base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Happy End (musical)

Happy End è una commedia musicale in tre atti di Kurt Weill, Elisabeth Hauptmann e Bertolt Brecht che ha aperto per la prima volta a Berlino al Theater am Schiffbauerdamm il 2 settembre 1929. Si è chiusa dopo sette spettacoli. Nel 1977 è stato presentato a Broadway, dove ha suonato per 75 spettacoli.

Storia della produzione

Dopo il successo della precedente collaborazione di Weill e Brecht, The Threepenny Opera , il duo ha ideato questo musical, scritto da Elisabeth Hauptmann con lo pseudonimo di Dorothy Lane. Le fonti di Hauptmann includevano, tra gli altri, il maggiore Barbara. La premiere ebbe luogo a Berlino il 2 settembre 1929. La storia ricorda, ma non la fonte, i più noti musical Guys and Dolls , che si basa sul racconto di Damon Runyon, "L'idillio della signorina Sarah Brown". Brecht ha cercato di prendersi il merito per l'intero lavoro, ma Hauptmann ha assicurato che la verità era nota. La produzione originale non è stata ben accolta. È stato riferito che la membro del cast Helene Weigel (la moglie di Brecht) ha letto da un opuscolo comunista sul palco, e la produzione è stata presentata dalla stampa tedesca e chiusa due giorni dopo. Tuttavia, il musical fu successivamente prodotto in Europa, la prima volta a Monaco nel 1956. Le produzioni successive includevano Amburgo nel 1957, Londra nel 1965 al Royal Court Theatre, Yale Repertory Theatre (USA) nel 1972, Oxford e il Lyric Theatre del West End nel 1975 e Francoforte nel 1983, insieme a una versione cinematografica tedesca del 1977.

Il musical è stato presentato a Broadway al Martin Beck Theatre il 7 maggio 1977 e si è chiuso il 10 luglio 1977, dopo 75 spettacoli. Diretto da Robert Kalfin e Patricia Birch e messo in scena da Birch, il cast ha interpretato Christopher Lloyd, Grayson Hall e Meryl Streep.

Una produzione del 1984 del Washington DC's Arena Stage è stata trasmessa in televisione come parte della breve serie "America's Musical Theater" su PBS. Il musical è stato prodotto al Center Stage di Baltimora, nel Maryland, nel febbraio 1995, usando l'adattamento inglese di Michael Feingold (così come la produzione dell'Arena Stage).

Una produzione al Pacific Resident Theater nel 2005 ha ottenuto il Los Angeles Drama Critics Circle Award come miglior revival del 2005.

Una produzione del 2006 dell'American Conservatory Theatre di San Francisco utilizzava l'adattamento inglese di Michael Feingold e registrava anche un cast del CD. Questa versione è stata eseguita off-off-Broadway a New York nel 2007.

Nonostante la scarsa accoglienza iniziale dell'opera teatrale, numerosi numeri musicali hanno visto una continua popolarità, tra cui "Surabaya Johnny", cantata da Lillian Holiday e "Bilbao Song".

Sinossi

atto 1

Una banda di criminali sta frequentando Bill's Beer Hall, complottando la loro scossa di un farmacista locale in attesa del loro misterioso capo femminile di nome The Fly, e del suo uomo più forte Bill Cracker. Bill arriva con un cappello homburg - un trofeo di Gorilla Baxley, un leader di una banda rivale di cui si è appena "preso cura". La banda si rallegra - Bill's Beer Hall sarà ora il centro del crimine a Chicago, così come l'originale Bill's Beer Hall a Bilbao ("The Bilbao Song") afferma il Governatore che da allora è diventato molto borghese e rispettabile.

Un poliziotto lascia una vecchia signora che è svenuta per strada. Si scopre essere The Fly in incognito, e dice loro che un grande lavoro in banca è fissato per la vigilia di Natale, a due giorni di distanza. The Fly è arrabbiato per il fatto che Bill abbia ucciso Baxley senza il suo consenso e segnala alla banda di ucciderlo. La Fly parte e la banda complotta per incastrare Bill per aver ucciso il farmacista che stavano pianificando di scrollarsi di dosso.

Una banda dell'Esercito della Salvezza inizia a suonare per strada ("Lieutenants of the Lord"). La sorella Lilian (o Lillian) Holiday porta la band all'interno del bar ("March Ahead") e inizia a provare a convertire la banda. Tentano di assalirla e Bill viene in suo soccorso. Quando la banda e la band se ne vanno, Lilian resta indietro con Bill e prova di nuovo a raggiungerlo, cantando "The Sailors 'Tango".

Il fratello Hannibal ritorna con la band ed è scioccato dal comportamento di Lilian. Dopo aver trovato la pistola di Bill lì, la polizia ha fatto irruzione e ha arrestato Bill per l'omicidio del farmacista nel suo negozio.

Atto 2

Nella missione di Canal Street, Major Stone sta mettendo in dubbio le azioni di Lilian. Canta una ripresa di "The Sailors 'Tango". La polizia viene a prendere la dichiarazione di Lilian. Dà a Bill un alibi: era sola con lui al bar quando l'omicidio è stato commesso. Il fratello Annibale sviene - il risultato di una vecchia ferita alla testa - e il Maggiore libera Lilian da tutti i suoi doveri e la butta fuori dalla missione. Il servizio ha inizio ("Fratello che ti dà una spinta") e le sorelle Jane e Mary, che sono rimaste a tenere il sermone di Lilian, falliscono miseramente.

Nel frattempo, tornato a Bill's Beerhall, il Governatore, il nuovo secondo al comando di The Fly, dice a BabyFace che The Fly aveva stretto un accordo segreto con Gorilla Baxley per assumere la sua banda che ora è fuori. Dà consigli a BabyFace sull'essere duro ("Song of the Big Shot").

Tornato alla missione, Bill arriva alla fine del servizio ("Non temere") in cerca di Lilian. Sam della banda è lì e gli dice che Lilian se n'è andata mentre Hannibal canta l'inno finale ("In Our Childhood's Bright Endeavour").

Lilian arriva al bar in cerca di Bill. Sam corre dicendo che Bill è fuori di prigione e alla Missione sta cercando Lilian. Il governatore prende la sua pistola e va in missione. Hannibal sta cantando "Il sogno del commerciante di liquori". Il governatore e Bill escono dalla porta. Ci sono suoni di una rissa, uno sparo e uno splash. Bill corre interrompendo l'ultimo ritornello. "Canta di nuovo l'ultimo coro", piange e salta fuori dalla finestra proprio mentre Lilian entra dalla porta principale.

Atto 3

Vigilia di Natale - Bill e la banda si stanno preparando per il grande lavoro in banca. Il professore sta armeggiando con una specie di radio bidirezionale e Sam è vestito da donna. Scherzano con Sam che canta "The Mandalay Song".

La voce di Fly arriva dalla radio e dà alla banda le sue istruzioni. Bill si occuperà di afferrare i soldi. Mentre la banda se ne va, entra Lilian. È delusa, Bill è tornato alla sua vita criminale ("Surabaya Johnny").

Bill piange per la sua canzone ma dice che è ancora duro ("Big Shot Reprise"). La mosca arriva travestita da giornalista. Bill la riconosce e si rende conto di aver quasi perso l'attesa. Si esaurisce e Lilian si precipita dietro di lui.

La banda ritorna ma Bill non si trova da nessuna parte. La mosca lo colpisce di nuovo. "Prenditi cura di lui stasera e lascia a preoccuparti per i soldi fino a domani" ("La ballata del giglio dell'inferno"). Lilian torna in missione e anche Bill. Il maggiore non vuole avere niente a che fare con nessuno dei due. La banda si precipita dentro. Bill mostra loro che ha i soldi. Entra un poliziotto e la banda offre i falsi alibi che The Fly aveva dato loro. Ma il poliziotto è lì per interrogare Bill sulla scomparsa di The Governor. La porta si apre e The Governor entra ("Big Shot Reprise 2"). Si era solo colpito la testa cadendo in una parte poco profonda del canale. Tutti sono innocenti, quindi il poliziotto se ne va.

Ora arriva The Fly, disegnato con la pistola. Annibale grida "Sadie!" Si scopre che è il marito perduto da tempo della Fly ("In Our Childhood Reprise"). Lei gli dà il bottino che consegna al maggiore. Il maggiore restituisce a Lilian il suo lavoro. The Fly fa un passo avanti e dice che i due gruppi dovrebbero unirsi per combattere per i poveri contro le ingiustizie dei ricchi ("Epilogo: Hosanna Rockefeller"). Un Babbo Natale ubriaco appare alla finestra di sopra e l'intero gruppo riprende "La canzone di Bilbao".

Numeri musicali

Prologo - La compagnia

atto 1

Bill's Beer Hall, 22 dicembre

  • "The Bilbao Song" - The Governor, Baby Face, Bill & The Gang
  • "Lieutenants of the Lord" - Lillian, The Army & The Fold
  • "March Ahead" - The Army & The Fold
  • "The Sailors 'Tango" - Lillian
Atto 2

La missione dell'esercito della salvezza, Canal Street e la Beer Hall, il 23 dicembre

  • "The Sailors 'Tango" (Reprise) - Lillian
  • "Fratello, datevi una spinta" - The Army & The Fold
  • "Song of the Big Shot" - The Governor
  • "Non abbiate paura" - Jane, The Army & The Fold
  • "In Our Childhood's Bright Endeavour" - Annibale
  • "The Liquor Dealer's Dream" - Hannibal, The Governor, Jane, The Army & The Fold
Atto 3

Scena 1: The Beer Hall, 24 dicembre

  • "The Mandalay Song" - Sam & The Gang
  • "Surabaya Johnny" - Lillian
  • "Song of the Big Shot" (Reprise) - Bill
  • "Ballata del giglio dell'inferno" - The Fly

Scena 2: La missione, più tardi quella notte

  • "Song of the Big Shot" (Reprise) - The Governor & Bill
  • "In Our Childhood's Bright Endeavour" (Reprise) - Hannibal & The Fly
  • "Epilogo: Hosanna Rockefeller" - La compagnia
  • "The Bilbao Song" (Reprise) - La compagnia

Quotazione

La frase "derubare una banca non è un crimine rispetto al possesso di una" deriva da questa commedia, e Brecht l'ha successivamente aggiunta alle revisioni della pubblicazione della precedente Threepenny Opera , sebbene non fosse originariamente apparsa nella prima produzione.

registrazioni

Direttore / Lilian / Dame in Grau / Bill / Sam:

  • Brückner-Rüggeberg / Lenya / Lenya / Lenya / Lenya (1960, orig. Su Philips; Lenya canta tutte le canzoni)
  • Atherton / Dickinson / Dickinson / Luxon / Luxon (1975, Deutsche Grammophon; canzoni in vero tono)
  • Latham-König / Ramm / Ploog / Raffeiner / Kimbrough (live a Colonia, 1988, Capriccio)
  • Kitsopoulos / Cohn / Mugleston / Macon / Willis (live a San Francisco, 2006, Ghostlight; produzione dell'American Conservatory Theatre

Premi e nomination

Produzione originale di Broadway

Anno Cerimonia di premiazione Categoria candidato Risultato
1977 Premio Tony Miglior musical nominato
Il miglior libro di un musical Elisabeth Hauptmann nominato
Miglior punteggio originale Kurt Weill e Bertolt Brecht nominato
Premio Drama Desk Musical eccezionale nominato
Attrice eccezionale in un musical Meryl Streep nominato