base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Cricca

Una cricca (AusE, CanE, UK: / ˈkliːk / o US: / ˈklɪk /), nelle scienze sociali, è un gruppo di individui che interagiscono tra loro e condividono interessi simili. L'interazione con la cricca fa parte dello sviluppo sociale normativo indipendentemente dal genere, dall'etnia o dalla popolarità. Sebbene le cricche siano più comunemente studiate durante l'adolescenza e lo sviluppo della terza infanzia, esistono in tutte le fasce d'età. Sono spesso legati da caratteristiche sociali condivise come etnia e status socioeconomico. Esempi di cricche adolescenti comuni o stereotipate includono atleti, secchioni e "estranei".

In genere, le persone in una cricca non avranno un gruppo di amici completamente aperto e possono quindi "vietare" i membri se fanno qualcosa di inaccettabile, come parlare con qualcuno a cui non piace. Alcune cricche tendono ad isolarsi come gruppo e considerano se stesse superiori ad altre.

Terminologia

All'interno dei concetti di sociologia, le cricche sono una formazione di due o più individui che condividono caratteristiche di legame che consentono loro di identificarsi tra loro per formare un social network. Quelli all'interno del gruppo comunicano e si associano tra loro più che con quelli esterni al gruppo. La formazione di cricche può essere identificata in diversi ambienti sociali nel corso della loro vita. Una persona può far parte di più cricche, ognuna formante e funzionante indipendentemente l'una dall'altra. Le cricche sono rilevanti nella società a causa dell'influenza sociale o della pressione dei pari risultante dalle interazioni con individui che condividono una caratteristica comune. I risultati associati alle formazioni della cricca possono essere infiniti con vari gradi di influenza. Quindi, una cricca formale, come un'organizzazione professionale, avrebbe un diverso tipo di influenza rispetto a una cricca sociale composta da amici intimi.

Isolazione sociale

Nel loro articolo "Isolamento sociale in America", Paolo Parigi e Warner Henson II definiscono l'isolamento sociale come "il grado di separazione di un'entità; può avere interpretazioni strutturali o soggettive". L'isolamento sociale può verificarsi quando le cricche si distinguono dagli altri gruppi.

Una cricca può anche comportare un alto grado di impegno sociale nei confronti di un gruppo specifico. Un livello più forte di impegno si traduce in un individuo con una ridotta quantità di interazione con altri gruppi sociali. Il comportamento crudele spesso implica la ripetizione di attività, vernacoli, preferenze e modi, che possono sfociare in conflitto con altri gruppi, creando "outsider". Gli individui possono anche sperimentare l'isolamento sociale all'interno della propria cricca se i loro valori e / o comportamenti iniziano a differire dal resto del gruppo.

Membri

Diversi fattori influenzano il modo in cui vengono create le cricche e chi è incluso nella sua composizione. In alcuni casi, le persone vengono inconsciamente collocate in una cricca per associazione. Ad esempio, entrare a far parte di una squadra di basket di solito fa sì che gli altri ti percepiscano automaticamente come un "atleta". Molte persone possono gravitare inconsciamente verso una cricca attraverso il modo in cui sono percepite o alle quali possono essere associate.

La condivisione di interessi simili è il modo più comune in cui si formano le cricche. Man mano che le persone interagiscono tra loro facendo le cose semplici che amano fare, possono trovarsi alla deriva o essere attratte da altri che condividono la stessa passione. Questo di solito fa guadagnare fiducia quando si è circondati da persone che condividono interessi simili e può far sì che un individuo si senta più socialmente accettato.

L'etnia di solito gioca un ruolo in base all'impostazione o al periodo di tempo. Nella società odierna la razza è ancora prevalente e, pertanto, sono state formate cricche basate esclusivamente sulla razza. Un esempio memorabile di tale cricca potrebbe essere il Ku Klux Klan, un noto gruppo di supremazia bianca.

I membri della cricca spesso creano il proprio codice di abbigliamento distinto e comunicano tra loro in un modo unico. Di conseguenza, questo rende unica la cricca e dà a ciascun membro la sensazione rassicurante di appartenere a quel gruppo specifico. Man mano che queste cricche si uniscono, non è difficile distinguere l'una dall'altra. Ad esempio, Deadheads, i seguaci della band The Grateful Dead, si identificano a vicenda con varie forme di vestiti tinti.

Le interazioni tra i membri di una cricca possono anche portare a eventi sociali organizzati, come feste, date significative o riunioni private. I membri di Clique hanno un forte impegno nei confronti del rispettato gruppo. A tal proposito, essere presenti agli eventi sociali è considerato obbligatorio. Considerando ciò, mostra la fermezza della cricca e come le persone alla fine si conformano a questi gruppi specifici.

Tina Abbott, nel suo libro "Sviluppo sociale e della personalità", approfondisce il modo in cui questi membri si conformano al loro gruppo specifico. "La conformità ai gruppi di pari è un prerequisito per raggiungere l'indipendenza e l'autonomia da adulti .... Mentre il giovane fa fatica a diventare indipendente dai propri genitori, usano la sicurezza fornita dal gruppo di pari e l'autostima che ne deriva , per compiere l'ultimo passo verso l'indipendenza ".

omofilia

L'omofilia è il modo in cui le persone tendono a collegarsi con gli altri a causa del fatto che condividono caratteristiche simili. L'esistenza dell'omofilia è anche molto diffusa nella società di oggi. Questo concetto può essere visto come una possibile causa principale per la formazione della cricca.

Sul tema dell'omofilia, le persone si incontrano e si collegano per molte ragioni diverse. Il motivo più tipico è, semplicemente, che le persone vicine si legano facilmente tra loro. Inoltre, le persone che si incontrano attraverso la famiglia, il posto di lavoro e qualsiasi attività che mette le persone in contatto con gli altri, spesso formano relazioni personali.

In alcuni casi, l'impatto dell'omofilia può essere visto quando le persone nelle cricche si sposano.

Formazione della rete

Ciò implica incontrare nuove persone per formare relazioni e lavorare insieme per ottenere migliori opportunità. Alcune persone scoprono che essere associati a una cricca è un modo per trovare o ottenere maggiori possibilità di successo. Ad esempio, molti si uniscono a una confraternita o una confraternita per ottenere un vantaggio nell'ottenere un lavoro perché possono essere assunti da qualcuno che può essere affiliato. Le cricche vanno di pari passo con il modo in cui le persone fanno rete e sono particolarmente diffuse per coloro che cercano lavoro.

Organizzazione

Ogni cricca ha una qualche forma di organizzazione che costituisce la rete di interazione sociale. Le reti informali di cricche sono gruppi che non hanno una struttura organizzativa legittima in cui possono essere stabilite e sciolte in un periodo di tempo più breve. Una cricca informale può consistere in un gruppo di amici o collaboratori di una persona mentre può anche identificare altri gruppi più informali, come bande criminali. D'altra parte, una cricca formale è un gruppo con un'organizzazione socialmente accettata che ha una struttura gerarchica. Una cricca formale è composta da membri che hanno ruoli e interazioni identificabili tra loro e si trova nella struttura di numerose organizzazioni professionali, imprese e persino strutture familiari. La cultura è un fattore molto influente nell'organizzazione delle strutture della cricca perché i confini stabiliti attraverso le differenze negli aspetti culturali sono persistenti, anche quando l'appartenenza varia di volta in volta. Ad esempio, le differenze di lingua, credenze, tradizioni, ecc. Hanno sempre creato una netta separazione o confine tra gruppi di persone anche se i membri di quel particolare gruppo cambiano costantemente.

Sviluppo

La formazione e la deformazione delle strutture della cricca non finiscono con l'adolescenza, anche se il numero di interazioni con i gruppi della cricca diminuisce e il tipo di gruppi può cambiare. Quando gli individui diventano adulti, le loro interpretazioni sociali cambiano e la formazione delle loro cricche proviene dal loro ambiente immediato, piuttosto che da caratteristiche sociali comuni. Una cricca non deve essere confusa con una folla perché le dimensioni più piccole e i confini specifici di un gruppo sono ciò che fa sì che la formazione del gruppo sia considerata una cricca. Una cricca può svilupparsi in diversi modi e all'interno di ambienti costituiti da individui che interagiscono regolarmente. La coesione strutturale della cricca è la costante interazione faccia a faccia tra i membri che può creare o dissolvere il gruppo, a seconda del livello di interazione. Se l'interazione faccia a faccia viene stabilita regolarmente, si formerà la coesione tra individui. Tuttavia, se l'interazione faccia a faccia si deprezza, allora il legame sociale coeso tra detti individui alla fine si dissolverà.

Impatto sociale

Una cricca può inibire l'influenza sociale esterna, influenzando le emozioni, le opinioni o i comportamenti dei membri del gruppo. Esistono molti modi in cui la percezione delle informazioni tra i membri in una cricca può influenzare gli altri membri a un livello superiore rispetto a se avessero ricevuto le stesse informazioni da una fonte diversa. Ad esempio, la ricezione di informazioni da un amico intimo o da un familiare viene interpretata e risposta in modo diverso rispetto alla ricezione delle stesse informazioni da qualcuno che non si trova all'interno della struttura della cricca. La soddisfazione, l'interazione e la vicinanza tra i gruppi di cricca in cui ci coinvolgiamo si sviluppa e cambia nel corso degli anni. Tuttavia, c'è sempre un costante morphing sia dell'individuo che del gruppo col passare del tempo.