di chiarire la natura della sua canzone e dei suoi testi.

Il 14 agosto 2007 (e in seguito, il 16 agosto sul suo blog), Wee ha presentato scuse pubbliche al governo e ai malesi che l'hanno trovato offensivo. Mentre l'Associazione cinese malese ha accettato le scuse di Wee con Zainuddin Maidin, ministro delle informazioni della Malesia, esortando i malesi a fare lo stesso, il governo ha respinto le scuse di Wee; Mohamed Nazri Abdul Aziz ha aggiunto che "la legge farà il suo corso". Altre azioni espresse dal governo includono portare Wee in tribunale, probabilmente ai sensi del Sedition Act, come aveva insultato il simbolo della nazione, e ulteriori azioni contro YouTube.

Il 21 agosto 2007, il Ministro degli Interni ha emesso un ordine di bavaglio su tutti i media mainstream per smettere di riferire su Wee. Da allora nessuna grande stampa o canale televisivo in Malesia ha coperto Wee o Negarakuku .

Dopo il suo ritorno in Malesia nel 2008 per celebrare la Giornata Nazionale il 31 agosto, Wee è stato convocato dalla Royal Malaysian Police per partecipare a un interrogatorio il 23 settembre. Dopo l'intervista, Wee ha affermato che la polizia voleva chiudere il fascicolo sulla questione e che non pensava che ci sarebbero state azioni contro di lui. Tuttavia, in seguito la polizia ha dichiarato che Wee era sotto inchiesta ai sensi della legge sulla sedizione e che la questione sarebbe stata deferita al procuratore generale aggiunto.

Altre opere degne di nota

Una piccola controversia è scoppiata quando è stato rilasciato un video in tre parti Teacher Hew's ABC Time (cinese: 邱 老師 ABC 時間 ), diretto da Wee. Nel video, un caro amico di Wee, noto come insegnante Hew, introduce l'alfabeto inglese da una prospettiva adulta. Ben presto divenne noto per il suo uso intenso di volgarità e suoni di orgasmo, e il consiglio di amministrazione della Chung Hwa High School decise di fare causa a Wee, poiché il video fu girato nel complesso scolastico, ma la causa fu successivamente abbandonata.

Nel luglio 2009, Namewee ha composto il tema e le canzoni finali dell'ultimo film di Singapore "Where Got Ghost?" che è stato rilasciato il 13 agosto 2009.

Ha recitato come cast principale in "Potong Saga" e come cast di supporto in "Meter".

Namewee ha anche realizzato un video clip alla fine di ottobre 2009, intitolato Namewee fuck TNB . Nel video, la casa di Namewee e Muar subiscono un blackout di notte, ma la filiale locale di TNB (Tenaga Nasional Berhad) rimane accesa, mentre suo fratello è seduto per gli esami il giorno seguente, quindi Wee va a TNB per cercare risposte, ma il conseguente litigio porta le guardie di sicurezza a scortarlo fuori dalla struttura. Dopodiché, Wee rimprovera TNB e dice loro di "tornare a dormire". La canzone finale è dedicata all'attacco di TNB, insultando parodicamente 'TNB' ('Tenaga Nasional Berhad') come "Tiu Nia Bu", linguaggio volgare in Hokkien.

Nel maggio 2010, Wee ha realizzato un video musicale Handicap Goal , con se stesso e i suoi amici, incluso l'insegnante Hew, per celebrare la Coppa del Mondo FIFA 2010 giocando a calcio con le donne.

Il 26 agosto 2010, Wee ha realizzato un video musicale intitolato Nah! Pubblicazione del 2010 su YouTube per criticare un preside della scuola di Kulaijaya, che secondo quanto riferito avrebbe fatto osservazioni razziste durante un'assemblea scolastica il 12 agosto 2010. La clip conteneva un linguaggio osceno che condannava il preside della scuola e il Ministero dell'istruzione. Tuttavia, a Wee è stato chiesto di rilasciare una dichiarazione nella stazione di polizia di Kuala Lumpur e anche nell'unità investigativa Cyberjaya per due volte dopo.

Nel settembre 2010, ha pubblicato un altro video I Am Who I Am (cinese: 我 還是 我 ), che descrive le sue esperienze passate e la determinazione a perseguire il suo sogno senza ritorno nonostante gli ostacoli.

Nell'ottobre 2010, Namewee è stato ufficialmente invitato a partecipare al famoso Festival internazionale del cinema di Busan in Corea del Sud.

Wee ha pubblicato il suo primo film Nasi Lemak 2.0 , di cui ha recitato e diretto, nel settembre 2011. Il film ha ottenuto un grande successo in Malesia, incassando oltre 7 milioni di RM.

Nel settembre 2011, Pete Teo ha pubblicato un video di annuncio di servizio pubblico intitolato Undilah , che incoraggia i cittadini malesi a votare. Namewee ha composto parte della musica e dei testi rap, oltre ad apparire nel video, con varie celebrità e politici locali.

Ha recitato in Petaling Street Warriors , che è stato rilasciato nel dicembre 2011.

Dopo il successo di Nasi Lemak 2.0 e Petaling Street Warriors , Namewee ha iniziato con il suo altro lavoro da regista, Hantu Gangster . Il film è stato girato a Klang ed è stato rilasciato il 9 agosto 2012.

Namewee ha caricato un video su Lynas e ha parlato dell'australiano e del canguro nel video, il 28 febbraio 2012.

Il 25 settembre 2012, ha lanciato ufficialmente un talk show online intitolato Namewee Tokok , sperando in questo programma che il malese potesse avere una prospettiva diversa sulla visualizzazione di vari problemi e notizie in Malesia mentre i mass media del paese venivano consolidati dal governo.

Nel 2014, Namewee ha fondato i RED People, un gruppo di personale di Internet, ed è stato anche coinvolto nella composizione della canzone Malaysia Chabor di Joyce Chu.

Il 22 aprile 2017, Namewee ha caricato una canzone su YouTube di nome 18X PAPAPA (cinese: 18X 禁 歌 啪啪啪) , raggiungendo oltre 8 milioni di visualizzazioni in 2 mesi e diventando la seconda canzone più popolare per il gruppo di 7-12 anni gli studenti secondo la ricerca. I fan di Namewee hanno commentato che sebbene la canzone fosse solo per 18+, si sono divertiti e hanno continuato a riprodurre la canzone.

Per ricordare il decimo anniversario il 20 maggio 2017 da quando ha iniziato a caricare le sue canzoni su YouTube, Namewee ha pubblicato un video musicale intitolato Muar Mandarin 2017 Official MV (cinese: 麻坡 的 華語 10 週年 紀念 版 ), con vari posti tra cui il Wetex, 8 ° avenue, ecc., nella sua città natale Muar, una città di Johor, in Malesia. È stato un successo immediato, raggiungendo oltre un milione di visualizzazioni su YouTube in un mese.

Collaborazione con altri artisti

Namewee ha caratterizzato una delle migliori superstar asiatiche Wang Leehom in una canzone intitolata Stranger In The North (cinese: 漂 向 北方 ), pubblicata su YouTube il 4 marzo 2017. Al 30 settembre 2018, il video ha raccolto oltre 135 milioni di visualizzazioni , il massimo che Wee abbia mai raggiunto nel produrre e comporre la canzone. Descrive la vita dei lavoratori migranti a Pechino ed è anche un riflesso del suo viaggio personale nel farsi un nome a Taiwan quando ha iniziato.

Il 21 ottobre 2017, ha pubblicato un altro video musicale con lo stesso titolo Stranger in The North, una versione KTV con il cantautore e attrice di Hong Kong GEM. Ha anche ricevuto una popolarità diffusa e accumulato oltre 25 milioni di visualizzazioni entro la fine di settembre 2018.

Wee ha anche caratterizzato l'attrice e cantante giapponese Meu Ninomiya (giapponese: 二 宮 芽 生) in una canzone intitolata Tokyo Bon 2020 (giapponese: 東京 盆 踊 り 2020 ), che è stata pubblicata su YouTube il 19 novembre 2017 e ha raccolto oltre 30 milioni di visualizzazioni in meno di un anno. Scritto e composto da Namewee in collaborazione con Cool Japan TV, il video combina elementi di strumenti tradizionali giapponesi, stile musicale di Okinawa e Bon Dance con musica straniera, descrivendo un turista asiatico indecente che vaga per le strade di Tokyo e la sua divertente interazione con un giapponese ragazza del liceo che parla giapponese.

Il 17 marzo 2018, ha pubblicato un altro video musicale dal titolo Rain In Ho Chi Minh con il cantautore vietnamita Hồ Quang Hiếu.

In collaborazione con il Dipartimento di Informazione e Turismo, governo della città di Taipei, Wee ha prodotto un video intitolato Fun Taipei Funny Ads il 25 agosto 2018, che introduce gli spettatori ai viaggi di Taipei e presenta Amoi-Amoi, un gruppo di ragazze composto da ET Wang da Taiwan e Maggio Ng, Stella Chen e ShaoQi dalla Malesia.

Detenzione e arresto

Il 2 agosto 2016, è stato riferito che la polizia di Penang stava pianificando di arrestarlo non appena è tornato da un viaggio all'estero per una potenziale accusa derivata dal suo controverso video musicale Oh mio Dio che avrebbe presumibilmente insultato l'Islam. Prima della sua detenzione, Namewee ha pubblicato un video su YouTube il 21 agosto 2016 dal titolo Surrender , descrivendosi spogliarsi nudo (con i suoi genitali censurati) per dimostrare che non ha ferite visibili o esistenti prima della sua detenzione.

Come previsto, la polizia lo ha arrestato al suo arrivo all'aeroporto internazionale di Kuala Lumpur il 21 agosto 2016 e lo ha rinviato il giorno seguente dopo che il tribunale dei magistrati ha concesso un mandato di custodia cautelare per quattro giorni per indagare sul caso ai sensi della Sezione 295 del codice penale per lesioni personali o contaminare un luogo di culto con l'intento di insultare la religione. Il 25 agosto 2016, Namewee è stato rilasciato su cauzione dopo che il tribunale dei magistrati aveva rifiutato di prorogare il suo arresto in considerazione della sua sofferenza di ulcere allo stomaco.

Il 22 febbraio 2018, Namewee è stato trattenuto dalla polizia per un giorno per facilitare le indagini sul suo video musicale Like a Dog , in cui lui e altre persone presumibilmente ballano indecentemente davanti alla moschea Putra, la principale moschea di Putrajaya, in Malesia.

Filmografia

Anno Titolo Ruolo Appunti
2011 Nasi Lemak 2.0
( 辣 死 你 妈 2.0 )
Hero Huang
(黄大侠)
2011 Petaling Street Warriors
(大英雄•小男人)
Liu Kun
(刘坤)
2012 Gangster Hantu
(鬼佬大哥大)
Te Sai
(猪屎)
Prodigee Media
2013 Kara King
(冠军歌王)
osso
(骨头)
Prodigee Media
Film in lingua mandarina
2014 Banglasia
(猛加拉杀手)
Han-Guoren
(韩国仁)
2015 Kungfu Taboo
2016 Il grande potere
2017 Storia della città vecchia
2019 Friend zone fattorino Ruolo cammeo, film tailandese
2019 Missbehavior

Fonte: