base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Saltare Jack Jones

Saltare Jack Jones

Daniel Albion "Jumping Jack" Jones, Jr. (23 ottobre 1860 - 19 ottobre 1936) era un lanciatore di baseball, un dentista e un istruttore professionisti americani. Ha giocato nella Major League Baseball nel 1883, dividendo la stagione tra i Detroit Wolverines e Philadelphia Athletics. Con una forte esibizione nel settembre 1883, aiutò l'Athletics a vincere lo stendardo dell'American Association con una partita sul St. Louis Browns. Jones portò anche la squadra di baseball di Yale Bulldogs a due campionati intercollegiati nei primi anni del 1880.

Jones è diventato noto come "Jumping Jack" Jones a causa del suo particolare lancio di lancio che ha comportato un salto di due piedi in aria prima di lanciare la palla. La sua consegna suscitò il ridicolo e le risate tra gli spettatori, causò confusione tra i battitori e fece di Jones "la meraviglia vorticosa del suo tempo". Jones in seguito ricevette lauree DDS e MD presso la Harvard Dental School e la Yale Medical School e divenne dentista nel Connecticut.

Nei primi anni

Jones è nato nel 1860 a Litchfield, nel Connecticut. I suoi genitori, Daniel Albion Jones, Sr., ed Emeline (Roberts) Jones, erano entrambi dentisti. Si dice che sua madre fosse "la prima donna in America a stabilirsi in uno studio dentistico regolare". Il padre di Jones morì nel 1864, lasciando sua madre per sostenere i suoi figli dalle sue entrate come dentista.

Yale

Jones ha frequentato la scuola di preparazione alla Hopkins Grammar School di New Haven, nel Connecticut, prima di iscriversi allo Yale College. Mentre frequentava Yale, era un membro del Glee Club ed era responsabile dell'introduzione del fischio al programma del club. Jones ha anche giocato nella squadra di baseball di Yale Bulldogs per quattro anni, e tra i suoi compagni di squadra c'era Allen Hubbard. Hubbard fu il pescatore e Jones un lanciatore nelle squadre Yale del 1882 e 1883 che vinsero i campionati della Intercollegiate Baseball Association. Jones e Hubbard facevano parte di una "coterie" a Yale che includeva un giovane Walter Camp, che in seguito divenne noto come "il padre del football americano". Jones, Hubbard e Camp giocarono tutti a baseball estivo per una squadra locale del Massachusetts nota come Westfield Firemen. Jones si laureò alla Yale Academic School nel 1884.

Baseball professionale

"Jumping Jack"

Mentre giocava a baseball nella Major League, Jones divenne noto come "Jumping Jack" Jones, ed era considerato "la meraviglia vorticosa del suo tempo". Il soprannome si basava sul suo particolare lancio di lancio che prevedeva "un balzo verso il cielo per dare ulteriore slancio alla palla". Il 20 agosto 1883, The Sporting News descrisse la reazione alla sua consegna durante una partita a Cleveland:

È un ragazzo alto, di bell'aspetto, finemente costruito, un vero gentiluomo e tutto il resto, ma quando vuole aumentare il ritmo della sua palla salta completamente di due piedi ad ogni consegna. È un atto molto divertente, e la scorsa settimana, a Cleveland, mentre saltava la folla fischiando. Lo scosse e lasciò cadere il salto, tranne a intervalli.

Il Detroit Journal ha anche osservato che la consegna di Jones ha provocato "tante risate" al Detroit's Recreation Park.

Mentre la consegna di Jones ha suscitato il ridicolo, ha anche causato confusione da parte dei battitori. Un resoconto di un giornale del settembre 1883 notò che la sua "abitudine di saltare in aria" fece confondere le pastelle, osservando che in genere consegnava le palle in altri modi "fino a quando non vengono chiamati due colpi, quando salta in aria e lancia il palla in varie e curiose curve ". Un altro racconto, pubblicato nel 1892, osservava: "Saltare Jack Jones era la meraviglia dell'epoca in cui un lanciatore era autorizzato a concedersi qualche passo prima di consegnare la palla. Mentre era impegnato nella deliziosa occupazione di disinteressarsi, spaventato il battitore non era sicuro se la palla, un braccio o una gamba si stendessero sul piatto. "

Toledo

Anche prima di laurearsi a Yale, Jones iniziò a giocare a baseball professionale nel 1883 per le Toledo Blue Stockings nella Northwestern League. La squadra di baseball di Toledo fu integrata razzialmente nel 1883, avendo Moses Fleetwood Walker come uno dei suoi cacciatori. Non è noto se Jones abbia lanciato Walker durante la stagione 1883.

Detroit

Nel luglio del 1883, Jones fece il suo debutto in baseball nella Major League con i Detroit Wolverines della National League. Ha iniziato 12 partite per i Wolverines, compilando un record di sconfitte per 6–5 e una media run run 3,50 (ERA) in 92-2 / 3 inning lanciati.

Filadelfia

Nel settembre del 1883, Detroit rilasciò Jones e firmò con la Philadelphia Athletics accordando uno stipendio di $ 500 per un mese di lavoro. Jones ha iniziato sette partite per Philadelphia e ha compilato un record di 5-2 e 2,63 ERA in 65 inning lanciati. I contributi di Jones alla fine della stagione aiutarono l'Athletics a battere i St. Louis Browns di una partita in una gara ravvicinata per lo stendardo dell'American Association del 1883. Jones apparve nella sua ultima grande partita di campionato il 28 settembre 1883, a 22 anni. All'inizio di ottobre, The Sporting Life riferì che "Jumping Jack Jones tornerà allo Yale College questa settimana".

Connecticut

Sebbene la sua carriera in campionato sia iniziata e terminata nel 1883, Jones ha continuato a giocare a baseball nel campionato minore nel suo stato natale nel Connecticut. Ha suonato per un club a Meriden, nel Connecticut (Connecticut State League) nel 1884 e per un club a Waterbury, nel Connecticut (Southern New England League) nel 1885. Jones era anche il manager del club di Waterbury e giocava sul campo giusto quando non lo era pitching.

Odontoiatria e famiglia

Jones ha studiato odontoiatria con sua madre per tre anni e poi ha frequentato la Harvard Dental School, ricevendo una laurea in DDS nel 1889. Ha anche conseguito una laurea in medicina presso la Yale Medical School nel 1890. Dopo aver conseguito la laurea, divenne dentista e ufficiale nel Connecticut State Dental Society.

Jones fu sposato con Emma Aurelia Beadle nel 1889. Morì nel dicembre del 1908. Jones smise di praticare l'odontoiatria negli anni '20 e iniziò "investigando e istruendo l'addestramento vocale".

Jones visse alla Masonic Home di Wallingford, nel Connecticut, negli ultimi anni. Morì nel 1936 all'età di 75 anni a Wallingford, e fu sepolto nel cimitero di East Lawn a East Haven, nel Connecticut.