base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Fokker Universal

Fokker Universal

La Fokker Universal fu il primo aereo costruito negli Stati Uniti che si basava sui progetti dell'olandese Anthony Fokker, che aveva progettato aerei per i tedeschi durante la prima guerra mondiale. Circa la metà dei 44 universali costruiti tra il 1926 e il 1931 negli Stati Uniti sono stati utilizzati in Canada. Tra i piloti famosi che hanno pilotato la Fokker Universal c'erano Punch Dickins e Walter Gilbert.

Design e sviluppo

Anthony Fokker ha fondato la Atlantic Aircraft Corporation all'aeroporto di Teterboro a Teterboro, nel New Jersey. Una delle sue prime iniziative per la nuova compagnia fu la costruzione di altri aeromobili su licenza. Nel 1926, formulò i piani per creare un aereo originale progettato per l'utilità e il trasporto aereo. Il design è stato guidato da Robert Noorduyn e basato su design Fokker convenzionali. La costruzione in materiale misto presentava un telaio in tubo di acciaio saldato per la fusoliera e le superfici di coda che erano coperte di tessuto, nonché una grande ala costruita in legno con un'apertura alare di 14,55 m, montata sopra la fusoliera. Sebbene il design complessivo fosse piuttosto "pulito", tutti i cavi, i clacson e gli accessori sono stati montati esternamente, aumentando notevolmente la resistenza.

Quando la Fokker Universal (conosciuta all'interno di Fokker come Model 4) fu sviluppata per la prima volta nel 1925, aveva un Wright J-4 da 149 kW (200 CV) o un J-5 da 164 kW (220 CV). La successiva versione standard universale era alimentata da un motore Wright J-6-9 da 246 kW (330 CV). Due serbatoi di benzina erano montati nelle ali vicino al bordo anteriore. Come tipico dell'epoca, il pilota era seduto in una cabina di pilotaggio aperta a prua del bordo anteriore dell'ala. La cabina chiusa sotto e sul retro del pilota conteneva da quattro a sei passeggeri o poteva essere montata per il trasporto di merci. La capacità di carico è stata stimata in circa 427 kg (940 libbre); la capacità del carburante era di 280 l (78 US gal) o 213 kg (468 lb)

Furono venduti nuovi in ​​fabbrica nel 1927 per $ 14.200. In un momento in cui Fokker America produceva principalmente versioni locali di velivoli progettati nei Paesi Bassi, la Universal ha invertito questa situazione diventando un velivolo di progettazione americana prodotto dalla società madre come Fokker F.XI (sebbene Fokker F.XI e Universal fossero non identico).

Storia operativa

Alimentato dal nuovo motore radiale Wright R-790 Whirlwind raffreddato ad aria che si è dimostrato affidabile, l'Universal è stata ampiamente considerata una buona scelta per i piccoli vettori aerei e operatori. Il robusto velivolo utilitario ha dimostrato di poter trasportare merci o passeggeri e il suo esclusivo sistema di ammortizzatori fatto di corde elastiche gli ha permesso di atterrare su piste accidentate e irregolari. Le configurazioni potrebbero essere prontamente cambiate da idrovolante a idrovolante dotato di galleggianti o, se dotato di sci, l'Universal potrebbe essere utilizzato su ghiaccio grezzo e superfici innevate. Un ordine per 12 universali fu emesso da Western Canada Airways quando il suo proprietario, James Armstrong Richardson, Sr., giudicò che la Universal Universal era il miglior trasporto disponibile per l'uso nelle regioni settentrionali del Canada. Altri sei universali (G-CAHE - CAHJ) furono ordinati dal governo canadese per essere utilizzati nella spedizione sullo stretto di Hudson (1927-1928) per studiare la formazione di ghiaccio e la navigazione nello stretto di Hudson prima della costruzione del porto di Churchill, Manitoba.

Sebbene non specificamente progettata per i voli a lunga percorrenza, la Universal era adatta a lavori pionieristici. Charles Lindbergh aveva voluto far volare un'Universale sul suo volo transatlantico, ma i funzionari dell'Atlantic Aircraft Corporation che avevano esaminato la sua richiesta nel 1926, pensavano che i piani di Lindbergh fossero troppo rischiosi. Più preoccupati per la reputazione della compagnia piuttosto che per il benessere del pilota, non gli avrebbero venduto un aereo.

L'Universal ha fornito un servizio costante, anche se non spettacolare, con oltre la metà degli universali utilizzati per i voli in boscaglia mentre più di una dozzina di compagnie aeree statunitensi, canadesi e straniere lo hanno utilizzato come trasporto passeggeri / merci. Un ulteriore sviluppo, il Super Universal era più grande e più raffinato con un cockpit completamente chiuso. Il progetto di follow-up presto soppiantò la Universal sulle linee di produzione della Atlantic Aircraft Corporation.

Gli universi continuarono a volare bene negli anni '30 ma furono principalmente relegati nel lavoro cargo.

Aerei sopravvissuti

Fokker Standard Universal G-CAJD è anche noto come "The Ghost of Charron Lake". È stato perso in una tempesta di neve il 10 dicembre 1931. Dopo una ricerca di 30 anni per il raro aereo a cespuglio, è stato scoperto nel 2005. Un team di ricerca del Western Aviation Museum del Canada (il Fokker Aircraft Recovery Team, FART), utilizzando un lato sofisticato scansione tecnologia sonar, finalmente localizzato l'aereo letteralmente "parcheggiato" sul fondo del lago. Nel luglio 2006, il motore di Ghost è stato restituito a Winnipeg, insieme a diversi artefatti. In ottobre, il team di archeologia subacquea è tornato al sito di recupero e ha rimorchiato la sezione di coda in acque più basse. Nel 2007 è stata intrapresa un'ulteriore spedizione per recuperare più Fokker per la futura esposizione al museo. Componenti sempre più grandi sono attualmente in deposito presso il Western Canada Aviation Museum. Al momento non è stata presa una decisione in merito al restauro o alla conservazione del materiale recuperato.

operatori

Australia
  • Ansett Airways
Canada
  • Canadian Airways
  • Canadian Colonial Airways
  • Dipartimento della Marina e della Pesca (ora Fisheries and Oceans Canada)
  • Western Canada Airways
Cuba
  • Marina cubana
Honduras
  • Honduran Air Force
Ungheria
  • Aeronautica ungherese (Fokker F.XI)
stati Uniti
  • National Parks Airways
  • Pacific Air Transport
  • Olio puro
  • Linee aeree standard

Specifiche (Fokker Universal)

Dati da "Manuale di ispezione Parte 5" (PDF). Biblioteca normativa e di orientamento . Amministrazione federale dell'aviazione. Estratto il 26 aprile 2018. "Fokker". Aerofiles . Estratto il 26 aprile 2018.

Caratteristiche generali

  • Equipaggio: Uno
  • Capacità: 4 passeggeri o carico di 427 kg
  • Lunghezza: 33 ft 3 in (10,13 metri)
  • Apertura alare: 47 ft 9 in (14,56 metri)
  • Altezza: 8 ft 9 in (2,7 metri)
  • Superficie alare: 341,6 ft (31,68 metri2)
  • Peso a vuoto: 996 kg
  • Peso caricato: 1,818 kg
  • Motopropulsore: 1 × motore radiale Wright J-5, 220 CV (164 kW)
  • Eliche: elica in metallo a passo fisso Hamilton-Standard

Prestazione

  • Velocità massima: 118 mph (189 km / h, 103 kn)
  • Velocità di crociera: 98 mph (158 km / h, 86 kn)
  • Autonomia: 439 nmi, 805 km
  • Massimale di servizio: 3.658 m (12.000 piedi)