base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Eduardo Viveiros de Castro

Eduardo Viveiros de Castro

Eduardo Batalha Viveiros de Castro (nato nel 1951) è un antropologo brasiliano e professore al Museo Nazionale dell'Università Federale di Rio de Janeiro.

Ha pubblicato molti libri e articoli che sono considerati importanti nell'antropologia brasiliana e nell'etnologia americana, tra cui: Dal punto di vista del nemico: umanità e divinità in una società amazzonica , Amazzonia: etnologia e história indígena ("L'Amazzonia: etnologia e Storia indigena "- coeditor con Manuela Carneiro da Cunha) e A inconstância da alma selvagem e outros ensaios de antropologia (" L'incostanza dell'anima selvaggia e altri saggi sull'antropologia ").

Nato a Rio de Janeiro, Viveiros de Castro ha insegnato all'École des Hautes Études en Sciences Sociales , all'Università di Chicago e all'Università di Cambridge. Il suo contributo principale è lo sviluppo dell'idea di prospettiva amerindia.

Pubblicazioni in inglese

  • Dal punto di vista del nemico: umanità e divinità in una società amazzonica , University of Chicago Press (1992)
  • Deixis cosmologico e prospettivismo amerindiano in The Journal of the Royal Anthropological Institute, Vol. 4 (3), (1998)
  • Scambio di prospettive: la trasformazione di oggetti in soggetti in ontologie amerindi nella conoscenza comune, vol. 1 (3), (2004)
  • Antropologia prospettica e metodo dell'equivocazione controllata in Tipití: Journal of the Society for the Anthropology of Lowland South America, vol 2 (1) (2004)
  • L'incostanza dell'anima indiana: l'incontro di cattolici e cannibali nel Brasile del XVI secolo , Prickly Paradigm Press (2011)
  • Prospettivismo cosmologico in Amazzonia e altrove , Hau Masterclass Series (vol. 1) (2012)
  • Radical Dualism , Hatje Cantz (2012)
  • Cannibal Metaphysics , Univocal Publishing (2014)
  • The Relative Native: Essays on Indigenous Conceptual Worlds , Hau - Special Collections in Ethnographic Theory (2015) (di prossima pubblicazione)

link esterno

  • Núcleo de Antropologia Simétrica
Controllo dell'autorità
  • BNE: XX5031908
  • BNF: cb12467663m (dati)
  • GND: 1022023683
  • ISNI: 0000 0001 1061 5437
  • LCCN: n86810016
  • PNL: A31609557
  • NTA: 108592847
  • SUDOC: 033862699
  • VIAF: 49323564
  • Identità WorldCat (tramite VIAF): 49323564


Questo articolo su un antropologo è un troncone. Puoi aiutare Wikipedia espandendolo.
  • v
  • t
  • e
Questo articolo biografico su un accademico brasiliano è un troncone. Puoi aiutare Wikipedia espandendolo.
  • v
  • t
  • e