base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Chic Young

Fumettista americano di fumetti

Murat Bernard " Chic " Young (9 gennaio 1901-14 marzo 1973) è stato un fumettista americano che ha creato il fumetto Blondie . Il suo Annuario della High School del William McKinley del 1919 cita il suo soprannome di Chicken , fonte del suo nome familiare e della firma. Secondo King Features Syndicate, Young aveva un numero di lettori giornaliero di 52 milioni. Stan Drake, che ha disegnato Blondie negli anni '80 e '90, ha dichiarato che Young "deve entrare nella storia come uno dei geni del settore".

Fumetti

Nato a Chicago, nell'Illinois, Young ha iniziato a disegnare con l'incoraggiamento di sua madre, che era un'artista. Sebbene suo padre James fosse un venditore di scarpe che non pensava molto agli artisti, tutti i bambini della famiglia erano creativi: Walter era un pittore, la figlia Jamar entrò nel campo dell'arte commerciale e Lyman, il fratello maggiore di Chic, disegnò Tim Tyler Fumetto di fortuna per King Features. Fu Lyman a spronare Chic a disegnare costantemente.

Chic Young è cresciuto in un quartiere tedesco-luterano sul lato sud di St. Louis. Dopo essersi diplomato al liceo di St. Louis, è tornato a Chicago dove ha lavorato come stenografo mentre frequentava le lezioni notturne all'Art Institute of Chicago. Nel 1921, apprese che la Newspaper Enterprise Association stava cercando un artista per fare un fumetto su una giovane donna attraente. Si è diretto a Cleveland e ha guadagnato uno stipendio di $ 22 a settimana mentre disegnava The Affairs of Jane su un'attrice cinematografica in difficoltà che sognava di passare da foto a basso budget alla celebrità. La striscia di breve durata, iniziata nel 1921 ad Halloween, si concluse cinque mesi dopo, il 18 marzo 1922. Nel dipartimento artistico della NEA, Young lavorava vicino al fumettista Gene Ahern, e spesso i due si facevano scherzi. Quando arrivò una telefonata da J. Gortatowski di King Features che offriva uno stipendio annuale di $ 10.000, Young pensò che fosse uno scherzo e rifiutò il lavoro. In cerca di lavoro più tardi, fece domanda a Gortatowski e apprese che la chiamata era legittima.

Dopo sei mesi a Cleveland, Young partì per New York dove creò un'altra striscia femminile, Beautiful Bab , che il Bell Syndicate iniziò a distribuire il 15 luglio 1922. Funzionò per soli quattro mesi ma gli fece ottenere un lavoro nel dipartimento artistico di King Features Syndicate, principalmente come assistente del fumettista Jack Callahan, adottando i suoi stili di disegno e narrazione. Nel 1924, ha iniziato Dumb Dora , sulla bruna Dora che "non era così stupida come sembrava".

Nel 1927, Young sposò l'arpista professionista Athel Lindorff (morto nel 1979). Nella primavera del 1930, dopo sei anni di crescente popolarità di Dumb Dora , Young chiese più soldi e si spogliò. Questa azione portò a cambiamenti e Paul Fung rilevò Dumb Dora nell'aprile del 1930, quando Young la lasciò cadere per creare una nuova striscia.

Chic Young's Dumb Dora (7 marzo 1929)

bionda

Nell'estate del 1930, lavorando nel suo studio a Great Neck, Long Island, Young creò Blondie . Quando debuttò l'8 settembre 1930, divenne rapidamente il fumetto più popolare in America, guadagnando ancora più lettori quando Blondie e Dagwood si sposarono nel 1933, seguita dalla nascita del 1934 di Baby Dumpling (in seguito noto come Alexander). Quando il suo primo figlio, Wayne, morì di difterite nel 1937, Young prese una pausa di un anno; l'esperienza gli ha reso difficile disegnare Baby Dumpling. Dopo che Young e sua moglie hanno trascorso un anno in viaggio in Europa, ha ricominciato Blondie , domandando che non sarebbe potuto tornare sulla strip.

Con film, radio, televisione e prodotti, la strip è diventata una concessione di licenze e media che ha reso Young un uomo ricco. Durante la sua vita, ha prodotto più di 15.000 strisce di Blondie . Descritto dall'ex presidente del King Features Joseph Connelly come "il più grande narratore del suo genere dall'immortale Charles Dickens", Young al suo apice ricevette più fan mail di qualsiasi altro fumettista. Altre sue opere includono la striscia Colonnello Potterby e la Duchessa , che ha funzionato come una striscia di topper sulla pagina di Blondie dal 1935 al 1963.

Young ha lavorato con diversi assistenti, tra cui Alex Raymond e Ray McGill. Il fratello minore di Alex Raymond, Jim Raymond, che iniziò come assistente di Young nel 1935, rilevò tutta l'arte nel 1950 quando la vista di Young iniziò a fallire.

Vivendo nella periferia di New Rochelle, New York, Chic e Athel hanno avuto altri due figli, Dean e Jeanne. Nel 1939, Young trasferì la sua famiglia in California per essere maggiormente coinvolto nella serie di film Blondie della Columbia. All'inizio degli anni '50, l'intera famiglia andò in vacanza a Parigi, e pochi anni dopo, si trasferirono in Florida, portando il suo commento, "Risiediamo su una piccola isola al largo della costa occidentale della Florida, dove focene e pellicani mi intrattengono mentre io lavorare sulla strip. Hobby? Oh, pesca, golf, cucina orientale molto dilettantistica e simili sciocchezze. "

Young morì di embolia polmonare presso l'Apollo Medical Center di St. Petersburg, in Florida, nel 1973 all'età di 72 anni. Era stato in salute per qualche tempo, rimanendo vicino alla sua casa a Clearwater, FL.

Blondie è attualmente scritto dal figlio di Chic Young, Dean Young, e illustrato da John Marshall con il suo assistente Frank Cummings.

Blondie (25 ottobre 1951)

Premi

Chic Young ricevette il Reuben Award della National Cartoonists Society per Blondie nel 1948, solo uno dei tanti riconoscimenti.

Ulteriori letture

  • Strickler, Dave (1995). Fumetti e artisti di Syndicated, 1924-1995: The Complete Index . Cambria, California: accesso ai fumetti. ISBN 0-9700077-0-1.