base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Bibbidi-Bobbidi-Boo

"Bibbidi-Bobbidi-Boo" (chiamato anche "The Magic Song") è una canzone di novità, scritta nel 1948 da Al Hoffman, Mack David e Jerry Livingston. Introdotta nel film Cenerentola del 1950 e interpretata dall'attrice Verna Felton, la canzone parla della fata madrina che trasforma una zucca arancione in una carrozza bianca, quattro topi marroni in cavalli bianchi, un cavallo grigio in un cocchiere dai capelli bianchi e un marrone cane in un footman dai capelli bianchi. La canzone è stata nominata per l'Oscar come migliore canzone originale nel 1951, ma ha perso la "Mona Lisa" del Capitano Carey, USA Disney ha usato la canzone ancora una volta nel remake di Cinderella del 2015, interpretato da Lily James nel ruolo principale. La canzone è stata eseguita da Helena Bonham Carter, che interpreta Fairy Godmother, ed è stata la canzone finale del film, suonando con i titoli di coda. La versione di Bonham Carter può anche essere trovata come la trentesima canzone nella colonna sonora del film originale.

Registrazione

Ilene Woods e The Woodsmen con Harold Mooney e la sua orchestra registrarono la canzone a Hollywood il 26 ottobre 1949. Fu pubblicato dalla RCA Victor Records come numero di catalogo 31-00138B e da EMI sull'etichetta His Master's Voice come numeri di catalogo B 9970, SG 2371, HM 3755 e JM 2678.

Una registrazione di Perry Como e The Fontane Sisters è stata la più popolare. Fu registrato il 7 novembre 1949 e pubblicato dalla RCA Victor Records come singolo a 78 giri (numero di catalogo 20-3607-B) e come singolo a 45 giri (numero di catalogo 47-3113-B). Il rovescio della medaglia era "Un sogno è un desiderio che il tuo cuore fa". La registrazione ha raggiunto il numero 14 nella classifica di Billboard. Lo stesso singolo è stato pubblicato nel Regno Unito da EMI sull'etichetta His Master's Voice come singolo a 78rpm (numero di catalogo B 9961). È stato anche rilasciato con i numeri di catalogo HN 2730, X 7279, SAB 8 e IP 615.

Un'altra registrazione, di Jo Stafford e Gordon MacRae, fu pubblicata dalla Capitol Records con il numero di catalogo 782. Il record raggiunse per la prima volta le classifiche del tabellone per le affissioni il 16 dicembre 1949 e durò 7 settimane in classifica, raggiungendo il numero 19. Era sostenuto con " Echi "sul rovescio.

Sulle classifiche dei dischi più venduti di Cash Box , in cui tutte le versioni sono state combinate, la canzone ha raggiunto il numero 7.

The Kings Men eseguì la canzone nel programma radiofonico Fibber McGee e Molly il 10 gennaio 1950.

Bing Crosby registrò la canzone con Vic Schoen e la sua orchestra il 3 gennaio 1950. Dinah Shore registrò anche la canzone il 9 settembre 1949. Attualmente è nella raccolta dell'album della Sony Music (etichetta Legacy) del 1992 "Zip A Dee Doo Dah ".

Questa canzone è stata utilizzata in uno spot pubblicitario Gatorade con Sergio Ramos, Leo Messi, David Luiz e Landon Donovan che promuovono la Coppa del Mondo FIFA 2014.

La prima riga del testo è stata usata come mantra da Nellie McKay in una scenetta di Guy Noir durante l'episodio 1482, 24 gennaio 2015, di A Prairie Home Companion.

Testi

I testi della canzone, come con il titolo, sono composti quasi interamente da sciocchezze. L'inserto Cinderella LP elenca i testi come segue:

Sala-gadoola-menchicka-boo-la bibbidi-bobbidi-boo
Mettili insieme e cosa hai?
Bibbidi-Bobbidi-Boo

Sala-gadoola-menchicka-boo-la bibbidi-bobbidi-boo
Farà la magia, che ci crediate o no
Bibbidi-Bobbidi-Boo.

Ora, Sala-gadoola significa menchicka-boolaroo
Ma la cosa che fa il lavoro è
Bibbidi-Bobbidi-Boo.

Sala-gadoola-menchicka-boo-la bibbidi-bobbidi-boo
Mettili insieme e cosa hai?
Bibbidi-bobbidi, bibbidi-bobbidi, bibbidi-bobbidi-boo.

La registrazione del 1949, tuttavia, ha diverse righe inglesi extra che non sono state utilizzate nella versione Disney del 1950, tra cui: "Se la tua mente è in una dithering e il tuo cuore è in una foschia, io appannerò la tua dithering e foschia, con una frase magica ", e" se sei inseguito da un guaio, e seguito da un jinx, io jinx il tuo disturbo, e guai il tuo jinx, in meno di quaranta ammiccamenti ". Anche il tempo delle varie registrazioni differisce ampiamente.

origini

È stato suggerito che la frase "Bibbidi-bobbidi-boo" possa essere fatta risalire a un racconto dello scrittore russo Ivan Turgenev. Questo non è, tuttavia, il caso.

La melodia della canzone ricorda "Hello! Ma Baby", una canzone di Tin Pan Alley del 1899. Cinque anni dopo Cenerentola , "Hello! Ma Baby" fu reso popolare nell'animazione di One Froggy Evening , con Warner Bros. che aveva acquisito i suoi diritti nel 1929.

Copertine

Nel 1955, Jack Pleis lo registrò per il suo album, Music from Disneyland .

Nel gioco crossover Disney / Square Enix Kingdom Hearts Birth by Sleep: la canzone è stata riorganizzata da Yoko Shimomura come melodia tematica per il mondo di Cenerentola Castle Of Dreams.

Nel 1975, Bando Da Lua lo registrò per l'album, Bando Da Lua Nos EUA .

Nell'album Disney 2012 - Koe no Oujisama , che comprende vari doppiatori giapponesi che coprono le canzoni Disney, questa canzone è stata coperta da Jun Fukuyama.

Su SpongeBob SquarePants , a volte si sente una melodia dal suono simile, ad esempio quando Squidward stava suonando un pezzo sul suo clarinetto che incorpora una melodia simile, come visto nell'episodio "Squid Wood".

Su House of Mouse , Jafar e Iago aiutano Topolino e gli amici a riportare indietro la club house dopo che Daisy l'ha fatta sparire accidentalmente facendo una versione rap di Bibbidi-Bobbidi-Boo vista dall'episodio "House of Magic".

Helena Bonham Carter, che interpreta la fata madrina nel remake del film Disney 2015, ha registrato la canzone per la colonna sonora del film.

Parodie e giochi di parole

Akira Toriyama ha chiamato tre personaggi della sua serie Dragon Ball dopo questa canzone: il malvagio mago Bibbidi, suo figlio Bobbidi e la potente creazione di Bibbidi Djinn-Boo. Tuttavia, questi nomi sono scritti rispettivamente come "Bididi", "Babidi" e "Majin Buu", nel doppiaggio inglese dell'adattamento animato. Inoltre, due personaggi del gioco arcade Dragon Ball Heroes prendono il nome dalla canzone: il Majin Hero Salaga e il demone Mechickaboola.

La canzone è parodiata nell'episodio di Pinky, Elmyra e il cervello "Narfily Ever After", una parodia di Cenerentola .

Una versione parodistica registrata da Mickey Katz è intitolata "The Baby, the Bubbe and You".

Il testo della canzone viene analizzato algebricamente in una lezione di matematica di Mr. Garrison nell'episodio di South Park "Royal Pudding".

Il titolo della canzone è cantato più volte nella canzone di Buck-Tick "Django !!! -Genwaku no Django-" dal loro album Razzle Dazzle .

Questa frase viene spesso citata in altre storie Disney, soprattutto quando si usa la magia. Ad esempio, in Il ritorno di Jafar , e anche nella serie TV Hercules , negli episodi di "One Saturday Morning", episodio 12: "Hercules and the Gorgon".

Il popolare episodio radiofonico My Favorite Husband, andato in onda il 27 luglio 1950, prende in giro le parole senza senso di questa canzone. Il titolo dell'episodio è "Liz Writes A Song".

Il film Shrek 2 presenta una parodia della canzone, cantata dalla fata madrina di Fiona.

Lo spettacolo di Tim Conway Jr. , su KFI Radio a Los Angeles, CA a volte suona una versione della canzone in cui il cantante viene interrotto da un arrabbiato Doug Steckler che critica le abilità matematiche della canzone.