base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Magdi Yacoub

Magdi Yacoub

Sir Magdi Habib Yacoub OM FRS (arabo: د / مجدى حبيب يعقوب; nato il 16 novembre 1935) è un chirurgo cardiotoracico copto egiziano-britannico. È professore ordinario di Chirurgia Cardiotoracica all'Imperial College di Londra.

Fu coinvolto nel riavvio del trapianto di cuore britannico nel 1980 (ci fu una moratoria in seguito alla serie di tre eseguita da Donald Ross nel 1968) e fece il primo trapianto di polmone a lobo vivo britannico.

È anche a capo della fondazione del cuore di Magdi Yacoub, che ha lanciato il progetto Aswan Heart.

Vita e formazione

Figlio di un chirurgo, Yacoub nacque il 16 novembre 1935 a Bilbeis, Al Sharqia, in Egitto, da una famiglia copta. Ha studiato all'università del Cairo e si è qualificato come medico con una laurea in medicina, laurea nel 1957. Si è trasferito in Gran Bretagna nel 1962, e dal 1964 al 1968 è stato Senior Registrar Surgical, National Heart and Chest Hospitals, London.

Carriera professionale

Trasferitosi negli Stati Uniti nel 1969, divenne istruttore e poi professore assistente presso l'Università di Chicago. Rientrato in Inghilterra, divenne consulente in cardiochirurgo presso l'ospedale di Harefield nel 1973. Dal 1986 al 2006 ha ricoperto la carica di professore di Cardiotoracica presso la National Heart and Lung Institute presso la Facoltà di Medicina dell'Imperial College.

Come professore ospite all'Università della Nigeria, Nsukka, Yacoub, Fabian Udekwu, C. H Anyanwu, FRCS e altri hanno eseguito la prima chirurgia a cuore aperto in Nigeria nel 1974.

Il programma di trapianto di Harefield

Sotto la guida di Yacoub, il programma di trapianti dell'ospedale di Harefield iniziò nel 1980. Durante questo periodo vi fu un aumento dei tassi di sopravvivenza post-operatoria, una riduzione dei periodi di recupero trascorsi in isolamento e dei costi finanziari di ciascuna procedura. Per rimuovere i cuori dei donatori, percorreva migliaia di miglia ogni anno su piccoli aerei o elicotteri. La maggior parte dei suoi pazienti è stata curata dal National Health Service, ma sono stati trattati anche alcuni pazienti stranieri privati.

Nel dicembre 1983 Yacoub eseguì il primo trapianto di cuore e polmone nel Regno Unito a Harefield.

È stato nominato professore al National Heart and Lung Institute nel 1986 ed è stato coinvolto nello sviluppo delle tecniche di trapianto di cuore e cuore-polmone.

Lavoro recente

Dopo essersi ritirato dall'intervento chirurgico per il Servizio sanitario nazionale nel 2001 all'età di 65 anni, Yacoub continua a fungere da consulente e ambasciatore per i benefici della chirurgia dei trapianti. Continua a operare sui bambini attraverso la sua carità, Chain of Hope.

Nel 2006 è uscito brevemente dalla pensione per consigliare una procedura complicata che richiedeva la rimozione di un cuore da trapianto da un paziente il cui cuore era guarito. Il cuore originale del paziente non era stato rimosso durante l'intervento chirurgico di trapianto quasi un decennio prima nella speranza che potesse riprendersi.

Nell'aprile 2007, è stato riferito che un gruppo di ricerca medica britannica guidato da Yacoub era cresciuto come parte di una valvola cardiaca umana da cellule staminali.

Pazienti famosi

Tra agosto e ottobre 1988 il primo ministro greco Andreas Papandreou fu ricoverato in ospedale a Harefield, che entrò in una condizione molto critica, e Yacoub eseguì un intervento triplo bypass a cuore aperto sul primo ministro, salvandogli la vita. Da allora Yacoub è diventato famoso in Grecia (i problemi di salute e gli interventi chirurgici di Papandreou sono stati i principali notiziari in Grecia per mesi), e lo stesso Primo Ministro Andreas Papandreou ha affermato che Yacoub lo ha salvato.

Tra le celebrità le cui vite ha esteso è stato il comico Eric Morecambe. Era anche noto per aver curato il famoso attore egiziano Omar Sharif, esortando quest'ultimo a rinunciare alle sigarette che avevano provocato il suo attacco di cuore. Nel 2002, è stato selezionato per guidare una campagna di reclutamento del governo per medici stranieri. Ha avuto una casa che prende il suo nome alla Petchey Academy, che è stata inaugurata nel settembre 2006. Ha fondato il Aswan Heart Center nell'aprile 2009.

Guinness Pazienti record del mondo

Il paziente di Yacoub del 1980, Derrick Morris, fu il più lungo sopravvissuto in Europa al trapianto di cuore alla sua morte nel luglio 2005. Questo record fu superato da John McCafferty, che ricevette un trapianto all'ospedale Harefield di Middlesex il 20 ottobre 1982 in una procedura eseguita da Yacoub e sopravvisse per oltre 33 anni, fino al 10 febbraio 2016. È stato riconosciuto come il più lungo paziente sopravvissuto al trapianto di cuore dal Guinness World Records nel 2013, superando il precedente Guinness World Record di 30 anni, 11 mesi e 10 giorni stabilito da un uomo americano che è morto nel 2009.

onori e premi

  • 1988: Bradshaw Lecture, Royal College of Physicians
  • 1998: Texas Heart Institute Ray C. Fish Award per il risultato scientifico nelle malattie cardiovascolari
  • 1999: Premio alla carriera eccezionale ottenuto in riconoscimento del contributo alla medicina, Segretario di Stato per la salute (Regno Unito)
  • 2001: Vertice di insufficienza cardiaca della Cleveland Clinic Foundation: Kaufman Awardee
  • 2003: Golden Hippocrates International Award for Excellence in Cardiac Surgery (Mosca)
  • Premio OMS per i servizi umanitari
  • 2004: Premio alla carriera della International Society for Heart & Lung Transplantation
  • 2006: Medaglia d'oro della Società Europea di Cardiologia
  • 2007: Premio del Premio alla carriera Daily Mirror Pride of Britain
  • 2007: cittadinanza onoraria della città di Bergamo, Italia
  • 2007: Medal of Merit, President, International Academy of Cardiovascular Sciences
  • 2011: Ordine del Nilo per la scienza e l'umanità
  • 2012: American College of Cardiology Legend of Cardiovascular Medicine
  • 2015: Lister Medal per i contributi alla scienza chirurgica.

Yacoub è stato nominato Cavaliere nel 1992 e ha ricevuto l'Ordine al merito da HM The Queen nel 2014.