base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

James E. Talmage

James E. Talmage

James Edward Talmage (21 settembre 1862 - 27 luglio 1933) era un chimico, geologo e leader religioso inglese che servì come membro del Quorum dei Dodici Apostoli della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni (Chiesa LDS) di 1911 fino alla sua morte.

Professore alla Brigham Young Academy e alla University of Utah, Talmage è stato anche presidente della University of Utah e della Latter-day Saints 'University. Oltre alla sua carriera accademica, Talmage è autore di numerosi libri a tema religioso, i più importanti dei quali sono Gesù Cristo e gli Articoli di fede . Nonostante siano stati pubblicati per la prima volta nel 1915 e nel 1899, i libri rimangono classici nella letteratura mormone. Uno studioso accademico e religioso, Talmage non credeva che la scienza fosse in conflitto con le sue opinioni religiose. Per quanto riguarda le opinioni contrastanti sui mormoni sull'evoluzione, Talmage ha tentato di essere un mediatore tra i leader della chiesa BH Roberts e Joseph Fielding Smith che non erano d'accordo sull'evoluzione e sull'origine dell'uomo. Oltre al suo coinvolgimento accademico e religioso, Talmage è stato coinvolto nella leadership politica locale di Provo come membro del consiglio comunale, consigliere comunale e giustizia della pace.

Vita e formazione

James E. Talmage, il primo figlio di Susannah Preater e James Joyce Talmage, è nato e cresciuto a Hungerford, Berkshire, in Inghilterra il 21 settembre 1862.:481 Nacque al Bell Inn, un hotel a Hungerford, per il quale Talmage's il padre era il manager .:484 A causa della loro pratica di locanda, del servizio di bevande alcoliche durante il movimento di temperanza e delle loro convinzioni religiose, la famiglia Talmage fu vista sfavorevolmente dai vicini e dal clero locale .:484 Poco dopo la nascita di Talmage si trasferirono in una villetta a Edington, dove nacquero la maggior parte dei dieci fratelli minori di Talmage .:484-485 Talmage si trasferì a Rambury per stare con suo nonno all'età di due anni. Lì frequentò le scuole dell'infanzia a intermittenza, mentre riceveva la maggior parte della sua istruzione formale da suo nonno .:486-488 Tornò a Hungerford per vivere con i suoi genitori all'età di cinque anni. aiutando alla locanda, ha frequentato la scuola in modo irregolare per i prossimi tre anni .:491

All'età di dodici anni, ha superato l'esame della Oxford Diocesan Association per laurearsi alla scuola elementare. Talmage ricevette un'eccellente istruzione elementare e fu nominato studioso premio diocesano di Oxford dopo sei anni di scuola. 501-502 Fu battezzato come membro della Chiesa LDS all'età di 10 anni il 15 giugno 1873, a causa delle ostilità locali verso i Santi degli Ultimi Giorni , fu battezzato in segreto di notte. Si trasferì con la sua famiglia a Provo, nello Utah, nel 1876.:9-10 A Provo, studiò il Corso normale alla Brigham Young Academy (BYA), con Karl G. Maeser come uno dei suoi insegnanti; si laureò nel 1879 all'età di diciassette anni .:11-12 divenne istruttore presso la BYA mentre continuava a studiare. Nel 1881, Talmage divenne il primo laureato presso il Dipartimento Scientifico della BYA e il primo studente della BYA a ricevere un diploma universitario.

Ulteriore formazione e carriera accademica

La predilezione precoce di James Talmage fu per le scienze, e nel 1882 e nel 1883 seguì corsi selezionati di chimica e geologia alla Lehigh University di Betlemme, in Pennsylvania. Dopo la laurea, iniziò a lavorare alla Johns Hopkins University di Baltimora, nel Maryland nel 1883. Nella primavera del 1884, mentre alla Johns Hopkins, Talmage pubblicò un diario sugli esperimenti di laboratorio che coinvolgono l'ingestione di hashish e altri tipi di droga, riportando che le interviste con gli utenti condotte da se stesso e due colleghi hanno prodotto resoconti molto diversi dell'esperienza. Dopo aver fatto ricerche presso John Hopkins, tornò alla Brigham Young Academy e divenne professore di geologia e chimica.

Per molti anni, Talmage è stato membro delle seguenti società apprese: la Royal Microscopical Society (Londra), la Royal Scottish Geographical Society (Edimburgo), la Geological Society (Londra), la Geological Society of America, la Royal Society of Edinburgh, e l'American Association for the Advancement of Science. Era anche un socio della Philosophical Society of Great Britain, o Victoria Institute. Ha conseguito una laurea presso la Lehigh University nel 1891 e un dottorato di ricerca. dall'Illinois Wesleyan University per lavoro non residente nel 1896. Nel 1912, Talmage ricevette un dottorato onorario dalla Leigh University. Fu presidente dell'Università dei Santi degli Ultimi Giorni dal 1889 al 1894 e poi presidente dell'Università del Deseret dal 1894 al 1897. Dal 1897 al 1907, Talmage fu professore di geologia all'Università dello Utah.

Nel 1907, Talmage ha reindirizzato la sua carriera dal settore accademico a quello privato, la geologia mineraria. Nel 1891, Talmage divenne curatore del Deseret Museum. Nel 1909, mentre Talmage era direttore del Deseret Museum, nel novembre dello stesso anno andò a Detroit, nel Michigan, per partecipare agli scavi legati alla mania delle reliquie Scotford-Soper-Savage. Talmage avrebbe continuato a denunciare queste scoperte come un falso nell'edizione del settembre 1911 del Deseret Museum Bulletin in un articolo intitolato "The Michigan Relics: A Story of Forgery and Ingeption". Nel 1911, dopo essere diventato membro del Quorem dei Dodici Apostoli, suo figlio Sterling Talmage lo sostituì come curatore del Deseret Museum.

Coinvolgimento della Chiesa LDS

Opere letterarie religiose

James Talmage è stato autore di numerosi libri religiosi, tra cui The Articles of Faith , The Great Apostasy , The House of the Lord e Jesus the Christ . Questi volumi rimangono stampati e sono ancora ampiamente letti nella Chiesa LDS. Talmage scrisse il libro Gesù Cristo su richiesta della Prima Presidenza della chiesa nel 1905. Gli chiesero di compilare le sue lezioni sulla vita di Gesù Cristo in un libro che sarebbe stato ampiamente disponibile per i membri della chiesa e altri lettori. A quel tempo, Talmage aveva molte responsabilità con le sue chiamate in chiesa, la sua famiglia e la sua professione che gli impedivano di iniziare il libro ma quasi dieci anni dopo, a seguito di un'altra richiesta della Prima Presidenza, iniziò a scrivere Gesù Cristo . Il significato che è stato posto nella scrittura di questo libro sulla vita di Cristo è visto nella Prima Presidenza che mette da parte lo spazio nel Tempio di Salt Lake come un'area in cui Talmage può lavorare sul libro senza interruzioni e senza distrazioni. Jesus the Christ fu pubblicato nel settembre del 1915, poco meno di un anno dopo che Talmage iniziò a scriverlo.

Nel 1911, la Prima Presidenza venne a sapere che un uomo di nome Max Florence, ex proprietario di un teatro a Salt Lake City, aveva ottenuto l'accesso non autorizzato al Tempio di Salt Lake. Aveva scattato numerose fotografie degli interni e teneva in mano quelle fotografie per riscatto, ma il presidente della chiesa a quel tempo, Joseph F. Smith, non avrebbe negoziato con Florence sull'argomento. Florence disse che avrebbe venduto le foto a chiunque avesse un prezzo abbastanza alto. Pochi giorni dopo la pubblicazione di questa notizia, Talmage ha suggerito alla Prima Presidenza di commissionare le proprie fotografie del Tempio di Salt Lake e pubblicizzarle come un libro di fotografie. Smith ha autorizzato Talmage a ottenere le immagini e anche a scrivere sull'argomento del tempio per accompagnare la pubblicazione delle fotografie. La Casa del Signore fu completata e pubblicata poco dopo nel 1912.

Servizio di chiesa

Prima di diventare membro del Quorum dei Dodici Apostoli, James Talmage era un sommo consigliere supplente nel palo di Utah di Sion. È diventato membro del Quorum dei Dodici Apostoli il 7 dicembre 1911 dopo che Charles W. Penrose, fino a quel momento fino a quel momento membro del Quorum dei Dodici, fu nominato secondo consigliere della Prima Presidenza .:215 Dal 1924 al 1928, Talmage fu presidente della missione europea della chiesa.

Opinioni su scienza e religione

James Talmage era uno studente attento e insegnante di scienze, ma ciò non era in conflitto con le sue opinioni o credenze religiose. Non credeva che ci fosse conflitto tra scienza e religione e non si preoccupava delle differenze o delle discrepanze tra i due campi del pensiero. Credeva che con il tempo e l'apprendimento continuo queste discrepanze sarebbero state finalmente risolte .:231-233 Aveva fiducia nel metodo scientifico ed era in grado di accettare scoperte e scoperte scientifiche supportate da esso, pur mantenendo le sue convinzioni religiose. Le sue opinioni su scienza e religione sono dimostrate da questa affermazione: "All'interno del Vangelo di Gesù Cristo c'è spazio per ogni verità finora imparata dall'uomo, o ancora da far conoscere".

Le opinioni di Talmage su scienza e religione possono anche essere viste attraverso un evento che ebbe luogo nel 1929. In quell'anno, BH Roberts, studioso scientifico e dirigente della Chiesa LDS, presentò un manoscritto di 700 pagine alla Prima Presidenza che tentò di allineare completamente la teologia e scienza. Altri dirigenti della chiesa si preoccupavano di ciò che era scritto in questo manoscritto e non erano d'accordo con le affermazioni sull'evoluzione rappresentate. Joseph Fielding Smith, allora membro del Quorum dei Dodici Apostoli, fece una dichiarazione contro ciò che era scritto sull'evoluzione del manoscritto preparato da Roberts. A quel punto, Talmage è stato coinvolto nel tentativo di mediare tra i due punti di vista e ha suggerito alla Prima Presidenza di presentare una dichiarazione di neutralità sulla questione, cosa che hanno fatto. Presto uscirono con una dichiarazione in cui affermava che nessuna delle due parti dell'argomento era stata accettata come dottrina della chiesa.

Coinvolgimento politico

Quasi immediatamente dopo il suo ritorno a Provo, nello Utah, dopo la sua istruzione in Oriente, James Talmage è stato invitato a candidarsi per la carica di sovrintendente territoriale delle scuole dal Partito popolare. Non poteva accettare a causa del suo recente incarico come primo consigliere della presidenza della Brigham Young Academy, inoltre, non era idoneo a candidarsi perché non era un cittadino degli Stati Uniti. 56-57 Presto fece domanda per la cittadinanza e ricevette i suoi documenti di naturalizzazione e sebbene non fosse interessato al coinvolgimento politico a parte la necessità, Talmage continuò a far parte del consiglio comunale di Provo, come consigliere comunale e come giustizia della pace.

Morte

James Talmage morì il 27 luglio 1933 a Salt Lake City all'età di 70 anni. Fu sepolto nel cimitero di Salt Lake City. Il posto vacante nel Quorum dei Dodici creato dalla sua morte fu occupato da Charles Albert Callis.

  • Grave pennarello di James E. Talmage
  • Lapide di James E. Talmage

Famiglia

James Talmage sposò Merry May Booth (1868–1944) il 14 giugno 1888. Booth era originario di Alpine, nello Utah, e figlia di immigrati del Lancashire. Ha iniziato gli studi nella scuola normale collegata con BYA nel 1885, quando aveva 16 anni. Fu lì che conobbe Talmage, che era uno dei suoi istruttori. Mentre era alla BYA, Booth era segretario della Polysophical Society. Dopo aver completato il suo corso di studi normali, May ha iniziato a lavorare come insegnante a Kaysville, nello Utah. Alcuni mesi dopo, Talmage intraprese un progetto per studiare le acque del Gran Lago Salato; La ragione principale di Talmage per questo viaggio, tuttavia, era quella di perseguire una relazione con Booth, e cinque mesi dopo si sposarono a Manti, nello Utah.

I Talmages ebbero otto figli. Tra i loro figli c'era John Talmage, che scrisse una biografia di suo padre. Un altro dei loro figli, Sterling B. Talmage (1889–1956), seguì gli interessi di suo padre e divenne un geologo.

eredità

L'edificio di matematica e informatica della Brigham Young University prende il nome da James Talmage. L'Università dello Utah College of Science è ospitata nel James E. Talmage Building.

Opere pubblicate

  • Talmage, James E. (1888). Primo libro della natura . Salt Lake City, Utah: The Contributor Company.
  • —— (1891). Scienze domestiche: un libro per l'uso nelle scuole e per la lettura generale . Salt Lake City, Utah: The Juvenile Instructor Office.
  • —— (1898). Tabelle per l'esame di cerbottana di minerali . Salt Lake City, Utah: Tribune Job Printing Company.
  • —— (1899). Gli articoli di fede: una serie di lezioni sulle principali dottrine della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni . Salt Lake City, Utah: The Deseret News.
  • —— (1900). Il Gran Lago Salato, presente e passato . Salt Lake City, Utah: The Deseret News.
  • —— (1909). La grande apostasia considerata alla luce della storia scritturale e secolare . Salt Lake City, Utah: The Deseret News.
  • —— (1920). La storia del "mormonismo" . Salt Lake City, Utah: The Deseret News.
  • —— (1912). The House of the Lord: A Study of Holy Sanctuaries Ancient and Modern . Salt Lake City, Utah: la chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.
  • —— (1914). La filosofia del mormonismo . Salt Lake City, Utah: The Deseret News.
  • —— (1915). Gesù Cristo: uno studio del Messia e della sua missione secondo le Sacre Scritture sia antiche che moderne . Salt Lake City, Utah: The Deseret News.
  • —— (1917). La vitalità del "mormonismo": un indirizzo . Salt Lake City, Utah: The Deseret News.
  • —— (1930). Rivelazione degli Ultimi Giorni: selezioni dal Libro di Dottrina e Alleanze della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni . Salt Lake City, Utah: la chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.
  • —— (1930). Discorsi della domenica sera: una serie di interventi radiofonici relativi alle dottrine della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni . Salt Lake City, Utah: la chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni.
  • —— (1973). Zobell, Albert L. (a cura di). Le parabole di James E. Talmage . Salt Lake City, Utah: Deseret Book Company. ISBN 0877474958.
  • —— (1997). Harris, James P. (a cura di). L'essenziale James E. Talmage . Salt Lake City, Utah: Libri d'autore. ISBN 1560850183.