base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Jan Malmsjö

Jan Malmsjö

Jan Wilhelm Malmsjö (nato il 29 maggio 1932) è un attore teatrale e cinematografico svedese, star musicale e cantante. È sposato con Marie Göranzon e padre di Jonas Malmsjö.

Biografia

Malmsjö è nato a Lund, in Svezia. Si è formato presso la prestigiosa Dramatens elevskola (la scuola di recitazione del Royal Dramatic Theatre) negli anni 1950-53 e una delle sue prime parti sul palcoscenico nazionale è stata come Parigi nel Romeo and Juliet di Shakespeare (1953).

È apparso in due episodi del film drammatico della Seconda Guerra Mondiale Combat! nel 1966, prima nella puntata della quarta stagione "Sudden Terror" nei panni di Bruener e in secondo luogo nella puntata della quinta stagione "The Chapel at Able Five" nei panni del Capitano Krauss.

Malmsjö ha una vasta gamma come attore dal ruolo del protagonista in Amleto di Shakespeare (Dramaten, 1974) e Reverent Manders in Ibsen's Ghosts a Henry Higgins in My Fair Lady e ruoli principali in altri musical come La Cage aux Folles e Victor / Victoria . Ha anche inciso diversi dischi musicali nella sua nativa Svezia. Nel mondo musicale, la sua registrazione in lingua svedese di "Willkommen"; Välkomna fino a Cabaret (dalla produzione di successo del Cabaret 1970 del Malmö City Theatre; dove Malmsjö ha interpretato la parte di Emcee) è considerato un capolavoro e un tesoro su CD.

Ha girato sporadicamente: una delle sue parti cinematografiche più famose è quella del vescovo Edvard Vergérus in Fanny and Alexander di Ingmar Bergman (1982). Una delle sue parti più recenti del palcoscenico è stata The Captain of Strindberg in La danza della morte nella produzione drammatica del 1993, diretta da Lars Norén (adattato per la televisione nel 1996).

Ha anche doppiato Lumiere nel doppiaggio svedese di Disney's Beauty and the Beast .

Malmsjö è ancora più attivo che mai e nell'estate del 2017, all'età di 85 anni, stava provando il ruolo principale di Krapp's Last Tape di Samuel Beckett, al Royal Dramatic Theatre di Stoccolma. All'inizio del 2019, è stato uno dei concorrenti (in una fase preparatoria) per la selezione svedese per l'Eurovision Song Contest; l'ultima volta che è apparso nello spettacolo era stato cinquant'anni prima.

Malmsjö è sposato con l'attrice e collega del Royal Dramatic Theatre; Marie Göranzon. Anche suo figlio, Jonas Malmsjö, è un attore (e ha recitato al fianco di suo padre nella messa in scena di Ghost Ghostata di Ingmar Bergman di August Strindberg, nel 2000).

Nel dicembre 2007, Malmsjö ha partecipato al reality show svedese Stjärnorna på slottet insieme a Peter Stormare, Arja Saijonmaa, Britt Ekland e Magnus Härenstam. Parteciperà a Melodifestivalen 2019 con la canzone "Leva Livet".

Filmografia selezionata

  • 1959 - Den inbillade sjuke (aka The Imaginary Invalid) (sala TV)
  • 1959 - Pojken Winslow (aka The Winslow Boy) (sala TV)
  • 1960 - Tärningen är kastad
  • 1960 - Mälarpirater (aka, Pirates on the Malonen )
  • 1962 - Vita frun (aka, Lady in White )
  • 1964 - Älskande par (aka, Loving Couples )
  • 1966 - Torn Curtain (nella scena finale di questo film di Hitchcock) - Fotografo svedese (non accreditato)
  • 1973 - Scene da un matrimonio
  • 1975 - Perdita di släpp fångarne, det är vår!
  • 1980 - Rivoluzione di marmellata d'arance
  • 1982 - Fanny e Alexander
  • 1986 - Pietro il Grande (mini serie)
  • 1986 - Kulla-Gulla (mini serie)
  • 1987 - Jim & piraterna Blom (alias Jim and the Pirates )
  • 1993 - Drömkåken (alias The Dream House)
  • 1996 - Dödsdansen (The Dance of Death) (TV-theater, SVT)
  • 1997 - Jag är din krigare
  • 1998 - Den tatuerade änkan (TV)
  • 2006 - Wellkåmm a Verona - Walter
  • 2006 - Beck - Den japanska shungamålningen - Ernst Levendahl
  • 2007 - Fino a oggi skiller - Eckelstein
  • 2013 - Tyskungen (2013) - Axel Frankel

single

Titolo Anno Posizioni del grafico di picco Album
SWE
Calore.
"Leva livet" 2019 9 Singolo non album

fotografie

  • Jan Malmsjö nel ruolo di Hummel in "Ghost Sonata" di Strindberg, diretto da Ingmar Bergman (2000; ha lasciato Gunnel Lindblom nel ruolo di The Mummy)
  • Jan Malmsjö negli anni '70
  • Jan Malmsjö - 2001 ritratto
  • Jan Malmsjö nel ruolo di Manders in "Ghosts" di Henrik Ibsen (a sinistra: Pernilla August nel ruolo della signora Alving)
  • Foto da Dramaten.se