base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Ian Stuart Black

Ian Stuart Black

Ian Stuart Black (21 marzo 1915 - 13 ottobre 1997) era un romanziere, drammaturgo e sceneggiatore britannico. Sia il suo romanzo del 1959 In the Wake of a Stranger che il suo romanzo del 1962 sull'emergenza di Cipro, The High Bright Sun , furono trasformati in film, in cui Black scrisse le sceneggiature in ogni caso.

Era il padre dell'attrice Isobel Black.

Primi anni di vita

Black ha frequentato il Daniel Stewart's College di Edimburgo e la Manchester University, dove ha studiato filosofia. Dopo aver scritto uno spettacolo in un atto e averlo presentato alla Donald Wolfit Theater Company, gli è stato chiesto di unirsi a loro come attore. Qui conobbe sua moglie, l'attrice Anne Brooke, che sposò poco prima di essere chiamata in servizio nella seconda guerra mondiale. In seguito al servizio con RAF Intelligence in Medio Oriente, fu smobilitato nel 1946.

scrittura

In seguito ha scritto sceneggiature per diversi programmi televisivi britannici dagli anni '50 agli anni '70, tra cui The Invisible Man e Sir Francis Drake (di cui era anche redattore), oltre a Danger Man (di cui è stato produttore associato) e Star Fanciulle .

Inoltre, ha scritto tre storie per Doctor Who nel 1966 e nel 1967. Queste storie erano The Savages e The War Machines (con Kit Pedler e Pat Dunlop) per William Hartnell's Doctor; e The Macra Terror per Patrick Troughton. Ha romanzato tutte e tre le storie per Target Books.

Il suo ultimo merito è stato per un film soprannaturale di mezz'ora chiamato House of Glass , realizzato da Television South nel 1991.

Filmografia selezionata

  • The Limping Man (1953)
  • Soho Incident (aka Spin a Dark Web ) (1956)