base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Keith Floyd

Keith Floyd (28 dicembre 1943 - 14 settembre 2009) è stato un cuoco di celebrità inglese, ristoratore, personaggio televisivo e bon viveur che ha ospitato spettacoli di cucina per la BBC e ha pubblicato molti libri che combinano cucina e viaggi. In televisione, il suo stile eccentrico di presentazione - di solito beveva vino mentre cucinava e parlava con il suo equipaggio - lo ha accolto con milioni di spettatori in tutto il mondo.

Primi anni di vita

Floyd è nato vicino a Reading, nel Berkshire, il 28 dicembre 1943 dai genitori della classe operaia Sydney e Winnifred Floyd. Fu allevato in una sala del consiglio nella cittadina di Wiveliscombe nel Somerset. La sua famiglia ha fatto sacrifici finanziari per consentirgli di essere educato privatamente alla Wellington School, nel Somerset.

Floyd divenne un reporter di cuccioli sul Bristol Evening Post . Forse, scherzando, affermò di aver deciso di arruolarsi nell'esercito britannico nel 1963 dopo aver visto il film Zulu , anche se il film non fu distribuito fino al 1964. Raggiunse il grado di secondo luogotenente nel Royal Tank Regiment in servizio sui carri armati Centurion, dove assillò il pasticcio per produrre cene gourmet.

Dopo tre anni, scoprendo che lui e l'esercito erano "reciprocamente incompatibili", Floyd trovò lavoro in diversi lavori legati alla ristorazione tra cui barista, lavastoviglie e pelapatate.

carriera

Nel 1971 Floyd aveva acquisito tre ristoranti a Bristol, il Floyd's Bistro in Princess Victoria Street a Clifton, il Floyd's Restaurant ad Alma Vale Road e il Keith Floyd's Restaurant a Chandos Road, in Redland. Tutti e tre i ristoranti hanno avuto problemi finanziari. Floyd vendette i ristoranti e i diritti sul nome "Floyd's Restaurant" e si trasferì nel sud della Francia, dove di nuovo aprì un ristorante a L'Isle-sur-la-Sorgue nel Vaucluse. Dopo che questo si concluse di nuovo con problemi finanziari, tornò in Gran Bretagna. Con l'aiuto di prestiti di amici, aprì un altro ristorante in Chandos Road.

Il ristorante di Chandos Road era frequentato da attori e altri collegati alla televisione. Il primo libro di cucina di Floyd , Floyd's Food , pubblicato prima che diventasse una celebrità della TV, ebbe un'introduzione scritta da Leonard Rossiter, star delle sitcom televisive britanniche Rising Damp e The Fall and Rise of Reginald Perrin .

La prima incursione di Floyd nel mondo dello spettacolo è stata come chef radiofonico su Radio West, una stazione radio commerciale indipendente a Bristol. Il produttore televisivo David Pritchard gli ha quindi offerto una slot nello show della rivista regionale BBC West RPM , presentato da Andy Batten Foster. Ciò ha portato, nel 1984, alla sua offerta alla sua prima serie TV della BBC Floyd on Fish , che ha iniziato la sua rapida ascesa alla popolarità nazionale. Floyd non si è mai definito uno chef da quando non è stato addestrato.

È diventato famoso per aver cucinato con un bicchiere di vino in una mano, spesso in luoghi insoliti come una barca da pesca in mare mosso. Era considerato un pioniere nel portare i programmi di cucina fuori dallo studio. Lo chef ha continuato a presentare i suoi spettacoli da tutto il mondo, cucinando sul posto nel suo stile caotico unico.

Ha acquistato e gestito i Maltsters Arms a Tuckenhay, nel Devon, alla fine degli anni '80. Quando non gestiva la cucina, gli chef includevano Jean Christophe Novelli. Era visto più spesso al bar che in cucina. Il fallimento dei Maltsters ha portato al suo fallimento.

Nonostante il successo televisivo, Floyd ha continuato ad avere problemi finanziari e conflitti personali. Fu dichiarato fallito nel 1996. Il Daily Mirror afferma che ciò è accaduto dopo aver personalmente garantito un ordine per £ 36.000 di bevande. A metà degli anni '90 ha vissuto a Kinsale, nella contea di Cork, in Irlanda.

Nell'aprile del 2008 ha viaggiato a Singapore e in Thailandia alla ricerca di nuove iniziative imprenditoriali nel sud-est asiatico. Fino alla sua morte è stato attivamente coinvolto nel suo ristorante Floyd's Brasserie, situato presso il Burasari Resort sulla famosa isola tailandese di Phuket. Questo è stato il suo primo ristorante asiatico e il primo ristorante di celebrità di Phuket in assoluto, attirando un grande seguito di fan dei Floyd che ricordavano le sue numerose serie TV e libri di cucina.

Floyd ha viaggiato molto per cucinare piatti locali e intrattenere le persone in tutto il mondo. I suoi spettacoli di cucina erano spesso contrassegnati dalla tendenza a consumare vino durante la preparazione del cibo.

Un documentario Keith Meets Keith , con l'attore e comico Keith Allen che intervista Floyd, è stato trasmesso su Channel 4 il 14 settembre 2009 e visto da quasi un milione di persone. Nel programma, Floyd ha ammesso che lontano dalle telecamere, ha spesso bevuto troppo per la solitudine. Successivamente è emerso che Floyd era crollato e morto poche ore prima della trasmissione.

Altri lavori televisivi

È stato il soggetto di This Is Your Life nel 1991 quando è stato sorpreso da Michael Aspel.

Floyd può anche essere visto in numerosi episodi della serie televisiva per bambini Balamory , come chef nella canzone "Suzie's Cooking" di Suzie Sweet.

Nel 2006, è apparso anche nello show ITV Ant e nel Saturday Night Takeaway di Dec , dimostrando ai ragazzi come cucinare una torta per la loro sfida Ant contro Dec di decorare la torta, con il risultato che Dec (Donnelly) ha vinto la sfida.

Onori

Floyd aveva un bar da bistrot che porta il suo nome in Tailandia sull'isola di Koh Samui, il Floyd's Beach Bistro Restaurant; Floyd lo ha visitato durante le riprese della serie Far Flung Floyd in Tailandia e ha sviluppato una stretta relazione con la famiglia proprietaria del resort.

Vita privata

Tutti e quattro i matrimoni di Floyd finirono con il divorzio; aveva un figlio e una figlia.

Floyd ha trascorso molti anni in Francia. Nel 1974 si trasferisce nel dipartimento di Vaucluse, nel sud-est della Francia, con Paddy Walker e i suoi tre figli piccoli. Insieme formarono una compagnia chiamata "Walker Floyd", dove acquistarono vini a Vaucluse e li portarono di nuovo a Bristol per essere venduti ai bar e ai ristoranti della città. Avrebbero quindi acquistato pezzi di bric-a-brac interessanti e accuratamente scelti per essere ricondotti a Vaucluse per la vendita nei vari mercati. Paddy e Keith gestivano anche un ristorante insieme a L'Isle-sur-la-Sorgue nel Vaucluse. Nella sua autobiografia, Floyd nota l'influenza di Paddy su di lui, dice: "Il mio approccio al cibo, il mio stile se vuoi, si era sviluppato come risultato della mia vita in Francia con Paddy." Nel 1979, dopo cinque anni insieme, la relazione tra Paddy e Keith si interruppe ed entrambi tornarono in Gran Bretagna.

Negli ultimi anni Keith è tornato ad Avignone nel dipartimento del Vaucluse.

Floyd era un grande fan del gruppo rock degli Stranglers: i brani "Waltzinblack", una versione modificata di "Peaches" e una versione strumentale di "Viva Vlad" sono stati usati come temi musicali per la maggior parte dei suoi programmi TV.

Malattia e morte

Nel 2002 Floyd, un fumatore e un forte bevitore, è stato segnalato per aver subito un lieve ictus, anche se lo ha negato nella sua autobiografia. Nel novembre 2004 gli è stato vietato di guidare per 32 mesi e ha multato £ 1.500 dopo aver fatto schiantare la sua auto su un altro veicolo mentre tre volte e mezzo oltre il limite legale dell'alcool. Ha sospettato di avere un cancro ai polmoni o un enfisema all'inizio del 2006, ma gli è stato dato il via libera dopo un esame medico. Nell'estate del 2006 gli è stata diagnosticata la malnutrizione. Nell'agosto 2007 è stato ricoverato in ospedale in Thailandia dopo essere crollato in un ristorante. È crollato in un pub a Chesterton, nello Staffordshire, il 29 gennaio 2008 ed era in coma in ospedale su una macchina di supporto vitale. Fu dimesso il 22 febbraio, viaggiando a casa sua in Francia per recuperare. Ha recuperato completamente ed è tornato in piedi poco dopo. Il 14 settembre 2008, esattamente un anno prima della sua morte, è crollato ed è stato ricoverato in ospedale per diversi giorni.

Floyd è morto di infarto, a 65 anni, il 14 settembre 2009, a Bridport, nel Dorset, a casa della sua compagna Celia Martin (nata Constanduros).

Il giorno seguente, gli chef hanno fornito preventivi per i media. Anthony Worral Thompson ha detto di lui: "Penso che tutti noi moderni chef televisivi gli dobbiamo una vita. Ci ha generati tutti". Marco Pierre White ha detto alla radio della BBC Floyd "ispirato una nazione". White ha anche detto: "La cosa che è molto triste è un piccolo pezzo di Gran Bretagna oggi morto che non verrà mai sostituito. Era un uomo bellissimo, la sua capacità di ispirare le persone a cucinare solo con le sue parole e il modo in cui ha fatto le cose è stato straordinario Se guardi gli chef TV oggi non hanno la sua magia. È un giorno molto, molto, molto triste per la mia industria e in secondo luogo per una nazione ". Ciò nonostante, come si vede in Keith incontra Keith , la severa critica di Floyd nei confronti dei moderni chef televisivi per aver promosso se stessi più del cibo. Il funerale umanistico di Floyd ebbe luogo il 30 settembre 2009 a Bristol.

Trasmissione e scrittura dell'output