base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Pianta di Browns Lane

Pianta di Browns Lane

Lo stabilimento di Browns Lane a Coventry, in Inghilterra, è stato costruito come fabbrica ombra della Seconda Guerra Mondiale gestita da The Daimler Company Limited. Nel 1951 fu affittato dalla Jaguar Cars e rimase la casa dell'azienda fino al 2005. Fu il sito di tutta la produzione Jaguar fino al 1998, quando iniziò la produzione della Jaguar S-Type a Castle Bromwich. Era anche il quartier generale dell'azienda e la sede della Jaguar Daimler Heritage Trust.

La produzione di Jaguar a Browns Lane è diminuita nel corso degli anni, con l'assegnazione di nuovi modelli all'Assemblea Castle Bromwich di Birmingham e alla Halewood Body & Assembly di Halewood, Liverpool. Tuttavia, le gamme principali di Jaguar XJ e XK sono rimaste sul posto fino a quando non sono state trasferite a Castle Bromwich nel 2005. Successivamente, il sito di Browns Lane ha ospitato solo la sede centrale e il museo, oltre a 500 dipendenti responsabili dell'impiallacciatura di legno per Jaguar, Aston Martin, e Land Rover. Successivamente, il quartier generale si trasferì nello stabilimento di Whitley, a Whitley, a Coventry, ma il negozio di legno (centro di produzione di impiallacciatura), il museo e il laboratorio di costruzione pilota rimasero a Browns Lane. La società immobiliare australiana Macquarie Goodman ha annunciato l'acquisto di Browns Lane nel 2007.

Le sale riunioni sono state demolite alla fine del 2008.

Uso corrente

Nel 2010, una parte del sito è stata acquistata dal costruttore Taylor Wimpey.

Nel 2012, il Browns Lane Jaguar Heritage Museum è stato demolito. Il complesso residenziale che ha preso il suo posto è noto come "nido di rondine".

L'impianto pilota di Jaguar continua a essere utilizzato. Un nuovo parco commerciale fu costruito sul sito dello stabilimento di Browns Lane chiamato "Lyons Business Park"; l'accesso a questo sito è da Coundon Wedge Drive.