base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Pronto soccorso medico

I soccorritori medici di emergenza sono persone appositamente addestrate per fornire assistenza extraospedaliera in caso di emergenza medica. Esistono molti tipi diversi di soccorritori medici di emergenza, ognuno con diversi livelli di addestramento, che vanno dal pronto soccorso al supporto vitale di base. I soccorritori medici di emergenza hanno un campo di applicazione molto limitato e dispongono della minima quantità di istruzione completa, esperienza clinica o abilità cliniche del personale dei servizi medici di emergenza (EMS). Il programma EMR non intende sostituire i ruoli dei tecnici medici di emergenza o dei paramedici e la loro vasta gamma di specialità. I soccorritori medici di emergenza in genere forniscono assistenza nelle regioni rurali fornendo supporto vitale di base laddove gli operatori sanitari preospedalieri non sono disponibili a causa di risorse o infrastrutture limitate.

Termini generali

"Pronto soccorso medico" è un termine generico, usato per descrivere un certo livello di certificazione EMS o in generale per descrivere coloro che rispondono alle emergenze mediche.

Specificamente utilizzato, un risponditore medico di emergenza è un livello di certificazione EMS utilizzato per descrivere un livello di fornitore EMS inferiore a quello di un tecnico medico di emergenza e un paramedico.

Ampiamente usato, un primo soccorritore è il primo personale medico che viene a contatto con un paziente. Potrebbe trattarsi di un passante, un cittadino volontario o un dipartimento dei vigili del fuoco, della polizia o dei servizi medici di emergenza.

In Canada

Emergency Medical Responder (EMR), Primary Care Paramedic (PCP), Advanced Care Paramedic (ACP) e Critical Care Paramedic (CCP) in Canada sono i titoli e i livelli dei professionisti riconosciuti dalla National Parameter Competency Profile Paramedic Association of Canada.

In generale, i soccorritori di emergenza medica (EMR) richiedono da 80 a 120 ore di formazione. Il Paramedico delle cure primarie (PCP), a seconda della provincia, richiede generalmente un diploma di paramedicina di due anni. Gli Advanced Care Paramedics (ACP) richiedono un ulteriore anno di formazione ed esperienza clinica per un totale di tre anni di istruzione, mentre i Critical Care Paramedics (PCC) richiedono un ultimo anno di istruzione per un totale di quattro anni di istruzione.

Con il nuovo NOCP, la maggior parte dei fornitori che lavorano in ambulanze sono identificati come "paramedici". Tuttavia, in alcuni casi, il livello più prevalente di assistenza preospedaliera di emergenza è quello fornito dal Emergency Medical Responder (EMR). In generale, i soccorritori medici di emergenza (EMR) richiedono da 80 a 120 ore di formazione. Come gruppo, le EMR impiegano stazioni di ambulanza rurale, servizi di ambulanza di volontariato di comunità, vigili del fuoco, dipartimenti di polizia, ambulanze industriali o centri di trattamento mobili. Per molte piccole comunità, senza questo livello di certificazione, il funzionamento di un sistema di ambulanza per piccole comunità tanto necessario potrebbe non essere possibile. I CEM in tutto il Canada contribuiscono a un ruolo importante nella catena della sopravvivenza. È un livello di pratica meno completo (dal punto di vista clinico), e generalmente non è coerente con alcun atto medico oltre al pronto soccorso avanzato e alla somministrazione di ossigeno, con la possibile eccezione della defibrillazione esterna automatizzata, che è ancora un atto medico regolamentato in Canada, sebbene uno che viene sempre più eseguito da membri del pubblico con un'esenzione legale che consente ai membri del pubblico di intraprendere alcuni atti medici controllati in caso di emergenza. Questo livello di addestramento è equivalente a un tecnico medico di emergenza negli Stati Uniti.

Molti paramedici in Canada a tutti i livelli di Emergency Medical Responder (EMR), Primary Care Paramedic (PCP), Advanced Care Paramedic (ACP) e Critical Care Paramedic (CCP), stanno combinando i loro diplomi di paramedicina con un diploma di laurea che è verso lo standard dei requisiti educativi in ​​Canada. I soccorritori medici di emergenza non sarebbero ammissibili a questi progressi educativi a causa della loro portata limitata della pratica e dell'istruzione.

Negli Stati Uniti

Storia

Il Dipartimento dei trasporti degli Stati Uniti (DOT) ha riconosciuto un divario tra la tipica formazione di otto ore richiesta per fornire il primo soccorso di base (come insegnato dalla Croce Rossa) e le 180 ore tipiche di un programma EMT-Basic. Inoltre, alcune comunità rurali non potevano permettersi la formazione completa e istruttori di grande esperienza richiesti per un corso EMT completo. Il programma di formazione di First Responder è iniziato nel 1979 come esito del corso "Crash Injury Management".

Nel 1995 il DOT pubblicò un manuale per un livello intermedio di addestramento chiamato "First Responder". Questa formazione può essere completata in ventiquattro o sessanta ore. È importante sottolineare che questa formazione può essere condotta da un EMT-Basic con una certa esperienza sul campo, che è una risorsa disponibile internamente per molti vigili del fuoco volontari che non hanno le risorse o i fondi per condurre una formazione EMT completa. La formazione del primo soccorritore ha lo scopo di colmare il divario tra il pronto soccorso e il tecnico medico di emergenza.

La Croce Rossa americana conduce un corso intitolato "Emergency Medical Response" che si adatta a questa definizione.

Negli Stati Uniti il ​​termine "Emergency Medical Responder" ha in gran parte sostituito il termine "Certified First Responder" o "Medical First Responder" a partire dal 2012.

"Emergency Medical Responder" o "EMR" è un livello di certificazione EMS riconosciuto dal Registro nazionale dei tecnici medici di emergenza.

Il termine "soccorritore medico d'emergenza" è usato vagamente in molti stati, con "primo soccorritore" e "soccorritore medico" sono ancora termini comuni.

Entro il 2015, la maggior parte degli stati ha riconosciuto il livello di Emergency Medical Responder.

Ambito di pratica

Emergency Medical Responders (EMR) negli Stati Uniti forniscono assistenza di emergenza iniziale prima sulla scena (polizia / vigili del fuoco / ricerca e salvataggio) e supportano i tecnici medici di emergenza e i paramedici quando arrivano. Le competenze consentite a questo livello comprendono l'assunzione di segni vitali, il controllo del sanguinamento, la ventilazione a pressione positiva con una maschera a valvola a sacco, le vie aeree orofaringee, la somministrazione supplementare di ossigeno, l'aspirazione orale, la rianimazione cardiopolmonare (RCP), l'uso di un defibrillatore esterno automatizzato (DAE) , splinting e assistenza nella somministrazione di farmaci di base come autoiniettori di epinefrina e glucosio orale. Sono inoltre addestrati nell'imballaggio, nello spostamento e nel trasporto dei pazienti. A causa dell'epidemia di oppioidi, anche in alcuni stati o regioni gli EMR vengono addestrati e autorizzati a somministrare naloxone e utilizzare le vie aeree supraglottiche.

Procedure per livello di certificazione

Queste sono le raccomandazioni sulle competenze minime presentate dalla National Highway Traffic Safety Administration e approvate dal Registro nazionale dei tecnici medici di emergenza. Ogni Stato, regione e agenzia possono aggiungere o detrarre da questo elenco come ritengono opportuno dal punto di vista medico.

Problema di trattamento Emergency Medical Responder
Vie aeree e respirazione
  • Maschera valvola a sacco
  • Sollevamento mento inclinazione testa
  • Spinta della mascella
  • Sollevamento del mento modificato
  • Rimozione manuale dell'ostruzione
  • Ossigenoterapia tramite maschera non rebreather o cannula nasale
  • Aspirazione delle vie aeree superiori
  • Ventilazione a pressione positiva tramite maschera valvola a sacco
  • Vie aeree orofaringee
  • Vie aeree rinofaringee
Valutazione * Pressione sanguigna manuale
Interventi farmacologici

Via di somministrazione

  • Autoiniettori a dose unitaria per cura di sé o dei pari (MARK I)
  • Glucosio orale (sotto controllo medico)
  • Autoiniettore di epinefrina (varia in base alla giurisdizione)
  • Nitroglicerina (se prescritta al pt)
  • ASA - bassa dose
  • Protossido di azoto (per la gestione del dolore)
Trauma di emergenza
  • Stabilizzazione cervicale manuale
  • Stabilizzazione manuale delle estremità
  • Irrigazione oculare
  • Collare cervicale
  • Pressione diretta
  • Controllo dell'emorragia
  • Mosse di emergenza per pazienti in pericolo
  • Laccio
  • Sager Splint
Cure mediche / cardiache
  • CPR
  • Defibrillatore automatico esterno (DAE)
  • Parto normale assistito (parto di emergenza)

Competenze e limitazioni del primo soccorritore

I primi soccorritori possono fungere da fornitori secondari con alcuni servizi EMS volontari. Un risponditore medico di emergenza può essere visto come un fornitore avanzato di pronto soccorso o come fornitore limitato di cure mediche di emergenza quando i fornitori più avanzati non sono ancora arrivati ​​o non sono disponibili. Le abilità che i soccorritori medici di emergenza non sono generalmente autorizzate a svolgere (rispetto agli EMT) includono l'inserimento di splintaggio a trazione, la somministrazione di albuterolo nebulizzato, la somministrazione di ASA, la pulsossimetria, la glucometria o l'inserimento delle vie aeree supraglottiche. Tuttavia, alcune regioni e stati (come il Wisconsin) o i direttori medici possono consentire loro di fornire assistenza o svolgere effettivamente tali competenze.

Salvare

Gli standard 1006 e 1670 della National Fire Protection Association affermano che tutti i "soccorritori" devono avere una formazione medica per eseguire qualsiasi operazione di salvataggio tecnico, compreso il taglio del veicolo stesso durante un'estricazione. Pertanto, nella maggior parte degli ambienti di salvataggio, che si tratti di un EMS o di un dipartimento dei vigili del fuoco che esegue il salvataggio, i soccorritori effettivi che tagliano il veicolo e gestiscono la scena dell'estricazione o eseguono qualsiasi salvataggio come i soccorsi con la fune o il rapido salvataggio in acqua, ecc. Risponditori medici di emergenza, tecnici medici di emergenza o paramedici, poiché la maggior parte dei soccorsi coinvolge un paziente.

Risponditori medici di emergenza tradizionali

La formazione del risponditore medico di emergenza è considerata un minimo indispensabile per i lavoratori dei servizi di emergenza che possono essere inviati in risposta a una chiamata di emergenza. In genere è richiesto per i vigili del fuoco. Il livello di formazione medica del risponditore medico di emergenza è spesso richiesto anche per gli agenti di polizia e il personale di ricerca e soccorso. Molti risponditori medici di emergenza hanno una formazione specifica in loco come il salvataggio in acqua o in montagna e devono seguire corsi avanzati per essere certificati (ad esempio bagnino, pattuglia di sci).

Altri tipi di risponditori medici di emergenza

Molte persone che non rientrano nelle categorie menzionate in precedenza cercano o ricevono questo tipo di formazione perché sono probabilmente le prime a trovarsi sulla scena di un'emergenza medica o perché lavorano lontano dall'assistenza medica.

Alcuni di questi altri risponditori medici di emergenza includono:

  • i vigili del fuoco
  • polizia del campus
  • Bagnino
  • Pattugliatori di sci
  • Ranger del parco
  • Personale di pronto soccorso per eventi
  • Guardie di sicurezza
  • Personale di gestione delle emergenze
  • Personale HAZMAT
  • Membri del CERT (Community Emergency Response Team)
  • Personale di soccorso in caso di catastrofe
  • Medici di strada
  • Sneaker sportive
  • Subacquei SCUBA
  • Guardie del corpo
  • Lavoratori industriali o aziendali designati in una grande struttura (impianto industriale o grande edificio per uffici) o in un sito remoto (piattaforma petrolifera, impianto di imballaggio del pesce, nave commerciale) (ovvero "Schema del Team di risposta alle emergenze mediche (MERT))
  • Piloti dell'aviazione generale e assistenti di volo commerciali

Livelli di allenamento

I primi soccorritori sono generalmente formati per fornire pronto soccorso avanzato e supporto vitale di base. Questi soccorritori possono essere laici, impiegati o volontari associati a un servizio di emergenza. Negli Stati Uniti, il termine "risponditore medico di emergenza" ha in gran parte sostituito il termine "primo risponditore certificato" a partire dal 2012.

I tecnici medici di emergenza (EMT) sono il prossimo livello di fornitori. All'interno degli Stati Uniti, ci sono tre livelli comuni di EMT, ognuno con un ambito di applicazione più ampio: EMT, Advanced Emergency Medical Technician (AEMT) e Paramedico. I paramedici hanno il maggior addestramento di questi livelli. Paramedici e AEMT svolgono un avanzato supporto vitale. Gli EMT e gli EMR eseguono il supporto vitale di base.

Aree remote

Nel campo del pronto soccorso nelle aree selvagge, i fornitori di servizi medici ricevono una formazione aggiuntiva sulla medicina delle aree selvagge. Esistono diversi livelli di certificazione paralleli ai livelli sopra citati, tra cui Wilderness First Responder e Wilderness Emergency Medical Technician.