base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Bombax

Bombax

Vedi testo

Sinonimi Eriodendron DC.Salmalia Schott & Endl.

Bombax è un genere di alberi principalmente tropicali della famiglia della malva. Sono originari dell'Africa occidentale, del subcontinente indiano, del sud-est asiatico e delle regioni subtropicali dell'Asia orientale e dell'Australia settentrionale. Si distingue dal genere Ceiba , che ha fiori più bianchi.

Nomi comuni per il genere includono albero di cotone di seta , simal , albero di cotone rosso , kapok e semplicemente bombax . Attualmente sono riconosciute quattro specie, sebbene molte piante siano state collocate nel genere che sono state successivamente spostate.

Il genere è noto soprattutto per la specie Bombax ceiba , ampiamente coltivata nelle regioni tropicali e subtropicali del mondo. È originaria dell'Asia meridionale e orientale e dell'Australia settentrionale.

Le specie Bombax sono utilizzate come piante alimentari dalle larve di alcune specie di Lepidotteri tra cui il minatore di foglie Bucculatrix crateracma che si nutre esclusivamente di Bombax ceiba .

L'albero appare sulla bandiera della Guinea equatoriale.

Descrizione

Fiore caduto di Bombax Ceiba

Le specie Bombax sono tra gli alberi più grandi nelle loro regioni, raggiungendo dai 30 ai 40 metri di altezza e fino a tre metri di diametro del tronco. Le foglie sono composte con margini interi e latifoglie, essendo cadute nella stagione secca. Misurano da 30 a 50 cm di diametro e sono di forma palmata con 5-9 volantini. Il calice è deciduo, il che significa che non persiste sui frutti. Portano fiori rossi lunghi da cinque a dieci cm tra gennaio e marzo mentre l'albero è ancora senza foglie. Gli stami sono presenti in fasci in due spirali, mentre la colonna staminale è priva di lobi. L'ovaio matura in una buccia contenente semi ricoperti da una fibra simile a quella del kapok ( Ceiba pentandra ) e al cotone, sebbene con fibre più corte del cotone, che non si presta alla filatura, rendendolo inutilizzabile come prodotto tessile.

Specie

  • Bombax albidum Gagnep.
  • Bombax anceps Pierre (syn. B. cambodiense , B. kerrii & B. valetonii )
  • Bombax buonopozense P. Beauv.
  • Bombax ceiba L. (syn. B. thorelii Gagnep.)
  • Bombax costatum Pellegr. & Vuill.
  • Bombax insigne Wall. (syn. B. scopulorum )
  • Bombax mossambicense A.Robyns

Specie precedentemente incluse

  • Ceiba aesculifolia (Kunth) Britten & Baker (con il nome B. aesculifolium Kunth)
  • Ceiba pentandra (L.) Gaertn. (con il nome B. pentandrum L.)
  • Cochlospermum orinocense (Kunth) Steud. (con il nome B. orinocense Kunth)
  • Cochlospermum religiosum (L.) Alston (con il nome B. gossypium L.)
  • Cochlospermum vitifolium (Willd.) Spreng. (con il nome B. vitifolium Willd.)
  • Ochroma pyramidale (Cav. Ex Lam.) Urb. (con il nome B. pyramidale Cav. ex Lam.)
  • Pachira aquatica Aubl. (con il nome P. macrocarpum (Schltdl. & Cham.) K.Schum.)
  • Pachira emarginata A.Rich. (con il nome B. emarginata (A.Rich.) C.Wright)
  • Pachira insignis (Sw.) Savigny (con il nome B. affine (Mart. & Zucc.) Ducke)
  • Pseudobombax ellipticum (Kunth) Dugand (con il nome B. ellipticum Kunth)
  • Pseudobombax grandiflorum (Cav.) A.Robyns (con il nome B. cyathophorum (Casar.) K.Schum.)
  • Pseudobombax septenatum (Jacq.) Dugand (con il nome B. heptaphyllum L.)