base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

belinostat

Belinostat (nome commerciale Beleodaq , precedentemente noto come PXD101 ) è un farmaco inibitore dell'istone deacetilasi sviluppato da TopoTarget per il trattamento delle neoplasie ematologiche e dei tumori solidi.

È stato approvato nel luglio 2014 dalla FDA statunitense per il trattamento del linfoma a cellule T periferico.

Nel 2007 sono stati rilasciati risultati preliminari dallo studio clinico di Fase II del belinostat per via endovenosa in combinazione con carboplatino e paclitaxel per carcinoma ovarico recidivante. I risultati finali alla fine del 2009 di uno studio di fase II per il linfoma a cellule T sono stati incoraggianti. A Belinostat sono stati concessi farmaci orfani e designazione accelerata da parte della FDA, ed è stato approvato negli Stati Uniti per l'uso contro il linfoma a cellule T periferico il 3 luglio 2014. Non è stato approvato in Europa dall'agosto 2014.

La formulazione farmaceutica approvata viene somministrata per via endovenosa. 180 Belinostat viene metabolizzato principalmente da UGT1A1; la dose iniziale deve essere ridotta se si sa che il ricevente è omozigote per l'allele UGT1A1 * 28:179 e 181