base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Misurazione del pesce

La misurazione del pesce è la misurazione della lunghezza del singolo pesce e di varie parti della sua anatomia. Questi dati sono utilizzati in molte aree dell'ittiologia, inclusa la tassonomia e la biologia della pesca.

Lunghezza complessiva

  • La lunghezza standard ( SL ) è la lunghezza di un pesce misurata dalla punta del muso all'estremità posteriore dell'ultima vertebra o all'estremità posteriore della porzione mediana della placca ipurale. In poche parole, questa misura esclude la lunghezza della pinna caudale (coda).
  • La lunghezza totale ( TL ) è la lunghezza di un pesce misurata dalla punta del muso alla punta del lobo più lungo della pinna caudale, solitamente misurata con i lobi compressi lungo la linea mediana. È una misura in linea retta, non misurata sulla curva del corpo.

Le misure di lunghezza standard vengono utilizzate con Teleostei (la maggior parte dei pesci ossei), mentre le misure di lunghezza totale vengono utilizzate con Myxini (hagfish), Petromyzontiformes (lamprede) e (di solito) Elasmobranchii (squali e razze), nonché alcuni altri pesci.

Le misure di lunghezza totale sono utilizzate nei limiti di slot e di dimensioni minime di atterraggio.

Inoltre, i biologi della pesca usano spesso una terza misura nei pesci con code a forcella:

  • La lunghezza della forcella ( FL ) è la lunghezza di un pesce misurata dalla punta del muso all'estremità dei raggi della pinna caudale media e viene utilizzata nei pesci in cui è difficile dire dove finisce la colonna vertebrale.

Altre misure

Altre misure che possono essere prese includono la lunghezza delle varie pinne, la lunghezza delle basi delle pinne, la lunghezza dal muso a vari punti del corpo e il diametro dell'occhio.

Granatiere abissale
  • Tamburo nero
  • Dentice rosso