base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Crossref

Crossref

Crossref (ex stile CrossRef) è un funzionario Digital Object Identifier (DOI) Agenzia di Registrazione della Fondazione Internazionale DOI. È gestito dalla Publishers International Linking Association Inc. (PILA) ed è stato lanciato all'inizio del 2000 come uno sforzo cooperativo tra gli editori per consentire il collegamento di citazioni tra editori persistenti nelle riviste accademiche online.

sfondo

Crossref è un'associazione senza fini di lucro di circa 2000 editori membri votanti che rappresentano 4300 società ed editori, comprese le organizzazioni commerciali e senza fini di lucro. Crossref include editori con vari modelli di business, inclusi quelli con accesso aperto e criteri di abbonamento. Crossref non fornisce un database di contenuti scientifici full-text. Piuttosto, facilita i collegamenti tra contenuti distribuiti ospitati su altri siti.

Crossref collega milioni di elementi da una varietà di tipi di contenuto, tra cui riviste, libri, atti di conferenze, documenti di lavoro, relazioni tecniche e set di dati. Il contenuto collegato include materiali delle discipline scientifiche, tecniche e mediche (STM) e delle scienze sociali e umanistiche (SSH). Le spese sono a carico degli editori di Crossref Member. Crossref fornisce l'infrastruttura tecnica e di business per fornire questo collegamento di riferimento utilizzando Digital Object Identifier (DOI). Crossref fornisce un servizio di deposito e query per i suoi DOI.

Oltre alla tecnologia DOI che collega riferimenti accademici, Crossref consente un contratto di collegamento comune tra i suoi partecipanti. I membri accettano di assegnare DOI al loro attuale contenuto di giornale e anche di collegarsi dai riferimenti del loro contenuto al contenuto di altri editori. Questa reciprocità è una componente importante di ciò che fa funzionare il sistema.

Le organizzazioni non editrici possono partecipare a Crossref diventando affiliate. Tali organizzazioni includono biblioteche, host di riviste online, fornitori di servizi di collegamento, fornitori di database secondari, motori di ricerca e fornitori di strumenti di individuazione di articoli.

Servizi

Oltre ad assegnare DOI a contenuti accademici, Crossref fornisce servizi aggiuntivi come lo screening del plagio e la ricerca da parte dei finanziatori.

CrossMark

Il sistema di aggiornamento CrossMark facilita il collegamento di riferimento e altri servizi sostenibili di cross-publisher per la comunità accademica. Il lettore fa semplicemente clic sul logo CrossMark per visualizzare le informazioni sullo stato del documento. Se esiste un aggiornamento, le informazioni sullo stato includeranno un collegamento DOI al documento aggiornato.

CrossMark consente agli studiosi di identificare facilmente casi di documenti che vengono attivamente gestiti dai loro editori. L'aspetto di un logo CrossMark su un documento HTML, PDF o ePub indica che l'editore si sta occupando o gestendo tramite aggiornamenti, correzioni, ritrattazioni o altre modifiche.

- Crossref

Iniziativa per le citazioni aperte

I dati di citazione incrociata sono resi disponibili per conto dell'Iniziativa per le citazioni aperte, un progetto, lanciato nell'aprile 2017, che si definisce come:

una collaborazione tra editori accademici, ricercatori e altre parti interessate per promuovere la disponibilità illimitata di dati di citazione accademica.

Premi

Nel settembre 2012, Crossref ha ricevuto il premio Association of Learned and Professional Society Publishers (ALPSP) per il contributo all'editoria accademica. Secondo ALPSP, "Con oltre 4.000 editori partecipanti, la portata di Crossref è internazionale ed è molto ben considerata non solo dagli editori, ma anche dalla comunità letteraria e dai ricercatori. Crossref ha costruito questa posizione unica per offrire altri servizi come Crossref citato da Linking, CrossCheck, CrossMark e l'ultimo progetto, FundRef. I servizi di Crossref forniscono soluzioni che sono meglio realizzate collettivamente dal settore per migliorare le comunicazioni accademiche ".

Il Council of Science Editors (CSE) ha assegnato a Crossref il premio per il riconoscimento meritorio alla riunione annuale CSE del maggio 2009. Questa è stata solo la seconda volta che il premio è stato assegnato a un'organizzazione piuttosto che a un individuo.

Nel settembre 2008, ALPSP ha assegnato a Crossref il premio Innovation in Publishing per il servizio di screening del plagio di CrossCheck fornito da iThenticate.