base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Difloxacin

Difloxacin

La difloxacina (DCI), commercializzata con il nome commerciale Dicural , è un antibiotico di fluorochinolone sintetico di seconda generazione usato in medicina veterinaria. Ha attività battericida ad ampio spettro, dipendente dalla concentrazione; tuttavia, la sua efficacia non è buona come l'enrofloxacina o la pradofloxacina.

Indicazioni e utilizzo

Nel 1997, la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato le compresse di difloxacina cloridrato per l'uso nei cani. A differenza di altri fluorochinoloni, la difloxacina non è stata approvata dalla FDA per l'uso nei gatti. È inoltre controindicato per l'uso in animali alimentari.

La dose raccomandata è di 5-10 mg / kg una volta al giorno. Questo si basa sulla farmacocinetica lineare mostrata dalla difloxacina nell'intervallo 5–60 mg / kg. Quindi la dose massima rientra ampiamente nell'intervallo di sicurezza stabilito, ma l'accumulo di farmaco nei tessuti richiede una raccomandazione che il farmaco non deve essere usato per periodi superiori a trenta giorni. Se dopo cinque giorni non si notano miglioramenti evidenti, è necessario rivalutare la condizione e riconsiderare tutte le opzioni terapeutiche. La difloxacina è indicata per le infezioni causate da microrganismi sensibili nelle condizioni elencate di seguito.

  • Trattamento delle infezioni della pelle e dei tessuti molli fino a 2-3 giorni dopo la cessazione dei segni clinici, fino a un massimo di trenta giorni.
  • Trattamento delle infezioni del tratto urinario per almeno dieci giorni consecutivi.

Microbiologia

La difloxacina è un antibiotico battericida ad ampio spettro che ha attività contro batteri Gram-negativi e batteri Gram-positivi. Esercita il suo effetto antibatterico interferendo con l'enzima batterico DNA gyrase, necessario per il mantenimento e la sintesi del DNA batterico. Le concentrazioni minime inibenti (MIC) di agenti patogeni isolati negli studi clinici sul campo condotti negli Stati Uniti tra il 1991 e il 1993 sono state determinate utilizzando il National Committee for Clinical Laboratory Standards (NCCLS).

Meccanismo di azione

Il principale meccanismo d'azione dei fluorochinoloni prevede l'interazione con gli enzimi essenziali per le principali funzioni del DNA come la replicazione, la trascrizione e la ricombinazione. La difloxacina inibisce il DNA girasi (noto anche come Topoisomerase II ), un enzima necessario per il superavvolgimento negativo durante la replicazione del DNA La morte cellulare può verificarsi a causa dell'incapacità dei batteri di mantenere la struttura super elicoidale del DNA.

farmacocinetica

La difloxacina viene assorbita rapidamente e quasi completamente dopo la somministrazione orale e circa il 50% è legato alle proteine ​​plasmatiche circolanti. Viene metabolizzato principalmente dal fegato attraverso la glucuronidazione e secreto nella bile. Può anche essere riassorbito con la bile. Ciò consente il rientro nel flusso sanguigno e il ricircolo, un meccanismo che può prolungare l'emivita. L'emivita più lunga consente il dosaggio una volta al giorno. A differenza di altri fluorochinoloni, la clearance renale rappresenta solo il 5% della rimozione della difloxacina dal sistema canino, il che la rende una scelta attraente per i cani con funzionalità renale compromessa.

Tabella 2. Farmacocinetica plasmatica dopo somministrazione di compresse di difloxacina (5 mg / kg di peso corporeo) a cani (n = 20) Misura farmacocinetica Valore medio Concentrazione plasmatica di picco (CMAX) 1,8 mcg / mL Tempo per raggiungere CMAX (TMAX) 2,8 ore Eliminazione Metà -life (T1 / 2) 9,3 ore Area sotto la curva del plasma (AUC0-∞) 14,5 mcg • hr / mL Spazio corporeo totale / Fa (CL / F) 375 mL / kg / h Stato stazionario Volume di distribuzione / Fb 3,8 L / kg Volume di distribuzione (area) / Fc 4,7 L / kg

a Distanza totale del corpo / F = dose / AUC

b Volume di distribuzione allo stato stazionario / F = Dose • AUMC / AUC2

cVolume di distribuzione (area) / F = Vdβ = (T1 / 2) (CL / F) /0.693

Come accennato in precedenza, Difloxacin non è approvato dalla FDA per l'uso nei gatti. Questo perché la principale via del metabolismo è attraverso la glucuronidazione, una via enzimatica che manca ai gatti. Pertanto, la somministrazione ai gatti potrebbe provocare tossicità.

La difloxacina viene conservata a temperatura ambiente in un luogo fresco e asciutto.

Interazioni chimiche e farmacologiche

La difloxacina è stata utilizzata in concomitanza con ectoparassiticidi, antiepilettici, anestetici, antistaminici e farmaci antinfiammatori topici senza effetti avversi. Inibisce il metabolismo di teofillina, caffeina, ciclosporina e warfarin. Azlocillina, cimetidina e probenecid aumentano i livelli ematici di difloxacina. I composti (ad es. Sucralfato, antiacidi, multivitaminici) contenenti cationi di e trivalenti (ad es. Ferro, alluminio, calcio, magnesio e zinco) possono interferire sostanzialmente con l'assorbimento dei chinoloni dal tratto intestinale con conseguente riduzione della biodisponibilità. Pertanto, la somministrazione orale concomitante di chinoloni con alimenti, integratori o altri preparati contenenti uno di questi composti dovrebbe essere evitata.

Effetti collaterali

Come altri fluorochinoloni, la difloxacina provoca artropatia negli animali in crescita immaturi, in particolare nei cani. Altrimenti, è molto ben tollerato. Gli effetti avversi più comuni sono effetti gastrointestinali come vomito, diarrea e anoressia, anche in caso di sovradosaggio. Per la gestione del sovradosaggio o della tossicità sono raccomandate solo misure di supporto e non un trattamento aggiuntivo poiché le reazioni sono autolimitanti.

Le controindicazioni includono razze di cani di piccola e media taglia che hanno meno di 8 mesi; razze grandi di età inferiore a 12 mesi; razze giganti di età inferiore a 18 mesi; quelli con sospetti disturbi del SNC; e ipersensibilità alla difloxacina o a qualsiasi altro fluorochinolone.

Avvertimenti umani

Difloxacin è stato approvato solo per uso animale. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Evitare il contatto con gli occhi. In caso di contatto, irrigare immediatamente gli occhi con abbondanti quantità di acqua per quindici minuti. In caso di contatto cutaneo, lavare la pelle con acqua e sapone. Consultare un medico se i sintomi persistono dopo l'esposizione. Gli individui con una storia di ipersensibilità ai chinoloni dovrebbero evitare questo prodotto. Nell'uomo esiste il rischio di fotosensibilizzazione dell'utente entro poche ore dall'eccessiva esposizione ai chinoloni. In caso di esposizione accidentale eccessiva, evitare la luce solare diretta.

Ricerca

La dose minima (5 mg / kg) è stata confermata in uno studio clinico condotto da HTI Bio-services, Inc. Ha valutato la dose efficace per il trattamento di una ferita cutanea infetta. Lo studio ha incluso quarantotto cani di razza mista (sia maschi che femmine) con pesi compresi tra 14,5-24,5 chilogrammi. Questi cani sono stati inseriti casualmente in gruppi di trattamento. Una volta create le ferite, i cani sono stati inoculati con coltura contenente sia Escherichia coli che Klebsiella pneumoniae . Sono state quindi prese e tabulate osservazioni e misurazioni pertinenti. I punteggi delle colture sono stati significativamente ridotti, confermando che 5 mg / kg è una dose efficace.

Sono stati inoltre condotti studi clinici sul campo per valutare l'efficacia e la sicurezza delle compresse di difloxacina. I segni clinici di infezioni batteriche sono stati definiti in un protocollo. I cani che hanno presentato agli investigatori con questi segni sono stati ammessi allo studio. In totale, diciotto veterinari situati in quattro diverse aree geografiche degli Stati Uniti (sud-est, Midwest, nord-ovest e ovest) hanno condotto queste valutazioni di efficacia clinica e sicurezza.

Società e cultura

Costo

Le compresse di difloxacina non sono disponibili al pubblico per l'acquisto da banco. Può essere ottenuto solo su prescrizione medica da un veterinario. Almeno un'azienda, Henan Sunny Industry Co. Ltd., fornisce importi di dimensioni industriali.

Marketing

Dicural è stato sponsorizzato da Fort Dodge Animal Health attraverso New Animal Drug Application (NADA) 141-096. Offre ai veterinari dosi giornaliere fornendo un'eccellente penetrazione nei tessuti. Difloxacin può essere ottenuto solo da un veterinario o da una prescrizione medica da un veterinario. È disponibile sotto forma di sale cloridrato in compresse rigate di diversa intensità per facilitare la regolazione del dosaggio. Per la differenziazione, i dosaggi di milligrammo, 11,4 mg, 45,4 mg e 136 mg, sono rispettivamente di colore blu, bianco e arancione.

Fort Dodge Animal Health è stata acquisita da Zoetis nel 2009. Nel febbraio 2012, il Comune di Ulianopolis (Stato di Para, Brasile) ha presentato una denuncia contro Fort Dodge Saúde Animal Ltda. (FDSAL) e altre cinque grandi aziende che affermano che i rifiuti inviati a un impianto di incenerimento di rifiuti locale per la distruzione, ma che alla fine non sono stati distrutti dal momento in cui l'impianto ha perso il permesso operativo, hanno causato impatti ambientali che richiedono la pulizia. Il Comune sta cercando di recuperare i costi di pulizia presumibilmente correlati alla quota di FDSAL di tutti i rifiuti accumulati nell'impianto di incenerimento in attesa di distruzione e che i danni compensativi saranno ripartiti tra i sei imputati. Il pubblico ministero ha accolto una richiesta di incontro faccia a faccia il 6 novembre 2015.