base di conoscenza
CTRL+F per cercare la tua parola chiave

Bam Morris

Byron "Bam" Morris (nato il 13 gennaio 1972) è un football americano in pensione che ha giocato per Pittsburgh Steelers, Chicago Bears, Baltimore Ravens e Kansas City Chiefs.

Primi anni di vita

Morris frequentò la Texas Tech, dove vinse il Doak Walker Award del 1993 come il miglior campione di football del college. Tra gli altri traguardi ottenuti giocando ai Red Raiders, nel 1993 Morris si classificò al secondo posto nella classifica nazionale dei cortili a gara. Fu arruolato dai Pittsburgh Steelers con la 91esima scelta assoluta nel NFL Draft del 1994 (3 ° round). Suo fratello maggiore Ron Morris ha suonato per i Chicago Bears e collegialmente alla Southern Methodist University (SMU). Il loro fratello maggiore JC Morris giocava a football universitario alla Texas Christian University (TCU).

Carriera professionale

Durante la sua carriera nella NFL, ha registrato 3.809 yard su 974 tentativi e segnato 35 touchdown in 75 partite. Ha anche preso 103 passaggi per 790 yard e un touchdown. È stato il principale pilota degli Steelers nella sconfitta del Super Bowl XXX contro i Cowboys, guadagnando 73 yard su 19 carry.

Problemi fuori campo

Morris è diventato più noto per i suoi problemi legali fuori campo rispetto alla sua abilità calcistica. Il 27 giugno 1996, Morris si dichiarò colpevole di possesso criminale di marijuana in un patteggiamento davanti a un giudice della contea di Rockwall, Texas.

La polizia ha testimoniato di aver trovato 4 chilogrammi di marijuana e un grammo di cocaina nella sua auto durante una sosta. È stato multato per $ 7.000 e condannato a 200 ore di servizio alla comunità e sei anni di libertà vigilata.

Fu tagliato dagli Steelers dopo il motivo di colpevolezza e firmato come agente libero con i corvi di Baltimora. Dopo due stagioni, entrambe contrassegnate con sospensioni riguardanti la politica di abuso di sostanze della NFL, Morris è stato rilasciato. Ha firmato con i Chicago Bears l'anno successivo, ma è stato tagliato dopo aver giocato solo in due partite della stagione regolare. Ha quindi firmato con i capi di Kansas City.

Morris si dichiarò colpevole nell'agosto 2000 di due capi di traffico federale di droga e fu condannato a 30 mesi di prigione. Nell'ambito del patteggiamento, Morris ha ammesso di distribuire 100 kg di marijuana nell'area di Kansas City tra il 1998 e il 2000.

Il 10 settembre 2001, Morris è stato condannato per aver violato la condizionale derivante dal patteggiamento del 1996 e condannato a 10 anni in una prigione del Texas. È stato rilasciato all'inizio del 31 luglio 2004.

Ha giocato a calcio nell'arena con Katy Copperheads nel 2006.