base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Fernandina Island

Fernandina Island

L'isola Fernandina (dal nome del re Ferdinando di Spagna, lo sponsor di Cristoforo Colombo) (precedentemente nota in inglese come l'isola di Narborough, dopo John Narborough) è la terza isola più grande e più giovane delle Isole Galapagos, nonché la più occidentale. Come le altre, l'isola era formata dal punto di crisi Galápagos. L'isola è un vulcano a scudo attivo che è scoppiato di recente dall'11 aprile 2009.

Mentre ancorato a Banks Bay, il capitano Benjamin Morrell registrò una delle più grandi eruzioni della storia delle Galapagos sul vulcano Fernandina. La sua nave fuggì in salvo e il suo resoconto dell'evento fu preservato.

Fernandina ha una superficie di 642 km2 (248 miglia quadrate) e un'altezza di 1.476 m (4.843 piedi), con una caldera sommitale larga circa 6,5 ​​km (4,0 miglia). La caldera subì un crollo nel 1968, quando parti del pavimento della caldera caddero a 350 m (1.150 piedi). Un piccolo lago ha occupato a intermittenza il pavimento della caldera settentrionale, più recentemente nel 1988.

A causa della sua recente attività vulcanica, l'isola non presenta molta vita vegetale e ha una superficie prevalentemente rocciosa. I visitatori dell'isola di Fernandina saranno portati a vedere solo la periferia del cratere per motivi di sicurezza. Si possono osservare due tipi di flusso di lava, ʻaʻā e pāhoehoe.

flora e fauna

Punta Espinoza è uno stretto tratto di terra dove centinaia di iguane marine si riuniscono in grandi gruppi su rocce laviche nere. Il famoso cormorano incapace di volare abita quest'isola e pinguini, pellicani e leoni marini. La tartaruga dell'isola di Narborough è una specie altamente sfuggente di tartaruga delle Galapagos limitata all'isola, ritenuta probabilmente estinta quando nessun avvistamento era stato fatto per 113 anni dopo il 1906, una vecchia femmina trovata nel 2019.

Le foreste di mangrovie si trovano anche sull'isola.

Eruzione dell'aprile 2009

Il fianco meridionale del vulcano La Cumbre ebbe un'eruzione di fessure che generò flussi, che si placarono in poche ore. Isla Fernandina sostiene la fauna selvatica che è stata minacciata dall'esplosione dell'attività vulcanica dell'aprile 2009, secondo i ranger del Parco Nazionale Galápagos. Poiché l'isola non ha residenti umani, nessun insediamento è stato messo in pericolo. I ranger del parco e una barca turistica di passaggio hanno inizialmente osservato il vulcano alle 22:00 ora locale del 10 aprile 2009. Una popolazione umana sparsa nella parte occidentale delle Isole Galapagos significa che l'attività vulcanica non viene sempre osservata o segnalata non appena inizia. La stazione sismica di Puerto Ayora, sulla vicina isola di Santa Cruz, non ha registrato terremoti associati a questa eruzione.